Parma

Pagliari: "L'opinione pubblica chiede di voltare pagina"

Ricevi gratis le news
7

Dopo le parole di Pier Luigi Bersani pronunciate mercoledì sera sotto i Portici del Grano contro il sindaco ("Vignali come Berlusconi") e la risposta del primo cittadino ("Bersani guardi a casa sua"), ora nel dibattito interviene anche il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Giorgio Pagliari. Il sindaco divaghi quanto crede, scrive, ma l'opinione pubblica chiede di voltare pagina.
Di seguito l'intervento integrale diffuso alla stampa.

"Il mio è un commento, non certo una risposta.
Davvero il Sindaco ogni giorno di più dimentica due massime molto significative: da un lato, “il bel tacer non fu mai scritto”; dall’altro, “c’è un tempo per parlare, c’è un tempo per tacere”.
Rileggere o leggere la bellissima lettera pastorale, che scrisse sul tema, alla metà anni ‘90, l’allora Arcivescovo di Milano, Cardinal Martini, sarebbe stato forse opportuno prima di scrivere la lettera aperta. Ma tant’è!
Ciò a cui il Sindaco di Parma deve rassegnarsi è che la sua Città lo chiama a rispondere delle proprie responsabilità politiche e che non accetta il tentativo di divagare, prima sulla base del teorema del “non sapevo” e, oggi, sulla base del teorema “così fan tutti”; teorema, peraltro, declinato in modo assolutamente unilaterale e miope perché l’elencazione omette i vari onorevoli Berlusconi, Cosentino, Romano, Milanese, Palma, tutti presunti responsabili, sia chiaro, ma comunque tutti chiamati a rispondere di reati tra i più gravi.
Il Sindaco, può tentare di divagare quanto crede, ma i Parmigiani – vada per strada e lo verifichi di persona – gli chiedono come sia potuto succedere che il Comune abbia speso 180.000 Euro per le rose sul Lungoparma mai piantate o destinato 70.000 Euro per il Canile comunale mai spesi per la toelettatura e la cura dei cani ospitati. E, più in generale,gli chiedono come abbia permesso (omettendo di esercitare l’azione di controllo sulla macchina amministrativa o esercitandola in modo inadeguato) il consolidarsi di prassi gestionali e amministrative che hanno determinato il consolidarsi di una finanza così allegra e comportamenti inaccettabilmente disinvolti come quelli che ha illustrato, in via esemplificativa, il Procuratore della Repubblica quando ha annunciato alla Città gli 11 arresti del venerdì nero.
Il Sindaco può tentare di convincersi che ci sono giustificazioni logiche e politiche per la sua resistenza sulla sedia e può tentare di sostenere che non si dimette perché non è indagato, ma il suo problema è che l’opinione pubblica chiede di voltare pagina e, per questo, gli domanda di farsi da parte. E ogni giorno l’opinione pubblica trova conferma nelle inefficienze amministrative che vengono alla luce: oggi, per esempio, il problema della mancanza di 1,5 milioni di Euro per Asili Nido e Scuole Materne, che mettono a rischi 300 posti.
Questo è ciò che la Città non sopporta; questo è ciò per cui vuole voltare pagina. E poco le interessa che il Sindaco pensi di non dimettersi perché non indagato o perché non destinatario di informazioni di garanzia.     
Forse il Sindaco si è irritato perché il Segretario nazionale del PD ha colto e sottolineato questo dato politico, che, determinato dalle indagini giudiziarie, ormai prescinde da queste ultime. Ed è questa circostanza che segna la vicenda politica parmense e, con essa, quella del Primo cittadino: il Sindaco ne prenda atto e lasci stare inutili e sterili polemiche".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pino

    29 Luglio @ 13.09

    Pagliari, "la città" che lei tira in ballo sono i due o tre mila simpatizzanti della sinistra parmense con il fegato in disordine. Lasci stare le pastorali e le lezioncine ormai penose sulla moralità. Brsani è stato patetico, come coloro che ne tentano una incredibile difesa....

    Rispondi

  • Francesco

    29 Luglio @ 12.16

    Si, bravo Pagliari, che parla sempre a nome della maggioranza. Il suo partito è stato trombato alle ultime amministrative. Se proprio occorre voltare pagina, che comincino a farsi da parte i trombati.

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    29 Luglio @ 10.36

    1000 urlatori condizionati e strumentalizzati dal pd chiedono di voltar pagina anche Penati del pd e' ingato per aver intascato tangenti. Per 50 anni avete governato la citta' con pessimi risultati,quindi caro pagliari tu e il tuo partito vedete di fare un po' di autocritica. La maggior parte dei parmigiani non e' con voi.

    Rispondi

  • NORMA

    29 Luglio @ 09.09

    Che il sindaco sia disturbato o infastidito importa pochissimo anzi è una notizia noiosa. Quello che conta è lui e tutta la banda degli assessori facciano in modo che si trovino subito i soldi per garantire il posto ai 300 bambini, tutto il resto è assolutamente secondario. Sarebbe incredibilmente vergognoso non farlo ed è già stato tremendamente vergognoso arrivare ad ammettere che per l'infanzia mancano soldi, vergognoso ammettere che qualcosa dei 1,5 milioni mancanti è stato trovato ma non tutto. Prima vengono le persone, poi le rose e tutto il resto. Se poi si ritengono infastiditi o irritati per i graffianti commenti non solo locali sul loro operato sono problemi loro, noi abbiamo già i nostri: ricostruire un identità di città perduta.

    Rispondi

  • Andrea

    29 Luglio @ 02.03

    Mi meraviglio come una persona colta ed intelligente come Pagliari possa dare una risposta del genere, passando per chi non ha letto o capito la lettera di Vignali. Riporto i dati delle elezioni amministrative del 2007: Pietro Vignali ha ottenuto il 56,6% dei voti (53.959), contro il 43,4% di Alfredo Peri (41.341 voti). Quindi almeno 41.000 parmigiani già non volevano Vignali sindaco. Ora sono state raccolte 2.000 firme chiedendone le dimissioni, definire queste 2.000 persone come "i parmigiani" o "l'opinione pubblica" mi sembra eccessivo... E comunque, se la matematica non è un'opinione, mancano altre 39.000 firme...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS