10°

20°

Parma

Appennino Parmense, Maggiali: "Le possibilità per decollare ci sono tutte"

Ricevi gratis le news
0

“Le possibilità per decollare ci sono tutte. Le eccellenze le abbiamo, abbiamo un territorio bello e ricco, ora dobbiamo rimboccarci le maniche”. Così in Provincia l’assessore provinciale al Turismo Agostino Maggiali nel corso della presentazione dei dati dell’Osservatorio dell’Unione Appennino e Verde Emilia Romagna: una “fotografia” nazionale e locale delle tendenze in atto in questo segmento turistico, ma anche una serie di indicazioni preziose sull’estate 2011 e sugli aspetti su cui lavorare per migliorare prodotto e attrattività. “Sono dati importanti con i quali io credo sia molto utile che gli operatori vengano a contatto: uno strumento indispensabile e di cui tenere assolutamente conto se vogliamo crescere. Il tema è la capacità del territorio di crederci e di sapersi organizzare, di puntare sulle reali forze di questo prodotto. E io credo che il punto di forza indiscusso del nostro Appennino sia tanta natura - ha continuato Maggiali -. Poi bisogna avere la capacità di inventarsi e di creare attrattive. E stimolare i privati a investire, a fare impresa sul territorio”.
“Le scelte e le strategie per promuovere l’Appennino si stanno rivelando vincenti – ha spiegato il presidente dell’Unione Appennino e Verde Pierluigi Saccardi –. Ospitalità eccellente e prezzi competitivi in tutte le stagioni ci hanno contraddistinto. Guardiamo avanti per migliorare ulteriormente”
Il report, illustrato da Massimo Feruzzi di Jfc, mette in evidenza punti di forza e aspetti su cui intervenire nell’offerta del nostro Appennino, alla luce in particolare delle caratteristiche delle vacanze e delle esigenze degli ospiti: vacanze sempre più brevi, esigenza di relax e contatto con la natura. Tra i punti di forza dell’Appennino parmense senz’altro le opzioni sportive “slow” (escursioni, passeggiate, trekking, nordic walking), le offerte differenziate, l’enogastronomia di qualità e ben conosciuta, la localizzazione e la raggiungibilità. Gli ospiti italiani del nostro Appennino provengono soprattutto dalla stessa Emilia Romagna e dalle regioni confinanti come Lombardia, Liguria, Veneto, Toscana; gli stranieri soprattutto da Francia, Germania, Regno Unito, Romania. In generale la clientela della stagione estiva è prevalentemente individuale ed è composta in via prioritaria da nuclei familiari e da “senior”, ma anche da coppie e sportivi.
“Questa tendenza, clientela individuale e scarsa presenza di gruppi, e clientela gestita dal sistema dell’intermediazione commerciale - ha osservato Saccardi - è condizionata anche dalle dimensioni piuttosto ridotte di buona parte delle strutture ricettive presenti. Per gli italiani la motivazione primaria per una vacanza in Appennino è da riscontrare nella ricerca di luoghi di relax, compatibili con il proprio desiderio di vacanze; segue poi la possibilità di scoprire luoghi e di visitare ciò che il territorio offre nella sua complessità. Diverse le motivazioni primarie degli ospiti stranieri, che sono attratti dalla combinazione dell’elemento natura con quello culturale, e a seguire dalla tipicità del luogo, anche in chiave enogastronomica”.
Le tendenze per quest’estate? Aumenteranno le coppie con figli sotto i 10 anni, i senior e gli anziani attivi, i piccoli gruppi di sportivi praticanti discipline “slow”. Tra gli elementi su cui puntare: le offerte legate proprio ad attività sportive slow (nordic walking, passeggiate a piedi e in bici, equitazione), alla scoperta dell’ambiente naturale (birdwatching, orienteering, educazione ambientale), al piacere personale (piacere del gusto, piacere per il fisico), alla scoperta e ricerca di luoghi autentici.
Per la stagione estiva l’Osservatorio ha rilevato la probabilità di una riduzione del periodo di vacanza (soggiorno concentrato spesso solo nei fine settimana); l’aumento della domanda di alloggi in luoghi a contatto con la natura; l’incremento delle richieste di “country lodge” (vacanza nel verde) con servizio benessere, di alto livello, nei pressi dei piccoli centri; l’aumento delle richieste di vacanze che integrano salute e forma fisica; l’aumento di interesse per le destinazioni che rendono più fruibile il patrimonio naturale ma al contempo lo preservano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Foto d'archivio

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: