Parma

Genitori ancora in piazza contro ParmaZeroSei

Genitori ancora in piazza contro ParmaZeroSei
Ricevi gratis le news
4

Giulia Viviani

Non si arrende il Comitato dei genitori in difesa dei servizi educativi comunali che da qualche mese dà battaglia alla nuova partecipata del Comune, «ParmaZeroSei», società per azioni a capitale pubblico minoritario, che da settembre dovrebbe prendere in gestione le scuole d’infanzia «Millecolori», «Primavera» di Fognano e «Albero parlante» di Carignano. 
Dopo la conferenza stampa di pochi giorni fa, in cui sono state ribadite le cause della protesta e illustrate le motivazioni che hanno spinto il Comitato a fare ricorso al Tar, i genitori si sono nuovamente trovati ieri mattina in piazza Garibaldi, con bambini a seguito, per l’ennesima pacifica protesta davanti al Municipio. A niente sono servite le proposte dell’assessore alle Politiche scolastiche Giovanni Paolo Bernini, che nell’incontro pubblico al cinema Astra del 3 maggio scorso aveva avanzato due ipotesi, in risposta alla preoccupazione dei genitori sulla questione della continuità educativa e delle garanzie. 
La prima mirava a garantire la continuità della relazione educativa con l’educatore di riferimento, attraverso il «comando» delle educatrici comunali nella società di «ParmaZeroSei» per 1-2 anni. Mentre la seconda, proponeva la presenza di un rappresentante dei genitori nel Cda della società. Entrambe le intenzioni sono state però rigettate dai genitori: «Rispetto alla prima -– si legge nel comunicato stampa - riteniamo che la continuità educativa sia una responsabilità politica, che debba essere assunta dall’amministrazione comunale e non delegata alle scelte delle singole educatrici.
Lo scenario attuale e futuro, che si verrebbe a creare nella prospettiva lavorativa dell’educatrice che sceglie di accettare il comando è tale da renderlo impraticabile. Tant'è che, giustamente, le associazioni sindacali e le educatrici di ruolo hanno rifiutato fermamente il comando. Rispetto alla seconda (presenza di un rappresentate dei genitori nel CDA di ParmaZeroSei) ribadiamo che il coinvolgimento dei genitori rispetto alla scelta di costituire la partecipata doveva avvenire prima che la decisione fosse presa». A testimoniare la mobilitazione che si è creata intorno alla protesta, anche le 748 firme raccolte per chiedere che venga ritirata la delibera comunale del 5 aprile scorso. «Le scuole comunali - ribadisce Simona Aleotti del Comitato - hanno grande tradizione, è grave che proprio il Comune voglia smantellare questo contesto educativo. Noi non siamo contro ai privati, tanto da averlo ben esplicitato in una lettera aperta a “Parmainfanzia”, e non cediamo al ricatto di chi ci dipinge come menefreghisti nei confronti dei problemi delle liste d’attesa: il nuovo asilo di Corcagnano che verrà costruito con i soldi della gara d’appalto per “ParmaZeroSei” risolverà solo in minima parte la questione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    27 Giugno @ 13.16

    Facciamo realmente governare ai bambini LE DECISIONI. W i bambini abbasso gli adulti me compreso.

    Rispondi

  • valentina

    27 Giugno @ 08.47

    infatti e' uno schifo. quando ho saputo che il comune ha un progetto da 2.000.000 di euro per un monumeto per verdi, e poi svende tre asili comunali, soprattutto in questo modo indegno, mi arrabbio sempre di piu'. il monumento non si puo' fare spendendo meno, e con quei soldi salvare i 3 asili? o e' l'ennesima opera inutile si cui lucrare?!?!?!

    Rispondi

  • Fabi

    26 Giugno @ 22.17

    Sono d'accordo con Giovanna: sono stati spesi milioni di euro inutilmente per realizzare infrastrutture (rotatorie, marciapiedi, ponti stratosferici, ecc...) inutili ...addirittura sono stati buttati giù marciapiedi realizzati da pochi anni (come quelli di via Emilia Est)... Adesso è proprio ora che si pensi ad investire sulle generazioni future!!!

    Rispondi

  • fabrizio

    26 Giugno @ 20.40

    scandalo sullo scandalo adesso i soldi per tenere aperte le scuole ci saranno, hanno finito di rubare !!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS