Parma

Il sindaco risponde all'editoriale

Il sindaco risponde all'editoriale
Ricevi gratis le news
36

Il sindaco Vignali risponde all'editoriale  della Gazzetta di ieri «Il problema di Vignali sono i ladri, non i debiti» a firma del direttore Giuliano Molossi

Caro direttore, sono ben consapevole che il tema principale oggi sono i fatti gravi di cui sono accusati dirigenti comunali da me scelti e nominati e non il balletto delle cifre sui debiti del Comune.
Ma, come ben sai, se un giornalista, come è avvenuto con il vicedirettore del Corriere, mi fa delle domande sui debiti, io a quelle sono tenuto a rispondere. Non scaricando le responsabilità, come scrivi nel tuo editoriale, ma spiegando come sono andate le cose: alcune delle scelte fatte 10 anni fa sono diventate da ambiziose a insostenibili a causa della crisi. Ma il punto, tu dici, non è questo. Ma il fatto che sono state accusate di fatti gravi persone a me vicine.
C'è un'indagine della Magistratura in corso, nei confronti della quale ho piena fiducia, per appurare se questi fatti sono davvero avvenuti.
Non sto a ricordarti che, anche di recente, persone vicine ad altri esponenti politici come Bersani, Tremonti, Vendola, il sindaco di Venezia, siano state accusate di reati analoghi e che nessuno si sia sognato di ipotizzarne il coinvolgimento. Probabilmente questo vale per tutti, ma non per me.
Scrivi che queste persone hanno organizzato e finanziato la mia campagna elettorale.
Alcune di queste persone semmai, come altre centinaia di parmigiani, hanno collaborato alla mia campagna elettorale, ma non l'hanno certo finanziata.
Come sai, i finanziamenti della mia campagna elettorale, come  quelli di tutti i miei concorrenti, sono registrati, certificati, depositati, insieme alle spese sostenute, da un mandatario elettorale.
Come prevede la Legge.

Cordiali saluti
Pietro Vignali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • emilio

    19 Luglio @ 16.05

    Il malcostume è veramente imperantee ormai siamo disposti ad accettare di tutto. Ma veramente Claudia pensi che solo perchè qualcun altro ha forse agito male (Bersani nel tuo commento), solo per questo sia giustificato il comportamento di Vignali? Cioè se per ipotesi uno ruba, possono rubare tranquillamente tutti e sono giustificati. Ma dove siamo finiti! E la dignità, l'etica, la correttezza le mettiamo tutte sotto i piedi? Rifletti Claudia e dimmi se effettivamente la pensi così. Non posso crederci.

    Rispondi

  • francesca

    19 Luglio @ 15.07

    IL PROBLEMA DI VIGNALI E' VILLANI.

    Rispondi

  • claudia

    19 Luglio @ 10.45

    se si dimette Vignali dovrebbe dimettersi mezza Italia, anche il secondo di Bersani è stato beccato, ma Bersani non si è dimesso, per lui vale e per Vignali no, perchè? Ma volete farmi credere che Bersani non sapesse cosa faceva uno così vicino a lui? Perchè lui era solo uno ed era addirittura il suo braccio destro, come faceva a non saperlo? E se non lo sapeva Bersani che gli era tanto vicino perchè doveva saperlo Vignali? E come mai non sono state chieste le dimissioni di Bersani e quelle di Vignali si? Nè bersani nè Vignali hanno rubato, perchè allora dovrebbero dimettersi? La legge è uguale per tutti... o no?

    Rispondi

  • Francesco L.

    19 Luglio @ 10.35

    Sindaco a casa ok, ma fuori dal comune anche gli industriali di Parma che reggono i fili!

    Rispondi

  • Paolo

    19 Luglio @ 05.47

    Caro Vignali, le chiacchiere stanno a zero. "Non è colpa mia", "non sapevo"... Ma scherziamo? Il solo fatto che la maggioranza dei cittadini votanti (con le fette di salame sugli occhi) ti abbia eletto non significa che devi impegnarti solamente per dimostrare la tua incapacità.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS