16°

Parma

Il treno per Brescia lascia 25 passeggeri a piedi

Il treno per Brescia lascia 25 passeggeri a piedi
Ricevi gratis le news
2

di Roberta Vinci

Disagi in stazione, ieri pomeriggio, per diversi passeggeri. Aspettavano il regionale delle 16.22 per Brescia, ma sono rimasti a piedi. Arrivati in anticipo al binario 8 hanno dovuto arrendersi all'evidenza: il treno non poteva trasportare tutti. Un treno, il regionale Parma-Brescia, costituito da un solo vagone. 
«Ho fatto il biglietto sei minuti prima della partenza - spiega Andrea, rimasto a piedi -, ma è possibile che non sappiano comunicarci se ci sono ancora posti oppure no?». I freni del regionale stridevano ancora sulle rotaie quando la calca si è diretta verso le porte per salire e occupare i posti. «All'improvviso il capotreno ha detto “Basta, è pieno” - racconta Domenico, studente -. A quel punto sono partite le lamentele e il capotreno ha chiamato la polizia ferroviaria perché, chi era sul binario spingeva per salire. Sosteneva che se non avessimo smesso avrebbero soppresso il treno». 
Dal racconto dei presenti, il capotreno avrebbe dichiarato di non potersi assumere la responsabilità di trasportare più passeggeri del dovuto, per questo motivo avrebbero dovuto aspettare il regionale successivo. Alle 17.52. Un'ora e mezza dopo. Venticinque persone che, biglietto alla mano, già obliterato, sono costrette ad attendere. «Nessuna alternativa, neanche il rimborso, poiché a disposizione c'è un altro regionale dopo poco - spiega Giacoma, studentessa - Poco, per loro che non viaggiano e non sanno che impegni possono avere le persone». 
«Non è la prima volta, sono pendolare e prendo spesso questo treno, se così si può chiamare - parla Luana - rassegnata ai disservizi delle ferrovie dello Stato». E aggiunge: «A volte è un vagone, altre volte due. Sempre maleodoranti e senza aria condizionata. Sembriamo sardine in scatola, è assurdo». Una signora avvisa a casa del ritardo: «Gli impegni di chi è costretto a spostarsi in treno sono sempre secondari. E' così difficile lasciare due o tre vagoni a disposizione?». 
La capienza di un vagone è di sessantaquattro posti a sedere e una decina, o poco più, in piedi. «Per la sicurezza dei passeggeri non è possibile accogliere sul mezzo un numero maggiore di persone - dichiara la Polizia ferroviaria -, il capotreno ha agito secondo il regolamento». Sono le 17.45, sul binario 6, arrivano due vagoni. E' il regionale per Brescia. I venticinque salgono a bordo. «Certe cose non dovrebbero accadere. Se pago un biglietto non posso rimanere a piedi. Pago il mio posto e devo averlo», conclude Giacoma. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lele

    18 Luglio @ 01.53

    Andiamo anche in provincia a far valere le nostre ragioni!Ah chiedo scusa dimenticavo che quelli sono onesti,non sono fascisti!

    Rispondi

  • franco

    17 Luglio @ 21.26

    Che strano , MA L^ ass.re provinciale PERI , Non LA aveva CHIAMATA la VIA DELLA " SETA " !!!!!!!! Altro che SETA !!!!!!! Vergogna !! . FALCO.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS