11°

17°

Parma

Gcr: "Guardare oltre il forno, bene l'assessore Sassi"

Ricevi gratis le news
4

Comunicato stampa dell'associazione Gestione Corretta Rifiuti (Gcr)

Inaspettata, la svolta si è consumata con poche parole ieri sera al Cittadella, durante l'incontro con i residenti per affrontare le problematicità del nuovo sistema di raccolta domiciliare spinto.
Cristina Sassi ha detto che “raggiungere il 65% di raccolta differenziata è l'unico modo per evitare l'impianto di Ugozzolo che nessuno vuole”. Poche parole, che ci echeggiano nella testa come un battito cardiaco eccessivo.
Una conversione, un traguardo tagliato di slancio.

Cristina Sassi è una delle conquiste migliori e più difficili, perché sulla sua apparente scetticismo ci eravamo interrogati a lungo. Sulle grigliate pericolose avevamo costruito un tam tam mediatico che metteva alla berlina affermazioni un tantino disattente.
Ma come abbiamo deciso fin da subito noi guardiamo all'obiettivo finale ed ogni spiraglio è salutato da Gcr come un importante passo avanti, una strada nuova da percorrere e da non lasciar cadere.

Così annoverare l'assessore all'Ambiente del Comune come nuova compagna di questo lungo viaggio non ci può far che piacere, convinti che alla fine il buon senso prevarrà su tutti gli attori di questa vicenda difficile e complessa.
La direzione intrapresa nel quartiere Cittadella è quella giusta. Certamente vanno compresi i disagi dei cittadini ed ascoltate le problematiche per permettere una loro soluzione condivisa.
Ma in tutta Italia i risultati migliori si ottengono con questa gestione.

La raccolta differenziata spinta porta a porta deve andare di pari passo con la tariffazione puntuale, che premia chi differenzia in modo corretto, abbassando la bolletta, ma ancora tante aree di Parma non sono servite con questa metodologia creando così cittadini di serie A e di serie B. Dobbiamo accelerare ed applicare in modo esteso il porta a porta.

Ora che il cantiere di Ugozzolo è sospeso, è anche il momento perfetto per guardare avanti ed affrontare il tema importante di un altro tipo di gestione dei rifiuti che passa da impianti molto meno impattanti del forno e di sicuro non ricorre alla combustione.

E' oggi il momento della svolta, in tanti lo cominciamo a capire.

Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma - GCR

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco gorgnali

    14 Luglio @ 11.09

    I miei rifiuti devono continuare ad andare a Reggio, glieli porto io piuttosto! No ince a Parma!

    Rispondi

  • CARLO

    13 Luglio @ 21.40

    QUARTIERE SAN LAZZARO, la differenziata non c'è ancora, ci sono i contenitori grigi dove va dentro tutto. Cosa ci vuole per iniziarla anche qui? non venitemi a dire che non ci sono i soldi per farlo dopo tutto quello che hanno RUBATO!

    Rispondi

  • jack?

    13 Luglio @ 19.51

    La Sassi? Troppo poco troppo tardi. Dimissioni e a casa! Peggior assessore al Verde Pubblico del dopoguerra!

    Rispondi

  • FRANCO PESCINI

    13 Luglio @ 18.59

    Bene non tanto, è tardi ora redemersi. Quindi anche le grigliate non sono più nocive ? Non sono d'accordo ad avere un asserore al fianco nel condurre una "guerra" che non è ancora vinta, che l'altro ieri era dall'altra parte della "trincea". Potrò considerarla dalla ns. parte solo quando avrà fatto con i poteri da assesore un atto contro l'inceneritore. Le parole non bastano, leggo tra queste affermazioni un pò di furbizia politica in questo momento molto delicato per tutta la città. Franco

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

23commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto a un passo dall'obiettivo quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive