-2°

Parma

Il procuratore: "L'inchiesta Green Money si allargherà. Una ventina di denunce dai cittadini" - Su Jacobazzi: "Telefono rovente per multe da cancellare"

Il procuratore: "L'inchiesta Green Money si allargherà. Una ventina di denunce dai cittadini" - Su Jacobazzi: "Telefono rovente per multe da cancellare"
Ricevi gratis le news
28

Dopo gli arresti del 24 giugno che hanno colpito 11 persone, tra cui tre dirigenti apicali del Comune, nell’inchiesta sulle presunte tangenti per appalti pubblici per la manutenzione di strade e verde «molti cittadini si stanno facendo avanti presentando denunce ai nostri uffici e segnalando molti episodi di corruzione e concussione». Lo ha riferito il procuratore Gerardo Laguardia rispondendo alle domande dei cronisti.

Non solo verde pubblico - Le segnalazioni, una ventina, fanno riferimento a casi sospetti che si riferiscono al Comune e alle società partecipate. «Riguardano settori diversi rispetto a quello di verde pubblico» che è stato inizialmente oggetto dell’inchiesta ma che, a sentire Laguardia, si sta allargando. «Ciascuno ha da raccontare la sua storia che parla di una diffusa corruzione, una frase che ho già pronunciato in passato e che adesso ribadisco», ha spiegato ancora il procuratore capo. Ai cronisti che gli chiedevano se l’inchiesta fosse approdata a "livelli superiori" rispetto a quelli già toccati il 24 giugno, il magistrato ha risposto: «Avremo da lavorare per molto tempo».

Jacobazzi e le multe - Un telefono «rovente», quello  di Jacobazzi: così lo definisce Laguardia, facendo riferimento  alle numerose chiamate  da parte di chi  chiedeva favori al capo della polizia municipale. Le telefonate riguardavano contravvenzioni (più o meno importanti: dalla guida in stato di ebbrezza al divieto di sosta), con la richiesta di annullarle: ora si indagherà per accertare se questo sia effettivamente avvenuto.

Maggiori informazioni sulla Gazzetta di Parma  in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni Baroni

    13 Luglio @ 20.14

    GIUSTIZIA SEMPRE E SOLO GIUSTIZIA GRAZIE LA GUARDIA - GEREMIA - DAL MONTE Parma Pulita

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    10 Luglio @ 00.13

    L'esperienza mi ha insegnato che certa gente riesce a tornare a galla,anche da un sommergibile silurato!

    Rispondi

  • roberto

    09 Luglio @ 23.04

    A Maria. Vedrai che non sarà come prima, ma peggio. Stessa spesa, minor efficenza... Si doveva: Chi ha sbagliato fuori dal Comune, licenziati in tronco...e chi non ha..doveva essere lasciato a fare il suo lavoro....chiedendo resoconti, riscontri e produttività. Solo ora Vignali ha scoperto di aver scoperto l'America a Parma...prima dov'era a spasso..... i suoi amici dirigenti lo tenevano informato o giocavano a nascondino con alcuni imprenditori? Comunque sia stata è un delle vergogne di quest'Italia che si dice Democratica....ma per chi??? Bella figura ci siam fatti...sputtanati in tutta Italia, dalle Alpi alla Sicilia....e forse oltre!

    Rispondi

    • anania mariacristina

      11 Luglio @ 15.09

      io vorrei una risposta dal signor vignali.mi rferisco a via doberdà gazzetta di parma cronaca 22 giugno .il ponte in questione e delle ferrovie .ma appaltato dal comune.tutta quella sporcizia continua a essere ancora nei cuniculi del ponte .e per terra continuano a essercci le siringhe .chi deve ripulire noi cittadini.......

      Rispondi

  • maria

    09 Luglio @ 16.01

    La mia paura è che si voglia cambiare tutto per non cambiare nulla. Mi riferisco ai provvedimenti presi dal Sindaco Vignali in riferimento ai dirigenti apicali che sarebbero stati sollevati dal loro incarico che escono dalla porta per entrare dalla finestra. Non dico così perchè sospetto della loro onestà, anzi, ma perchè pensavo che togliendo qualche figura dirigenziale si potessero risparmiare dei bei soldini, visto il debito delle partecipate. E invece cosa ti combinano? Creano un bel Comitato e dentro ci mettono tutti i dirigenti esonerati compreso Manuele e Frateschi. Cosa è servito togliere la direzione generale e il servizio Ispettorato e le aree se poi restano tutti al proprio posto???? Perchè questo Comitato riassumerà in se e in un solo ufficio tutte le funzioni espletate, in uffici diversi, dalle stesse persone di prima. Vogliamo scommetere che sarà così?????

    Rispondi

  • roberto

    09 Luglio @ 14.02

    Ma cara Gioia mi pare ti dia fastidio il "parlare" di Laguardia....o ti da + fatidio che Laguardia stia scoprendo altari e altarini, euro ed eurini... Per me può parlare fin che vuole e fino a prova di falso gli credo e poi ti dico di + vada avanti e faccia piazza pulita, a destra, centro e sinistra, se è necessario, per togliere la corruzione dalla nostra Parma, Comune e anche Provincia, se occorre ed è necessario....i cittadini onesti vogliono pagare tasse oneste e non finanziare i lavori casalinghi dei nostri amministratori, sempre che siano provate le accuse oggi in pendenza......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

2commenti

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260