12°

23°

Parma

Inceneritore, il Tar ha respinto il ricorso di Iren

Inceneritore, il Tar ha respinto il ricorso di Iren
Ricevi gratis le news
7

Il Tar ha rigettato il ricorso cautelare urgente di Iren per l’annullamento dell’atto con cui il Comune di Parma ha ordinato la sospensione dei lavori per la realizzazione del termovalorizzatore in costruzione a Ugozzolo. Nel decreto, datato 22 luglio 2011, il consigliere delegato Italo Caso ha considerato che “in vista della trattazione collegiale dell’istanza cautelare fissata per il 14 settembre 2011, appare necessario conservare immutato lo stato dei luoghi”.
Il Comune segue la questione con la collaborazione di due consulenti: il professor Mario Chiti, al quale è stata affidata la parte amministrativa, e l’avvocato Andrea Mora, per la parte civilistica e l’esame della corrispondenza tra il Comune e Iren. Il primo ha elaborato una prima memoria, depositata al Tar, che da lunedì sarà a disposizione di chiunque vorrà prenderne visione.

GCR: "ESTATE IN PACE PER I RESIDENTI DI UGOZZOLO". La notizia della decisione del Tar è stata data questa mattina per prima dall'associazione  Gcr: "E' notizia di pochi minuti fa il rigetto da parte del Tar di Parma del ricorso di Iren contro la decisione del comune di Parma di sospendere il cantiere dell'inceneritore per abuso edilizio. Il comune aveva risposto con una memoria difensiva di 30 pagine dove veniva anche messi in luce altri importanti problemi dell'iter autorizzativo". 

In un'altra nota, Gcr aggiunge un commento:

Estate in pace per i residenti ad Ugozzolo, il cantiere dell'inceneritore rimarrà sospeso fino a settembre. Ieri il Tar di Parma, prima sezione, magistrato Italo Caso, ha deciso di rigettare l'istanza di Iren che chiedeva il rigetto dell'ordinanza del comune di Parma, che di fronte alla mancanza del titolo edilizio, aveva deciso la sospensione dei lavori.
Per il Tar, visto la fissazione dell'udienza per il prossimo 14 settembre, è il caso di mantenere inalterato lo stato dei fatti e non si individuano irreparabili danni patrimoniali.
Iren aveva addirittura invocato l'interesse pubblico alla salute come motivo di prosieguo dei lavori!
Ma a nulla è servito.
Il comune di Parma aveva chiesto parere all'avvocato Mario Chiti che con il collega Andrea Mora ha difeso gli interessi di piazza Garibaldi.
Dall'altra parte Iren era difesa da Giancarlo Cantelli e Renato Fusco.
Ora si apre una stagione estiva importante per poter a bocce ferme riflettere sulla gestione dei rifiuti e sulle possibili alternative.
Dall'Olanda infatti è giunta una proposta importante da un colosso dei rifiuti come la van Gansewinkel, che propone a Parma di cambiare rotta e dedicarsi al recupero dei materiali invece che al loro incenerimento. Vedremo se gli attori sapranno cogliere questa opportunità.
Si apre anche la stagione della procura, visto che tanto materiale è stato depositato presso gli uffici di vicolo San Marcellino e non dubitiamo che aperte indagini approfondite, come di dice a Parma, ne verrà fuori una gamba.
I presupposti ci sono tutti, i rumors si ripetono in ogni ambito.
Il livello di tensione che si respira in queste ore in piazzale della Pace e nella sede di Iren è altissimo.
In gioco il futuro della multiutility e il futuro del governo della Provincia di Parma.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BIANCHI MARIA LUISA

    24 Luglio @ 16.35

    Molto bene! Ci aspettiamo che la magistratura faccia il suo dovere e che Bernazzoli si dimetta. A nome mio e, penso, di molti cittadini un grande ringraziamento al GCR che tanto ha fatto in difesa della nostra salute.

    Rispondi

  • MA BENE

    24 Luglio @ 15.37

    mi faccio promotore di un comitato contro tutti i comitati , dovreste vivere come i quqqueri ormai avete rotto le scatole volete la botte piena e la moglie ubriaca

    Rispondi

  • Angelo

    24 Luglio @ 11.07

    bellissima notizia, non voglio inceneritori che bruciano rifiuti che diventano microparticelle che poi finiscono nei miei polmoni!!!basta!!!!che lo smantellino!!!fa veramente pena per la nostra salute!!!!!!che venga smantellato già da settembre!!!!

    Rispondi

  • Petunia

    23 Luglio @ 17.38

    Io non so che proposta importante abbia fatto la van Gansewinkel, però dal sito sembra che abbiano diversi inceneritori "per recuperare energia dai rifiuti". Vogliamo quindi un inceneritore olandese? Dai camini di quelli escono i tulipani? O vogliamo portare i nostri rifiuti in Olanda?

    Rispondi

  • Mariapia

    23 Luglio @ 17.14

    Iren ha perso ancora e i Cittadini di Parma hanno vinto ancora!!!! Adesso smontatelo e costruite il centro di riciclo a freddo proposto dal CGCR e che funziona in moltissime città nel mondo tra le quali San Francisco, Tel Aviv, Sidney, ecc.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»