Parma

Nudo di donna con Presidente: stasera la presentazione del libro di Lombardi-Rotta

Nudo di donna con Presidente: stasera la presentazione del libro di Lombardi-Rotta
Ricevi gratis le news
0

Oggi, mercoledì 6 luglio, è in programma la presentazione di "Nudo di donna con Presidente" di Lombardi - Rotta. L'appuntamento è alle 19,30 al circolo Al Laghetto (strada Buratti, zona Beneceto  - dietro l'ex Salamini).

Per dettagli: www.facebook.com/nudodidonnaconpresidente

Intanto, ecco una delle storie che Francesca Lombardi e Stefano Rotta hanno raccolto durante il loro viaggio nell'Italia del bunga bunga: in questo caso proprio a Parma, con le riflessioni di una ex prostituta parmigiana, oggi 72enne.

Diversamente puttana

La prima volta a 11 anni, col maestro. «A Parigi. Mi toccava e lasciavo fare. Non mi piaceva leggere». Poi ballerina nei night di mezza Europa. Nel 1968 arriva in Italia, e in tarda età comincia a battere: ma «senza volgarità, e nel rispetto delle regole», dice. La chiamiamo Eleonora, questa 72enne ancora in attività; ci racconta quando per fare il mestiere ci voleva anche un po’ di vocazione.
Riceve in un caffè elegante del centro, a Parma. Tiene un cagnolino bianco sulle gambe, Napo, ha due grandi occhiali neri: racconta senza riserbo la sua carriera di ballerina prima, e di prostituta poi: ma chiede di evitare volgarità, scrivendo; e racconta subito, mettendoci l’accento, di rimpiangere quando gli uomini «portavano in dono una rosa, una boccetta di profumo, un paio di mutandine». Adesso invece, «non existono più uomini» (parla con accento ibrido, non è nata in Italia), ma gente che paga per «farsi pisciare in bocca, cagare in faccia, si fanno legare e frustare come schiavi». Motivo? «Le cassette. Troppi porno. La gente vede certe stranezze, e poi vuole farle».
Viene al mondo nel 1939, mica un anno qualunque. «Sono figlia legittima», tiene a precisare. I genitori sono greci e spagnoli. Vive la vita notturna di Parigi: a 16 anni comincia, con un'audizione, a fare la ballerina. Crazy Horse, Folies Bergère, Moulin Rouge, Casinò de Paris, Fifty fifty. E poi l’Alley Lois, locale di lesbiche. «Non sono lesbica, ma lì mi spogliavo». Incontra, in quei luoghi equivochi, in quelle notti senza mondo intorno, personaggi importanti: armatori, cantanti liriche. «Frequentavano il locale, c’era gente che faceva l’amore (sì, dice così) sulla pista». Oggi è pensionata Enpals, Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo e dello Sport Professionistico.

Viene in Italia nell’anno della contestazione. Chissà cosa pensava allora; adesso si dice «berlusconiana». E’ il 1968. E’ la Milano di «Un Amore», le zone nere e popolaresche dipinte da Dino Buzzati, le notti dei signori per bene di giorno, e per male la notte. Ad accoglierla c’è l’Astoria Portadòr, secondo Eleonora «il più bel locale d’Italia». E viaggia, in tournée. «Lì sì, si prendevano soldi». Comincia con 300mila lire al mese: un operaio ne guadagna 150 mila, un impiegato 200, una bella automobile costa due milioni o poco più, il «Corriere della Sera» 70 lire, un caffe' 60, il tram lo stesso del giornale. Modena, Schilling, Bologna, Black Shaddow, Reggio Emilia, Ciao Ciao, Ravenna, Sant Louis, Parma, Rouge et Noir (memoria Stendhaliana?), Quasar, Bavy, e Viareggio, ma il nome del posto, un posto «molto bello», non viene più in mente. Centrifuga in Europa: Svizzera, Losanna, Olanda, Spagna; e Theran, «ai tempi dello Scià, sono stata la prima italiana con Rosa Fumetto a spogliarmi». Nell’album dei ricordi non mancano Copacabana, Berlino, Il Cairo.
E se hai fatto l'amore con il maestro di scuola, se sei stata al Crazy Horse a Parigi, hai incontrato un famosissimo imprenditore al Perruquet nella Torino by night, che ne pensi della villa di Arcore, delle avventure della giovane Ruby? «Silvio Berlusconi non ha bisogno di puttane. Ruby gliel’hanno messa lì, lui non poteva sapere avesse 17 anni. Altrimenti, mai, e poi mai, l’avrebbe fatta salire per le scale. Ne sono certa. E tutta brutta pubblicità dei comunisti». Dice: «E’ un uomo come tutti. E’ separato. Avrà pur bisogno di avere donne a fianco? Lui non ha bisogno di puttane, sono ragazze che vogliono fare le attrici, entrare nel mondo dello spettacolo. Se vuole, lui guarda le donne di 30, 40 anni, non le minorenni».

Quante volte, Eleonora, nella vita? «Sono stanca. Fa schifo, schifo, schifo», scandisce, lentamente. Anche se poi corregge il tiro: «Sono sempre stata con ragazzi bellissimi, di qualità». E aggiunge: «Siamo anche utili. Cosa farebbero gli handicappati, senza di noi?».
Si scaglia contro le nuove, «le clandestine», le «negre», le «moldave». «Partono da venti euro, e per farlo arrivano anche a cinque». Lei, quanto? «Allora 100mila lire, oggi 50 euro. Sono carina, metto su un bel film, dico parole delicate. Qualcuno mi dà anche 150 euro». Ma il problema, si scalda, «è che queste vanno per strada con perizoma e reggiseno, sulla statale. Non c’è ritegno. Io sono sempre stata a modo. Anche i trans, col culo di fuori, dai…». Racconta per esempio, del bel rapporto che aveva con l’ex sindaco della città: «mi vedeva lì, io non davo fastidio, due parole e via. Adesso danno le multe, per far soldi. E’ colpa delle straniere, se noi italiane non possiamo più lavorare bene».
Col mestiere e il curriculum, non è certo una camicia verde: ma sembra un manifesto leghista, lei lo dice davvero, e per una volta – al di là dei detti popolari sulla parola delle prostitute – va creduta: «Lavoro in un quartiere pericoloso, la notte. Mi è capitato di salvare ragazze sole dalle mani esaltate di marocchini ubriachi. Eh no, non era così una volta». Niente da fare. «Altri uomini, altro paese, altro mondo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato