12°

23°

Parma

Chiude l'Agenzia Parma energia: buco di 300 mila euro

Ricevi gratis le news
1

Marco Federici

L'Agenzia Parma energia chiude con un  buco di bilancio pari a 300 mila euro (293 mila per l'esattezza) e viene messa in liquidazione. Cronaca di una fine ingloriosa  decretata ieri in un'assemblea dei soci che ha sancito una netta spaccatura tra Comune e Provincia.  Il vicesindaco Paolo Buzzi  ha votato a favore del documento economico,  l'assessore di piazza della Pace Giancarlo Castellani ha votato contro. Poi  insieme hanno deciso di mettere i sigilli alla società. Ai più, probabilmente, era persino sfuggita l'esistenza dell'Agenzia:  eppure  avrebbe dovuto fare di Parma un modello,  una città pilota per il risparmio energetico. Ma forse, a ben vedere oggi, non del risparmio economico. La società viene fondata dal Comune  con una delibera del consiglio comunale   approvata nel  maggio del 2006.    Questo il suo oggetto sociale: «Promozione dell'uso razionale dell'energia, dell'utilizzo delle fonti di energia rinnovabili e della mobilità sostenibile a livello locale con il coinvolgimento di produttori, operatori di settore e cittadini in generale». Nel 2007,  il  sindaco Pietro Vignali   nomina presidente Giovanni Silvestrini, consigliere del ministro Bersani per le tematiche energetiche e ambientali e direttore scientifico di «Kyoto Club».  Nel 2008  anche la Provincia decide di entrare nella società per portare le politiche energetiche su tutto il territorio. A questo punto, il Comune detiene il 47%  dell'Agenzia, lo stesso  la Provincia, il restante 6%  è di Infomobility.
«Inizialmente - spiega Castellani - abbiamo deciso di aderire affinché ci fosse un unico soggetto che in tutta la provincia  operasse in questo settore. Questo era l'obiettivo.  Poi abbiamo  cominciato ad avere perplessità  sulla gestione della società,  fino a non condividerne alcuni aspetti». Si ferma qui, Castellani. E ieri non siamo riusciti a contattare il vicesindaco Buzzi per capirne di più.
Dal sito del Comune risulta che  il  29 ottobre del 2010 è stato nominato presidente Paolo Caggiati (compenso 30 mila euro), il quale  nel gennaio del 2007 era stato nominato consigliere delegato  di Infomobility,  sostituito nel 2009 dal'attuale direttore  Arcangelo Merella. Caggiati era unico membro del cda, perchè, sempre come si apprende dal sito del Comune,  gli altri due membri sarebbero stati  nominati nella seduta del 27 luglio 2011, ovvero ieri. Solo che le cose sono andate diversamente: Buzzi, che aveva le deleghe anche  di Infomobility  - il presidente di quest'ultima società, Pietro Somenzi, non era presente -  ha detto sì al bilancio, Castellani ha detto no. Poi, anzichè nominare il cda hanno chiuso  bottega, nominando liquidatore lo stesso Caggiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    28 Luglio @ 17.30

    Ennesimo buchetto economico , !!!!!!!!! PARMA , Come ti hanno ridotto !!!!!! FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»