12°

22°

Parma

Liste d'attesa: approvato il piano triennale

Liste d'attesa: approvato il piano triennale
Ricevi gratis le news
0

 Il nuovo Piano triennale di governo delle liste di attesa  per la Sanità è stato approvato dalla Giunta regionale, entro i tempi stabiliti dall’accordo Stato-Regioni del 28 ottobre scorso e del relativo Piano nazionale.
Licenziando questa delibera, la Giunta regionale ha così rinnovato l’impegno a garantire visite ed esami specialistici nei tempi previsti dalla normativa: entro 24 ore le urgenze, entro 7 giorni le urgenze differibili, entro 30 giorni le prime visite programmabili ed entro 60 giorni gli esami di diagnostica programmabili.
Tra le novità volute dal Piano nazionale, lo sviluppo di percorsi diagnostico-terapeutici con la definizione dei relativi tempi di attesa per le aree cardiovascolare e oncologica (entro 30 giorni per la diagnosi e altri 30 giorni per l’avvio del percorso terapeutico), per garantire tempestività della diagnosi e del trattamento. A sostegno del Piano, licenziato in commissione regionale Salute e Politiche sociali, la delibera prevede 10 milioni da ripartire tra le Ausl nel 2011; per il prossimo anno verrà valutata la possibilità di un ulteriore finanziamento.
«Rinnoviamo il nostro impegno - ha rilevato l’assessore alla sanità, Carlo Lusenti - e per il terzo anno consecutivo c'è un finanziamento straordinario di 10 milioni, chiedendo tuttavia ai professionisti e alle strutture aziendali un’attenzione specifica al tema dell’appropriatezza in tutto il percorso, a partire dal momento della prescrizione. Non dobbiamo infatti dimenticare che questa regione è passata, dal 2005 al 2010, da 65 a 76 milioni di prestazioni specialistiche all’anno, e che è quella che eroga più specialistica in Italia. Se da un lato dunque dobbiamo garantire il cittadino - ha ribadito - dall’altro dobbiamo anche chiedere un impegno serio ai nostri professionisti per l’appropriatezza prescrittiva e alle Aziende sanitarie un ulteriore sforzo per migliorare la programmazione definendo percorsi distinti tra le prime visite e i controlli successivi, le visite e gli esami di approfondimento diagnostico e il follow-up, le urgenze».
Ora, dopo l’approvazione del Piano regionale, le Ausl, le aziende ospedaliere e gli Irccs hanno 60 giorni per elaborare i Programmi attuativi aziendali, preventivamente concordati con le Conferenze territoriali sociali e sanitarie che, a loro volta, li avranno condivisi con le parti sociali e le rappresentanze dei cittadini. I dieci milioni del 2011 saranno ripartiti tra le Ausl «sulla base della quota di accesso alle risorse destinate al finanziamento dei livelli di assistenza». Queste le quote: 679.523 euro a Piacenza; 1.006.386 a Parma; 1.138.786 a Reggio Emilia; 1.531.856 a Modena; 1.987.801 a Bologna; 297.680 a Imola; 866.245 a Ferrara; 899.973 a Ravenna; 432.904 a Forlì e 452.688 a Cesena; 706.158 a Rimini. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»