-4°

-2°

Parma

Il treno per Brescia lascia 25 passeggeri a piedi

Il treno per Brescia lascia 25 passeggeri a piedi
Ricevi gratis le news
2

di Roberta Vinci

Disagi in stazione, ieri pomeriggio, per diversi passeggeri. Aspettavano il regionale delle 16.22 per Brescia, ma sono rimasti a piedi. Arrivati in anticipo al binario 8 hanno dovuto arrendersi all'evidenza: il treno non poteva trasportare tutti. Un treno, il regionale Parma-Brescia, costituito da un solo vagone. 
«Ho fatto il biglietto sei minuti prima della partenza - spiega Andrea, rimasto a piedi -, ma è possibile che non sappiano comunicarci se ci sono ancora posti oppure no?». I freni del regionale stridevano ancora sulle rotaie quando la calca si è diretta verso le porte per salire e occupare i posti. «All'improvviso il capotreno ha detto “Basta, è pieno” - racconta Domenico, studente -. A quel punto sono partite le lamentele e il capotreno ha chiamato la polizia ferroviaria perché, chi era sul binario spingeva per salire. Sosteneva che se non avessimo smesso avrebbero soppresso il treno». 
Dal racconto dei presenti, il capotreno avrebbe dichiarato di non potersi assumere la responsabilità di trasportare più passeggeri del dovuto, per questo motivo avrebbero dovuto aspettare il regionale successivo. Alle 17.52. Un'ora e mezza dopo. Venticinque persone che, biglietto alla mano, già obliterato, sono costrette ad attendere. «Nessuna alternativa, neanche il rimborso, poiché a disposizione c'è un altro regionale dopo poco - spiega Giacoma, studentessa - Poco, per loro che non viaggiano e non sanno che impegni possono avere le persone». 
«Non è la prima volta, sono pendolare e prendo spesso questo treno, se così si può chiamare - parla Luana - rassegnata ai disservizi delle ferrovie dello Stato». E aggiunge: «A volte è un vagone, altre volte due. Sempre maleodoranti e senza aria condizionata. Sembriamo sardine in scatola, è assurdo». Una signora avvisa a casa del ritardo: «Gli impegni di chi è costretto a spostarsi in treno sono sempre secondari. E' così difficile lasciare due o tre vagoni a disposizione?». 
La capienza di un vagone è di sessantaquattro posti a sedere e una decina, o poco più, in piedi. «Per la sicurezza dei passeggeri non è possibile accogliere sul mezzo un numero maggiore di persone - dichiara la Polizia ferroviaria -, il capotreno ha agito secondo il regolamento». Sono le 17.45, sul binario 6, arrivano due vagoni. E' il regionale per Brescia. I venticinque salgono a bordo. «Certe cose non dovrebbero accadere. Se pago un biglietto non posso rimanere a piedi. Pago il mio posto e devo averlo», conclude Giacoma. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lele

    18 Luglio @ 01.53

    Andiamo anche in provincia a far valere le nostre ragioni!Ah chiedo scusa dimenticavo che quelli sono onesti,non sono fascisti!

    Rispondi

  • franco

    17 Luglio @ 21.26

    Che strano , MA L^ ass.re provinciale PERI , Non LA aveva CHIAMATA la VIA DELLA " SETA " !!!!!!!! Altro che SETA !!!!!!! Vergogna !! . FALCO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature sotto lo zero

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte di Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

Tg Parma

Panthers pronti per la nuova stagione, torneranno al "Lanfranchi" Video

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery