Parma

Asili, a settembre 300 posti a rischio

Asili, a settembre 300 posti a rischio
Ricevi gratis le news
9

Se gli asili aprissero domani mattina, trecento bambini resterebbero fuori dalla porta. Sì,  la data del prossimo consiglio comunale dipende dalle cifre, ma non da quelle emerse fino ad oggi. La mancanza di  numero legale, adesso, è  una motivazione tramontata. La responsabilità non è più dei due o tre  consiglieri in vacanza. Non si fa  il consiglio comunale  il 3 o il 4 agosto, come chiesto dalla componente civica della giunta, perchè ancora non è  pronto l'assestamento di bilancio. Ancora non ci sono i soldi per completare la manovra economica. Devono essere limati ai vari assessorati. Lo conferma lo stesso titolare del  Bilancio Gian Luca Broglia: «Sono al lavoro, ho bisogno di qualche giorno in più».  (...)
La verità è che ancora non sono stati trovati i fondi che servono ai servizi educativi per garantire l'apertura di tutte le strutture. Il disavanzo della manovra di riequilibrio, stando alle cifre dichiarate in questo momento,   è di 4,5 milioni di euro. In più servono 1,5 milioni di euro per l'assessorato alle Politiche infantili.

Tutti i dettagli nell'articolo di Marco Federici sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    28 Luglio @ 17.46

    E poi dicono che dobbiamo fare figli perchè la nostra popolazione è formata da troppe persone anziane........Certo......se tutti e due i genitori lavorano e nessun'altro glieli può tenere dove li mettono i figli???????All'asilo che non c'è?????

    Rispondi

  • Gruppo Pd

    28 Luglio @ 17.39

    COMUNICATO STAMPA: Caselli, Mantelli (Pd) e Paolo Pizzigoni (Ap-Av) richiedono la convocazione urgente della 2° Commissione sui problemi dei servizi educativi Matteo Caselli e Carla Mantelli (Pd) e Paolo Pizzigoni (Ap-Av) depositeranno oggi una richiesta di convocazione straordinaria della 2° Commissione consiliare, alla luce della difficile situazione economica che riguarda i servizi educativi del Comune di Parma, in vista del prossimo anno scolastico, il cui avvio è previsto per il 22 Agosto. " I giornali di oggi - affermano i tre consiglieri, d'intesa con i rispettivi Gruppi consiliari- delineano una situazione drammatica per l'avvio a fine Agosto dell'attività didattica dei servizi educativi. Lo stesso Assessore Broglia conferma l'ammanco di circa 1,5 milioni di Euro, ad oggi non ancora inidividuati, e che lui stesso sta "cercando di trovare". Condividendo l'allarme che si è presto diffuso in città, e rilanciato stamattina dalle organizzazioni sindacali, pensiamo che si debba tempestivamente affrontare un problema così serio nelle sedi istituzionali. Per questo depositeremo la richiesta di una convocazione straordinaria della 2° Commissione consiliare, quella che ha tra le sue competenze appunto la Scuola. Di fronte a problemi di questa portata, non esistono vacanze o periodi estivi che tengano; è doveroso che si affronti celermente un problema che interessa migliaia di famiglie di Parma. Auspichiamo quindi che nella prossima settimana sia convocata la Commissione."

    Rispondi

  • Se78

    28 Luglio @ 17.07

    Sarebbe utile alle famiglie degli oltre 300 bambini sapere di quali strutture si sta parlando! Le iscrizioni sono chiuse e i posti assegnati e l'amministrazione dovrebbe prendersi la responsabilità morale di informare nel dettaglio i genitori dei bambini! Invece i consiglieri vanno in ferie e il Sindaco posticipa il consiglio comunale nella speranza di raccimolare soldi sufficienti per l'inverno: E' UNA VERGOGNA! Forse si tratta della scuola Acquerello che a settembre non aprirà perchè ad un passo dalla consegna il Comune non ha avuto i soldi per pagare l'impresa e i lavori non sono chiusi? oppure della scuola di via Budellungo, iniziata quest'estate e in consegna per la fine d'agosto? Per curiosità andate a vedere il cantiere a che punto è! Oppure si tratta delle tre scuole d'infanzia che saranno esternalizzate e gestite da Parmazerosei? Per costituire la società e costruire l'asilo di Corcagnano il Comune dovrà trovare il 49% dei 2,5 miliioni di euro previsti: non è che per caso non sa ancora dove prenderli eh?! Assessore Bernini, se non è già in infradito e costume pure lei, si degni di spiegare nel dettaglio che cosa sta succedendo al servizio che lei e collaboratori state gestendo!

    Rispondi

  • massimo

    28 Luglio @ 16.58

    Se avessero speso meno in festival jazz ( che a parma gia esistevano) , in manutenzione ( non fatta o in casa di dirigenti), in consulenze da 50000€, in bollette telefoniche di assessori arrapati, in case del silenzio e della pace e vaccate del genere, se avessero pensato più alla gente e meno a propri interessi e a quelli di alcune aziende, probabilmente quei posti ci sarebbero.

    Rispondi

  • bargnocla

    28 Luglio @ 12.43

    E c'è chi ancora difende sta gente qua. Che schifo!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

5commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260