22°

Parma

Ciappazzi: il pm chiede 7 anni per Geronzi

Ciappazzi: il pm chiede 7 anni per Geronzi
Ricevi gratis le news
2

Sette anni di reclusione: è questa la richiesta di pena presentata dal pm Vincenzo Picciotti per l'allora presidente di Banca di Roma Cesare Geronzi al termine della requisitoria nel processo Ciappazzi, filone nato dall’inchiesta sul crac Parmalat. Due anni e sei mesi la richiesta per l’ex ad di Capitalia Matteo Arpe. Per quest’ultimo l'accusa ha previsto le attenuanti generiche che invece ha negato a Geronzi.

Il Pm del processo Ciappazzi ha chiesto anche la condanna a quattro anni di Alberto Giordano, vicepresidente di Banca di Roma all’epoca dei fatti, a tre anni di Roberto Monza, direttore centrale dell’Istituto Banca di Roma, di Riccardo Tristano, ex componente del cda di Fineco Group e di Antonio Muto, ex dirigente Area funzione crediti della stessa banca. E ancora: due anni e sei mesi per Eugenio Favale, all’epoca dei fatti dirigente Area grandi clienti di Banca di Roma e per Luigi Giove, all’epoca dei fatti responsabile recupero crediti di Mediocredito Centrale.

Per Arpe, Favale e Muto la Procura ha chiesto l’assoluzione per l’accusa di distrazione e per quella di bancarotta riferita alla Cosal, società del Gruppo Parmalat che acquistò l’azienda di acque minerali Ciappazzi dal Gruppo Ciarrapico.

I LEGALI - «Con la chilometrica lettura di una densa memoria il Pubblico Ministero di Parma ha sorprendentemente collocato Calisto Tanzi sull'altare delle vittime. E ha affermato che sono, invece, i vertici della banca finanziatrice di Parmalat a dover rispondere di bancarotta, dimenticando, cos, che l’ex patron del colosso alimentare di Collecchio Š gi… stato condannato dal Tribunale di Parma proprio per questo reato». È quanto dicono gli avvocati Ennio Amodio e Francesco Vassallo, difensori di Cesare Geronzi per il quale è stata chiesta una condanna a sette anni di reclusione nel processo Ciappazzi, filone nato dall’inchiesta sul crac Parmalat.

 «Usando una lente deformante – aggiungono i due legali – il Pubblico Ministero ha cercato di trasformare le congetture in certezze e gli interrogativi in prove di responsabilit…. Ma il funambolismo logico non vale a riempire i vuoti di un dibattimento che ha chiarito come Cesare Geronzi non abbia mai preso parte alle vicende che hanno condotto Parmalat ad acquisire l’azienda Ciappazzi nell’ambito di una operazione ineccepibile sul piano industriale ed economico. E allora - conclusono gi avvocati Amodio e Vassalli, come si spiega la richiesta di una pena esorbitante basata sul nulla?».

 Il collegio difensivo di Matteo Arpe, composto dagli avvocati Luisa Mazzola e Paolo Veneziani, chiederà la piena assoluzione del suo assistito per il quale il pm del processo Ciappazzi ha chiesto una pena di due anni e mezzo.

«Prendiamo atto che il Pm stesso ha chiesto l’assoluzione dai due capi d’imputazione principali relativi a Ciappazzi - hanno spiegato -. Circa il finanziamento a Parmalat dell’ottobre 2002, è stato provato nel corso del dibattimento che il dott.Arpe non ha partecipato nè a riunioni interne, nè al Comitato Crediti, nè al Consiglio di amministrazione che hanno discusso e deliberato l’operazione di finanziamento, operazione per la quale il dott.Arpe aveva in precedenza manifestato netta contrarietà».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • monica

    13 Luglio @ 00.37

    se mai dovessero pagare i veri colpevoli ...... allora si che sarei contenta , le marionette pagano burattinai ...mai!

    Rispondi

  • francesco brundo

    12 Luglio @ 15.31

    Tanto finisce a tarallucci e vino.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

Morto Marino Perani, allenò il Parma

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»