12°

22°

Parma

Due anni al pendolare dello scippo. Ma è già libero

Due anni al pendolare dello scippo. Ma è già libero
Ricevi gratis le news
1

Pendolari dello scippo: colpivano in  bicicletta, ma dopo essere scesi dal treno. In stazione, a Fiorenzuola, salivano  sul primo interregionale, scendevano dopo  una mezz'ora e si mettevano in cerca di anziane alle quali strappare la borsetta.  Nel settembre 2010  i tre  - due ragazzi marocchini e un italiano, tutti  con gravi problemi di droga - avevano  messo a segno cinque  colpi, alcuni anche a distanza di poche ore.  Ieri, davanti al gup Maria Cristina Sarli, uno dei due giovani marocchini - J.N., 20 anni - ha patteggiato due anni e due mesi e 600 euro di multa: al ragazzo erano contestati due scippi  messi a segno il 1° settembre, in concorso con l'altro giovane maghrebino, la cui posizione - come quella del ragazzo italiano - ha seguito un altro percorso giudiziario.  La pena è stata sospesa. E il ragazzo - incensurato - è in libertà.
Insieme al connazionale suo amico, quel giorno J.N. era entrato in azione due volte, a distanza di una quarantina di minuti. Poco dopo le 18 i due, in sella  alle bici,  avevano affiancato  una donna di 72 anni in via Anna Frank.  Un colpo da 25 euro appena. E, forse proprio per lo scarso bottino racimolato, i due amici avevano pensato di riprovarci  nemmeno un'ora dopo.  In  quel caso avevano sorpreso alle spalle un'anziana 78enne che stava percorrendo via Usiglio, una traversa di via Emilia Est, dopo aver fatto la spesa. Le avevano scippato la borsetta, ma quello strappo improvviso aveva fatto perdere l'equilibrio alla donna che era  caduta a terra. L'anziana, trasportata al Pronto soccorso, aveva riportato una ferita al capo e un lieve trauma  cranico. Lesioni fortunatamente guaribili in dieci giorni. Un altro colpo da dimenticare per gli scippatori: nella borsetta, infatti, oltre al telefonino, c'erano solo 6 euro.
  Assalti ravvicinati e tutti messi a segno nella zona intorno al parco Ferrari, dove i soldi avrebbero potuto essere scambiati con qualche dose. Cinque colpi concentrati in due giorni,   oltre a due tentati. Il primo scippo   è della sera del 31 agosto, all'angolo tra via Donizetti e  via Palestrina. La vittima fu un'anziana 78enne  alla quale fu strappata la borsetta con all'interno  un cellulare e qualche decina di euro.  Poco dopo, un altro raid in via Casa Bianca. A farne le spese, un'altra pensionata. Poche le decine di euro ritrovate  nella sua borsetta. Il giorno dopo, verso le 10,30,  un'anziana novantenne fu scippata in via Lisoni, una laterale di  via Casa Bianca. Un colpo che fruttò un  centinaio di euro, oltre a  un cellulare.  Ma ieri J.N. ha patteggiato per i due assalti successivi a questi primi tre, ossia quello di via Anna Frank e di via Usiglio.
 Quei cinque raid nel giro di 48 ore   avevano  lasciato però molte tracce, tanto è vero che tutti e tre - i due marocchini e l'italiano - erano stati identificati e denunciati a piede libero dagli uomini della Mobile qualche giorno dopo.  Rintracciati in stazione, il punto di partenza per i loro raid.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vicki

    24 Giugno @ 18.06

    Per liberare le carceri basterebbe RISPEDIRE AL MITTENTE GLI EXTRACOMUNITARI CON LA CONDANNA E LA PENA DA SCONTARE NELLE CARCERI DEI LORO PAESI DI ORIGINE!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: