-1°

Parma

Jacobazzi, quel giardino pagato con i soldi dell'area cani antidroga

Jacobazzi, quel giardino pagato con i soldi dell'area cani antidroga
Ricevi gratis le news
0

 Si affretta sui gradini della sede del comando. E abbassa la testa in auto quando si accendono i flash dei fotografi. Vorrebbe essere a centinaia di chilometri di distanza, Giovanni Maria Jacobazzi.  Ma nemmeno la  casa di Santa Marinella, con quel bel giardino pensile  frutto, secondo gli inquirenti,  del favore di un imprenditore amico ieri l'avrebbe protetto. Da tutore dell'ordine, il capo dei vigili ed ex comandante del Nas, a indagato eccellente. Il nome inatteso, il suo, ma quello che crea più sconcerto. Anche lui, come gli altri, è accusato di corruzione.  Cosa gli contestano? Di aver «svenduto»  i lavori per la realizzazione  dell'area di sgambamento  dei cani antidroga della polizia municipale (ricordate Paco e Ax?) in cambio  di un giardino pensile  a Santa Marinella: a realizzarlo,  l'imprenditore Alessandro Forni, per un valore complessivo di 5.000 euro.

Ma Jacobazzi si sarebbe dato da fare anche in altro modo pur di arrotondare lo stipendio. Lo scorso settembre avrebbe infatti passato informazioni riservate a Giuseppe Romeo Lupacchini, investigatore privato  di Monza che conosceva da qualche tempo: precedenti penali e visure camerali  che il detective gli aveva richiesto per sue indagini private in cambio di 4.000 euro. I finanzieri l'hanno seguito mentre si dirigeva a Monza per consegnare la documentazione a Lupacchini, detto «Lupis», con una Panda del Comune: un viaggio che gli è costato caro.  
Corruzione, peculato, ma anche tentata concussione. Lui che, non più tardi di due settimane fa, aveva firmato otto provvedimenti disciplinari  nei confronti di suoi sottoposti poco zelanti.  Nell'ottobre dello scorso anno, infatti, dopo aver saputo che il ristorante «Le sorelle Picchi» era stato multato  perché non aveva rinnovato  l'autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico  dei tavoli all'esterno, Jacobazzi minacciò  di trasferire in un altro settore il responsabile della polizia  annonaria, Fabio Bergamaschi.  Uno spostamento immediato se la «cosa non fosse stata sistemata», a fronte di  una contravvenzione di 150 euro che peraltro  i titolari del locale avevano pagato. 
  Non solo. Chiamando Bergamaschi,  Jacobazzi  definisce i vigili che avevano agito «banda di incompetenti». E nella stessa telefonata intercettata del 13 ottobre arriva a dire: «Non c'è controllo su questi c... di vigili di m..., capito? Questi sfigati non li controlla  nessuno, questi non possono andare in  giro e a fare multe... è un  continuo di figure di m... che faccio quotidianamente... per  colpa di quattro vigili dementi». Parola di comandante. G. Az

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5