Parma

Riorganizzazione delle aree del Comune, Pagliari: "Decisione strumentale"

Ricevi gratis le news
1

Sabato 25 giugno il Sindaco annuncia, in conferenza stampa, la “rimozione” di 4 dirigenti apicali, poi ridotti a tre.Oggi, a distanza di ben 12 giorni (??), i tre Dirigenti scoprono, insieme alla Città, che la loro “rimozione” è causata dalla “riorganizzazione delle aree” decisa stamattina dalla Giunta municipale, in via d’urgenza (quale? quella tutta politica di una Giunta allo sbando?), in dispregio del T.U. e delle prerogative del Consiglio Comunale, che in materia deve dare indirizzi preventivi". Così una nota stampa del capogruppo del Pd in Consiglio comunale Giorgio Pagliari.
"Si deve presumere, quindi, che i tre Dirigenti (dodici giorni fa, di fatto individuati dal Sindaco come corresponsabili del mancato controllo della macchina comunale in relazione alla nota vicenda giudiziaria) - continua la nota - rimangano a disposizione dell’Amministrazione: dalla “rimozione” al “parcheggio”!! "La fantasia 'da confusione' non manca, ma l’unica conseguenza sicura è rappresentata, da un lato, dalla paralisi della macchina comunale e, dall’altro, dal rischio che il Comune venga coinvolto in ricorsi con richieste di ingenti danni. Un’amministrazione degna di tale nome non può muoversi in questo modo. Ciò che, infatti, ha ottenuto la Giunta è di esporre il Comune a responsabilità risarcitorie e di rendere evidente la totale strumentalità della decisione assunta rispetto alla necessità – tutta e solo politica – di dimostrare la verità della tesi del Sindaco del “non sapevo”. Necessità politicamente superata dall’evolversi della situazione a partire dalla reazione dell’opinione pubblica per finire allo stesso annuncio del Sindaco di non ricandidarsi l’anno prossimo, all’uscita dell’UDC dalla maggioranza e al dimissionamento del Sindaco ieri preannunciato (sia pure per settembre) da Parma Civica, il suo movimento di riferimento.Con questa decisione “fa il paio” quella relativa al Direttore Generale, “rimosso” mediaticamente alcuni giorni fa, di fatto in ferie come direttore generale e oggi destinatario di un provvedimento di revoca. Come riuscire a far apparire vittima una Persona che, come più volte evidenziato dal Gruppo PD, il Sindaco avrebbe dovuto chiamare ben prima a rapporto per la sua gestione caratterizzata da metodi, logiche ed indirizzi inaccettabili!?? Davvero stupefacente! Sono decisioni senza senso né politico, né giuridico che danno solo la rappresentazione plastica dello sfascio di questa Amministrazione e del tentativo impossibile di sopravvivere politicamente a se stessi! Alla luce delle odierne vicende, cui si aggiunge la decisione relativa all’ex Segretario Generale, suona più che mai politicamente assurda l’odierna lettera del Sindaco.Con questi metodi il Sindaco pensa di rimettere (cioè sistemare i guai commessi) i conti in ordine e di garantire il livello dei servizi? Non è possibile! Non è credibile! Il Sindaco, nella lettera odierna, dice testualmente: “Il mio unico obiettivo ora è portare a termine prima possibile ciò che è necessario per lasciare una città in ordine”. I fatti dicono che quel “prima possibile” è oggi.
Il tentativo di giustificare la propria permanenza per senso del dovere cozza, infatti, con le risultanze concrete dell’operare, che recano disordine (e non ordine!). E purtroppo emerge il filo conduttore di questo epilogo – tanto inarrestabile, quanto stentato e faticoso – di una stagione politica: la speranza che basti comunicare efficacemente per superare la nottata, magari raccontando qualche “innocente bugia”. Non è più così! Il Sindaco, foss’anche in un auspicabile sussulto di amor proprio, ne prenda atto oggi, non “prima possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    08 Luglio @ 11.02

    Gent.mo Sig. Pagliari, mi spiega perchè quando leggo le sue lettere e i suoi comunicati ne ha sempre per questo e per quello, ma non trovo mai atteggiamenti propositivi o di soluzione ai problemi? Fate solo e sempre della demagogia e del populismo, e alla fine le vostre proteste e manifestazioni non sono altro che degli enormi flash mob! Non sarete mai un'alternativa credibile all'attuale amministrazione se non uscite dai paraocchi del partito e non iniziate a parlare meno e fare di più.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS