20°

Parma

Editoriale - Non può durare a lungo: per Vignali difficile resistere

Editoriale - Non può durare a lungo: per Vignali difficile resistere
Ricevi gratis le news
65

di Giuliano Molossi

Così non può durare. Le cariche della polizia sotto i portici del Grano, la folla inferocita, i cori «ladri, ladri», il lancio di monetine e di
uova marce. La giunta Vignali è sotto assedio. Il consiglio comunale non riesce nemmeno a riunirsi per mancanza del numero legale. Assessori che si dimettono, consiglieri che si defilano, resa dei conti nei partiti, accuse di tradimento, fuggi-fuggi generale
dalla nave che affonda. Tutto fa pensare che siamo alle battute finali.

Avevamo chiesto al sindaco di fare pulizia. Era partito male, annunciando, in una conferenza stampa surreale, la rimozione di quattro onesti dirigenti per dare un nuovo assetto organizzativo alla «macchina» del Comune. Così facendo, inconsapevolmente, aveva indotto l'opinione pubblica a ritenerli in qualche modo coinvolti nello scandalo. Solo ieri sera alle 21, con uno stringatissimo comunicato stampa, il Comune ha annunciato la decisione «di rivedere la macrostruttura del Comune, eliminando la direzione generale. La nuova organizzazione consentirà un maggior presidio del sindaco sulla struttura organizzativa del Comune». La pulizia deve riguardare i responsabili del funzionamento della macchina comunale, e quelli che avrebbero dovuto vigilare e non lo hanno
fatto. Forse per distrazione, per superficialità, per incapacità o per presunzione: non importa. E' giusto azzerare i vertici della struttura tecnica del Comune e rinnovarli completamente.

Non perché siano complici nelle malefatte di Moruzzi e soci ma per omesso controllo. D'altra parte, nelle ultime ore, lo avevano chiesto al sindaco il suo stesso movimento Parma Civica e il Pdl, il partito che è rimasto al suo fianco in questi drammatici momenti.
Ma basterà sacrificare il direttore generale Frateschi (e forse anche l'ispettore generale Manuele) per tirare avanti qualche mese come si augura il sindaco? Vignali ieri ha inviato una lettera aperta alla città, che pubblichiamo integralmente (sulla Gazzetta di oggi), per annunciare la decisione di non ricandidarsi alle elezioni dell'anno prossimo. Una lettera sofferta nella quale non compare
la parola «dimissioni». Vignali scrive che andarsene sarebbe la soluzione più facile, almeno dal punto di vista personale, ma rappresenterebbe un disastro per la città, perché lascerebbe in mezzo al guado tante opere importanti. Non solo, ma a suo dire la difficile situazione finanziaria del Comune, non ancora completamente sotto controllo, gli impone di restare.

Il sindaco è un uomo provato. Sconvolto per quello che è accaduto. Comprendiamo la sua amarezza e il suo sconcerto. Non ci piace infierire con chi è in difficoltà, non siamo fra quelli che invocano la ghigliottina. Vignali si è convinto di non avere alternative e ha deciso di lasciare ma vuole essere lui a scegliere il momento.

Non è affatto detto, in una situazione caotica come questa, che questo suo ultimo desideriosi possa esaudire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NORINO

    01 Luglio @ 13.53

    Sig. Cavazzini, sono il cugino. :)

    Rispondi

  • marco cavazzini

    30 Giugno @ 16.13

    Per il Sig. Norino: ma lei chi è il portavoce di Pizzarotti? A proposito, dove è finito l'assessore Lasagna? Fino all'altro ieri era più in televisione lui della Francesca Strozzi. Nemmeno una parola per l"amico" Pietro, con tutto quello che ha fatto per il suo "grande elettore" di riferimento? Come minimo dovrebbe stendere la giacca sulle acque per consentire al vigno di arrivare subito alla riva senza bagnarsi. E' vero che forte degli ex 30x30 oggi 40x40 che hanno di fatto abbandonato il Vigno, sta già allestando il suo staff elettorale per il "nuovo civismo" di sinistra ma sganciato dai partiti politici? Sindaco non se la prenda, anche se la leggerezza è ingiustificabile. Se ne faccia una ragione e passi oltre. Serve più coraggio a gettarsi dalla zattera su cui ora Lei si trova, e affrontare le acque violente, piuttosto che attendere che la corrente la conduca a qualche approdo.Per piacere, meno polemica sterile e più fatti concreti.Forza Parma sempre.

    Rispondi

  • REMO

    30 Giugno @ 13.54

    VIGNALI VATTENE!!!DIMISSIONI SUBITO!!!!!

    Rispondi

  • Ida Ortalli

    30 Giugno @ 13.21

    Non si può incolpare il Sindaco per quello che è successo. Purtroppo a volte gli amici "tradiscono" e non dicono nulla. Vorrei che il Sindaco lottasse e non pensasse a dimettersi.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    30 Giugno @ 11.47

    Ci riprovo. Siamo in tre (che con i riposi e le ferie significa a volte 3, a volte 2, a volte 1). Questo è il prodotto che offriamo: se ti piace fa piacere anche a noi, se non ti piace non so che cosa farci. Di commenti ne pubblichiamo anche 300 al giorno, anche perchè siamo uno dei pochi siti che apre ai commenti ogni articolo, quindi ci pare di offrire un servizio dignitoso e "democratico" (come ben sai, non pubblichiano certo solo gli elogi...). Alcuni commenti sono pubblicati dopo 30", altri aspettano di più, anche perchè tanti contengono frasi offensive e affermazioni a rischio di querela. E poi, sei così sicuro che tutti i commnenti siano così fondamentali da dover essere pubblicati nel giro di pochi minuti...? Comunque, questo è ciò che possiamo fare. E ripeto: se a te sembra tutto così semplice, puoi aprire un sito o un forum tutto tuo. Così poi - per chiudere con una battuta - sarò io a scrivere i miei commenti e le mie critiche... (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

4commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

3commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

serie b

Le pagelle in dialetto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro