-0°

12°

Parma

I socialisti: "Parma, città al verde"

I socialisti: "Parma, città al verde"
Ricevi gratis le news
2

Andrea Del Bue 

«Parma città verde o città al verde?»: i socialisti puntano sull'ironia, con duecento nuovi manifesti in giro per la città, da questa mattina. La campagna elettorale è cominciata in netto anticipo e anche il Psi vuole entrare nella partita. Con un messaggio, analogo a quello espresso più volte dal Pd: dimissioni. 
«E' giusto che i progetti per i prossimi anni li faccia una giunta che non si presenterà più alle prossime elezioni?» si chiede Francesco Castria, assessore alla Sicurezza della Provincia, nonché membro della segreteria regionale del Psi, durante la conferenza tenuta ieri mattina nella sede parmigiana di piazzale Badalocchio. I socialisti chiedono lumi agli amministratori e fanno l’elenco delle richieste: «Vogliamo sapere la situazione dei conti delle società partecipate ad oggi, non al 31 dicembre 2010 - continua Castria -; pretendiamo risposte serie sul ruolo delle banche che, è evidente, hanno perso fiducia in questa giunta. Infine, il sindaco parla di città in mezzo al guado, ma vogliamo sapere in che modo pensa di uscirci». Il terremoto che ha scosso il Comune, per certi aspetti, assomiglia a quello che colpì il partito nel 1992; sindaco di allora era Mara Colla, presente ieri mattina: «La differenza è che noi ci siamo dimessi, subito», puntualizza l’attuale presidente nazionale di Confconsumatori e membro della segreteria provinciale del Psi. «La politica, allora - interviene il responsabile provinciale degli enti locali, Claudio Magnani -, fece un passo indietro; oggi, invece, pretende di andare avanti». Ecco, quindi, che arriva il richiamo al senso di responsabilità che oggi, secondo i socialisti, manca agli amministratori: «Bisogna rispondere dei guai causati alla comunità - è il pensiero di Colla -, perché c'è una sentenza senza appello che parla di una città che ha perso forza, possibilità, prospettive». La cura? «Bisogna tornare a fare il bene per il bene comune», è la via da seguire, secondo Magnani. L’ex sindaco vorrebbe un risveglio da parte della cittadinanza: «Sono le forze economiche e sociali che devono rimettersi in pista - riflette -; la partecipazione della gente alle questioni che riguardano la città è fondamentale». Presenti anche il segretario provinciale Arcangelo Cocconcelli, Stefano Salsi, della segreteria provinciale, e Paolo Poi, segretario comunale. E’ quest’ultimo a tornare sulla querelle delle società partecipate: «Questa giunta deve darci spiegazioni anche sulla cessione in garanzia, alle banche, del 60% di azioni di Iren». Chiude Castria che detta la linea: «Non dobbiamo limitarci alla protesta, ma pensare alla proposta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lele

    17 Luglio @ 04.46

    In passato vi siete dimessi,avete fatto un passo indietro,ma non e' che oggi ne volete fare due in avanti vero?Chi si e' dimesso nel passato non deve pensare che il tempo serva da diluitore di colpe e responsabilita';se uno si dimette deve avere la coerenza di farlo per sempre!Il tempo puo' servire solo a far passare il mal di testa!E invece no,sono ancora li che aspettano come rapaci affamati l'errore o le disgrazie politiche altrui.Ma che altrui se sono tutti uguali!!!!!!!!!!!!!!,i socialisti poi ve li raccomando,anche se di raccomandazioni da parte mia non ne hanno bisogno!

    Rispondi

  • lele

    17 Luglio @ 04.38

    Basta!Ci avete gia dimostrato di che pasta siete fatti.Tangentopoli e' ancora nella memoria della gente!Basta!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: ragazza in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS