-2°

Parma

L'università cede San Francesco: tornano i frati

L'università cede San Francesco: tornano i frati
Ricevi gratis le news
1

Enrico Gotti

L’università rinuncia alla chiesa di San Francesco del Prato. Il gioiello gotico al centro della città tornerà a essere luogo di culto, dopo due secoli di attesa da parte dei frati. Ieri l’ateneo ha preso una decisione. Riconsegnerà al demanio la chiesa costruita otto secoli fa dai francescani, perché sia affidata alla diocesi di Parma, attraverso il vescovo Enrico Solmi. La proposta del rettore Gino Ferretti è stata approvata per un soffio: i voti a favore nel consiglio d’amministrazione dell’università sono stati 13, i contrari 9, gli astenuti 3. Alla votazione era presente anche il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, che ha preso il posto del  consigliere nominato dall’ente di piazzale della Pace (Paolo Vicchiarello) e ha votato a favore della riapertura di San Francesco del Prato. Il braccio di ferro è durato anni. Una battaglia simbolica, che affonda le radici nel passato: la chiesa che accolse Fra' Salimbene, nel 1800 fu trasformata dalle leggi napoleoniche in carcere maschile (e tra i suoi cappellani, ci   fu anche Padre Lino). Divenne quindi un monumento laico in cui le uniche preghiere erano quelle dei detenuti, fra i quali Giovannino Guareschi.Alla fine del secolo scorso, la chiesa fu affidata all’università, che progettò di farne l’aula magna dell’ateneo, l’auditorium di convegni internazionali. Ma mancavano le risorse. Da allora le porte di San Francesco del Prato non si sono più riaperte, se non per una manciata di mesi, nel 2001, dopo la raccolta di 35.000 firme dei cittadini che chiedevano di riappropriarsi di un luogo con 800 anni di storia, che appartiene a tutta la città.
In questi due anni, il vescovo Enrico Solmi ha cercato più volte una mediazione, insistendo perché la chiesa francescana ritornasse a essere un luogo di culto. E il demanio, da parte sua, aveva dato segnali di voler cambiare strategia: e cioè di volere riprendere la chiesa per affidarla ai frati, perché l’ateneo non aveva eseguito i lavori di restauro promessi. Ieri la decisione del cda dell’ateneo, con un'approvazione sul filo del rasoio. come si è detto. Fra i «no» alla delibera, ci sono quelli dei rappresentanti degli studenti dell’Unione degli universitari. «Abbiamo votato così non perché siamo contrari alla riapertura della chiesa – spiega Gianluca Scuccimarra – ma perché la delibera è scritta male: non si capisce quali conseguenze legali ci saranno per l’ateneo. C’è poi un’altra questione: oltre alla chiesa, rinunceremo anche ad una parte del chiostro. D'accordo, per ora non è utilizzato, ma al suo interno potevano essere ricavate aule universitarie, con costi bassi, con un progetto già pronto». Dello stesso parere anche Daniela Bandini. «Sono convinta che la chiesa vada ristrutturata, è un contenitore bellissimo - sottolinea la rappresentante del personale tecnico amministrativo nel consiglio d'amministrazione dell'ateneo -  ma le pertinenze di San Francesco potevano essere utilizzate dall’università».

.L'ex carcere
Vent'anni d'attesa e due petizioni
Gli anni '90: il carcere si trasferiva in via Burla e i parmigiani speravano di riappropriarsi di San Francesco del Prato. Furono raccolte 35.000 firme per riaprire un luogo con otto secoli di storia. Ma il capolavoro gotico rimase chiuso, immerso in un silenzio «assordante» secondo Achille Mezzadri, il giornalista parmigiano che ha lanciato nel 2009 la seconda petizione. Il suo appello «Salviamo San Francesco del Prato» raccolse, in pochi giorni su internet, l’adesione di più di 1.200 cittadini.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabrizio Mazzali

    24 Luglio @ 12.13

    Finalmente. Questo è il primo fondamentale primo tassello per tornare a far vivere questo splendido monumento.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa