20°

Parma

Festa di laurea "contestata". I giovani chiamano la Finanza

Festa di laurea "contestata". I giovani chiamano la Finanza
Ricevi gratis le news
18

Laura Frugoni

E alla fine al festone di laurea è arrivata la sorpresa: un nugolo di carabinieri, finanzieri, poliziotti, a imprimere tutta un'altra piega alla notte magica. Non siamo, tuttavia, alle prese con il solito fuoriprogramma invocato da residenti insonni e inferociti per dare una calmata all'orda dei barbari schiamazzanti.

La festa di laurea in questione si teneva mercoledì sera all'Aqualena Beach di via Ximenes e a chiamare le forze dell'ordine in piena notte sono stati gli stessi ragazzi che poco prima si scatenavano nelle libagioni e nei tuffi in piscina. Perché? Cos'era successo di grave? La festa era davvero mega, a diramare gli inviti una pattuglia di ben 19 ragazzi freschissimi di laurea. All'appello ha risposto un esercito di amici e amici degli amici: 400 persone almeno. Per un po' è filato via tutto liscio, ma dopo l'una s'è scatenato il putiferio. Un gruppone di giovani s'era inferocito con i gestori del locale perché secondo loro non avevano rispettato i patti sull'organizzazione della serata e s'erano intascati la somma stabilita senza rilasciare ricevute né scontrini.

(...) "Quella multa ( 200 euro) noi la contesteremo" dice Alessandro Vitale, direttore generale della società Aqualena fitness.

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caemail

    15 Luglio @ 22.05

    ...e pensare che ci sono città civilissime e pulite che del "divertimento notturno" ne fanno un business...mentre Parma..la piccola parigi, l'emiliana parma..si attacca ancora ai tortelli, al prosciutto e...basta! Intendiamoci, è giusto ed è bello saper mangiare bene (e a parma lo si fa benissimo) peccato però che i parmigiani ostacolino con tutti i mezzi ogni minimo accenno al divertimento serale... SVEGLIATEVI! Quando lo capirete che i ragazzi, i giovani gli UNIVERSITARI portano SOLDI e soprattutto sono IL FUTURO... fateli divertire e che cavolo! Parma dopo le 19e30 è una città MORTA...dopo le 22 è SEPOLTA!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    15 Luglio @ 20.20

    Ha fatto benissimo ad esprimerci i suoi dubbi e soprattutto a portare la sua testimonianza. Mi permetto solo di sottolineare che il "rigo sull'altra faccia della medaglia" si aggiunge alle due righe del titolo (più occhello e sommario) che, dovendo descrivere ciò che è accaduto, sono ovviamente il riassunto delle accuse, da parte dei giovani. E anche nel pezzo, in realtà quel "rigo" è una colonna di testo, che ribadisce (e non credo sia questione di discorso diretto o indiretto) quelle accuse, che sono ovviamente il succo della notizia (che non esisterebbe, senza le accuse e senza la visita della Finanza). A quel punto era doveroso registrare la voce degli accusati, come impone la Coastituzione prima ancora delle regole del buon giornalismo. Morale: pur rispettando il suo garbatissimo intervento, mi pare che entrambe "le facce della medaglia" siano spiegate perfettamente al lettore. Che potrà farsi la sua idea, così come in modo più determinante se la faranno le Fiamme gialle, cosa che a suo tempo saremo pronti a riportare, appunto senza tifare per nessuno. Grazie per il suo contributo e per la sua testimonianza.

    Rispondi

  • Sandro

    15 Luglio @ 20.06

    Mi riferivo al fatto che sulla versione cartacea del giornale, l'articolo riportava ampiamente la versione dei gestori e un solo rigo sull'"altra faccia della medaglia", tralasciano molti contenuti importanti. In questo modo un lettore ha un giudizio, a mio avviso, condizionato da cronaca incompleta. Visto che ero presente e mi è sembrato ingiusto fare cronaca in modo incompleto, ho commentato. Non ho pensato minimamente al fatto che Voi volevate "tifare" per qualcuno. Buon lavoro.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    15 Luglio @ 18.40

    La Gazzetta, come sempre fa cronaca. E l'articolo, infatti, riporta correttamente le lamentele dei ragazzi, che hanno portato all'intervento delle forze dell'ordine, e logicamente la difesa dei titolari. Che poi si tratti o meno di falsità, saranno le stesse forze dell'ordine a valutarlo: non spetta certo a noi farlo. Lei è libero di esprimere il suo commento, di cui ovviamente le lasciamo le responsabilità. La Gazzetta, molto semplicemente, seguirà gli sviluppi del caso facendo ancora cronaca, senza "tifare" per nessuno. (G.B.)

    Rispondi

  • Sandro

    15 Luglio @ 18.10

    Ho appena letto l'articolo integrale sulla gazzetta. Ero presente alla festa e sono nelle condizioni di dire che, il gestore, esprimendo la propria versione dei fatti, ha elencato un mucchio di FALSITà. Tutto quello che ha detto non è vero! La gazzetta avrebbe dovuto riportare anche la versione dei laureati. Essi si sono lamentati per i seguenti motivi: 1) servizio reso solo al 50 % di quello che era stato pattuito (documentato da contratto scritto e firmato da Acqualena). 2) i laureati volevano una ricevuta che attestava di aver pagato una somma di circa 5000 €, che il gestore si rifiutava di emettere. 3) la polizia ha effettuato un sopraluogo alla struttura di circa 45 min, verbalizzando di non aver rilevato nessun danno. In questo modo i ragazzi sono stati definiti dei vandali e il gestore un santo. Cosa del tutto non vera. Ero presente e ho visto i ragazzi che discutevano in maniera civilissima con i gestori che facevano finta di non capire. Questa è la vera versione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro