12°

Parma

Buzzi chiede responsabilità all’opposizione: “La delibera di martedì atto conclusivo per risanare le partecipate. L’alternativa? Rinunciare a 300 milioni di opere”

Buzzi chiede responsabilità all’opposizione: “La delibera di martedì atto conclusivo per risanare le partecipate. L’alternativa? Rinunciare a 300 milioni di opere”
Ricevi gratis le news
42

Comunicato stampa

 Il vicesindaco Paolo Buzzi interviene per difendere “l’importante passaggio di martedì in Comune, quando con le delibere presentate al Consiglio comunale si sancisce l’atto finale per il riequilibrio finanziario di Stt”.

“L’alternativa al trasferimento a Stt dei 17 milioni, che rappresentano l’avanzo del bilancio 2010 del Comune, è la liquidazione di Stt stessa, come ha detto più volte Varazzani – spiega Buzzi – il che vuol dire lasciare per aria la stazione, tutte le opere Efsa, il piano sociale casa. Cioè significa rinunciare a 300 milioni di opere pubbliche”.

“Perché è vero che il debito delle partecipate è importante, è vero che per la gran parte è dovuto al fatto che il mondo è cambiato in pochi anni compromettendo i piani finanziari di rientro approvati a metà del 2000, è vero tutto questo, ma i debiti sono funzionali a opere che permettono alla città di continuare la trasformazione iniziata 13 anni fa, la sua riqualificazione, il suo sviluppo. Quello – prosegue Buzzi – che garantisce a Parma, secondo le classifiche, di avere una ricchezza tra le più alte in Italia a fronte di una disoccupazione fra le più basse. Se le aziende vengono qui a investire è anche per l’accessibilità e i servizi che la città assicura”.

Quindi Buzzi parla del 2015: “Non è vero che tutti i debiti sono rimandati al 2015, ma quella data corrisponde alla fine di molte opere e quindi c’è il naturale rientro secondo il piano finanziario. Ma un sensibile calo del debito lo si vede già negli anni precedenti”.

“Per tutte queste cose che ho detto – conclude Buzzi – chiedo un atto di responsabilità all’opposizione. Capisco che intravedono la possibilità di polemizzare e attaccare la Giunta in un momento difficile, ma per una volta abbandonino le loro mire politiche per il bene della città. Come ha ripetuto Varazzani non ci sono alternative e questo è l’ultimo atto dovuto per riportare le partecipate all’equilibrio finanziario”.

Sui fondi ex metro Buzzi tranquillizza: “La nuova manovra del Governo riguarda il congelamento dei fondi non ancora utilizzati per le grandi opere. I fondi ex Metro non rientrano in questi, visto che è un mutuo già contratto e già in ammortamento con un decreto alla firma di due ministri. E’ un debito vecchio quindi che non rientra nelle nuove disposizioni governative”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • kuki

    04 Luglio @ 13.30

    Ma che coraggio e faccia di bronzo! Iperpresenzialista, nonostante la debacle tiene ancora la parola, si scalda addirittura, parlando addirittura di mire politiche dell'opposizione, e di un debito delle partecipate "importante"! Chissà quante ne sa, eh?

    Rispondi

  • enrico

    04 Luglio @ 09.14

    buzzi...........da inresponsabile di maggioranza ora chiede che l'opposizione sia responsabile......bla bla bla ..........visto che lui lo è stato poco w l'italia

    Rispondi

  • franco

    04 Luglio @ 07.36

    Ma con che faccia tosta ora questo personaggio viene a dire queste cose ? Solo due o tre mesi fa in televisione diceva che il bilancio delle partecipate era tutto a posto.... ho visto come sono a posto... come si può ora credere a questi ' bagoloni '?? Ma credono che la gente non si ricordi delle loro dichiarazioni ?? Secondo me vogliono stare ancora dove sono per coprire altre magagne....

    Rispondi

  • marco

    03 Luglio @ 23.17

    Retournez à la maison s'il vu plait - Zu hause bitte - please back home - andì a cà, PAR PIASER (e pò in gajofa!)

    Rispondi

  • massimo

    03 Luglio @ 20.41

    @luisa. La corruzione non genera posti di lavoro genera introiti solo ai corrotti a ai corruttori. I "padroni" nel pubblico non esistono almeno ideologicamente perchè dovrebbero essere NOSTRI DIPENDENTI e non il contrario. Non c'è bisogno di essere comunisti per volere mandare a quel paese questa classe politica parassita.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery