-2°

10°

Parma

Arrivano i nuovi casinò on line Si gioca in rete

Arrivano i nuovi casinò on line Si gioca in rete
Ricevi gratis le news
1

Caterina Zanirato

Ha aperto i battenti il primo Casinò online in cui si possono giocare soldi veri e in contanti. Si tratta di giochi d’azzardo gestiti direttamente dai Monopoli di Stato, che faranno giocare sulla rete milioni di Italiani e parmigiani. Un rischio in più per la dipendenza da gioco, secondo la psichiatra dell’Ausl Maristella Miglioli, visto che questi strumenti rendono il gioco d’azzardo più accessibile e immediato. Poker, roulette, slot machine, black jack, dadi: dal 18 luglio, sulla piattaforma www.netbetcasino.it è possibile accedere a tutte le tipologie di gioco.  La fase di sperimentazione attuata dallo Stato per testare le conseguenza di una possibile apertura ai giochi d’azzardo online è terminata e, da ieri, sono state aperte le porte del Casinò online. In ballo non vi saranno più gettoni prepagati, ma vero e proprio denaro contante. Solo che al posto del croupier ci sarà un codice binario che gestirà la fortuna.
Puntate fino a 1000 euro
A differenza delle poker room attualmente disponibili e dotate di concessione AAMS, per le quali esistono ferree leggi relative alla quota massima per utente e alle modalità d’utilizzo del credito acquistato, sarà possibile puntare danaro cash fino ad un limite massimo di 1000 euro per sessione, permettendo una potenziale esplosione dei ricavi da parte delle agenzie. Il tutto rientra nel decreto Abruzzo del 2009, varato dal governo per far fronte alle esigenze economiche per la ricostruzione delle aree distrutte dal terremoto dello stesso anno.
Giro d'affari da 40 milioni
Le previsioni per il 2012 parlano poi di circa 40 miliardi di euro gravitanti intorno al pianeta dei giochi d’azzardo in rete, ovvero all’incirca il 2% del Pil nazionale: cifre, queste, che dimostrano chiaramente l’importanza che il web può avere nella diffusione dei giochi di questo tipo. Per i Monopoli di Stato si prospetta dunque un futuro roseo da questo punto di vista, mentre altrettanto non è possibile dire per gli scommettitori: il rischio di cadere nella trappola della febbre da gioco è piuttosto elevato e l’apertura ai giochi online potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio per gli appassionati di gambling.
L'allarme della psichiatra
La psichiatra dell’Ausl di Parma, Maristella Miglioli, che da anni segue le patologie di dipendenza legate al mondo del gioco, mette infatti in guardia i parmigiani che amano il rischio: «Al Sert di Parma in cura 40 persone circa, con la provincia 50 - spiega -. E’ un numero basso rispetto alla media italiana, che è di 0,8% e di 3% per quanto riguarda il gioco problematico». Secondo il medico, infatti, queste nuove tecnologie comporteranno un aumento del secondo tipo di persone, mentre rimarrà costante il numero dei primi giocatori dipendenti: «I siti hanno delle regole: mettono in guardia l’utente che sono una forma di dipendenza, fanno utilizzare un limite di spesa, ci sono sportelli di aiuto psicologico - afferma -. Sicuramente però rende più accessibile il gioco. Sono uno strumento che incentiva la giocata, un po' come i video poker o i gratta e vinci al tabacchino: sono veloci, immediati e accessibili a qualsiasi ora». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    22 Luglio @ 01.46

    Una scelta scellerata, che incentiva una passione perversa e dannosa per la psiche delle persone, il gioco dazzardo. Purtroppo ognuno di noi ha conosciuto persone rovinate dal gioco di qualunque tipo esso sia. Quando entro nei bar e vedo persone che cambiano a ripetizione delle banconote da 50 Euro che vengono spese in meno di 15-20 minuti, mi viene da pensare se queste persone hanno una famiglia, figli da mantenere o quanto farei io con tutti quei soldi buttati. Uno stato che incentiva queste cose invece di incentivare il lavoro e il risparmio, solo per far cassa mi delude profondamente. Tanto vale incentivare di nuovo il fumo, legalizzare la droga, basta far cassa... Che differenza fa? Pensate che un drogato o un fumatore incallito sia peggio di un giocatore? Secondo me uno Stato serio deve seguire un'impronta morale importante sulle leggi che fa, cercandi di tutelare il più possibile i cittadini senza limitare la libertà di nessuno.. Chi vuol giocare giochi, ma senza la benedizione o addirittura in questi casi gli incentivi dello stato, provate a contare quanti fra lotterie e giochi legali e incentivati ci sono in italia, c'è da prendere paura, forse nemmeno a LAS VEGAS ce ne sono tanti... Ciao a tutti Enrico

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

gran bretagna

La principessa Eugenie si sposerà in autunno

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

11commenti

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

CASERTA

Bellona, uccide la moglie e spara dal balcone: 5 feriti. Poi il suicidio

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video