Parma

Terapia per il mieloma multiplo: ricerca parmigiana

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa
 

La prestigiosa rivista Blood, organo ufficiale dell’American Society of Hematology, ha pubblicato nei giorni scorsi un articolo scientifico sulla terapia del mieloma multiplo che ha come autori medici e biologi dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e dell’Università di Parma.
I principali autori sono Paolo Lunghi, del Dipartimento di Scienze Cliniche dell’Università e Antonio Bonati dell’U.O. Ematologia e Centro trapianti midollo osseo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, che sono stati coadiuvati da Laura Mazzera, assegnista di ricerca dell’Università.

L’articolo riguarda una delle attuali frontiere della medicina e della ricerca onco-ematologica in particolare: la terapia molecolare. Si tratta, in pratica, di identificare le molecole che svolgono un ruolo essenziale per la sopravvivenza delle cellule tumorali e cercare poi di inibirle in modo specifico e selettivo con nuovi farmaci. In questo modo, è possibile ottenere l’inibizione della proliferazione e la morte delle cellule tumorali, senza avere gli effetti collaterali devastanti di terapie scarsamente selettive quali le chemioterapie tradizionali.

L’articolo esamina l’efficacia dell’arsenico nella terapia molecolare in campo emato-oncologico. Già in precedenza Lunghi e Bonati avevano rivelato che a dosi opportune l’arsenico attiva meccanismi prima sconosciuti che inibiscono diverse proteine attivatrici delle cellule neoplastiche; la sostanza è già oggi un farmaco introdotto in ematologia, dove si è dimostrato altamente efficace in un particolare sottotipo di leucemia acuta.

Nello studio pubblicato su Blood  è stato ora dimostrato che l’arsenico è efficace anche su altri tipi di tumori ematologici: i ricercatori hanno scoperto infatti la capacità dell’arsenico, in combinazione con altri farmaci, di inibire le cellule tumorali di mieloma multiplo, malattia tumorale del midollo osseo caratterizzata da una spiccata tendenza alla distruzione ossea.

Nella ricerca effettuata, dopo l’iniezione delle cellule tumorali nei topi, gli animali che hanno successivamente sviluppato il mieloma sono stati curati con l’arsenico combinato agli inibitori delle molecole che attivano la proliferazione e la sopravvivenza cellulare, senza che siano stati manifestati sintomi di tossicità. Il successo dello studio in vivo aprirà ora la strada a sperimentazioni cliniche sull’uomo.

Alla ricerca hanno collaborato Nicola Giuliani e Vittorio Rizzoli (U.O. Ematologia e centro trapianti midollo osseo Azienda Ospedaliero-Universitaria), Attilio Corradi e Anna Maria Cantoni (dipartimento di Salute Animale dell’Università), Luigi Salvatore (borsista dell’Università) e ricercatori dell’Istituto zooprofilattico sperimentale della Regione Lombardia ed Emilia-Romagna, dell’Istituto superiore di sanità e delle Università La Sapienza e Tor Vergata di Roma.

La ricerca è stata finanziata dalla Fondazione Cariparma e dalla Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra