-2°

Parma

Terminati i lavori in piazzale Salvo D'Acquisto

Terminati i lavori in piazzale Salvo D'Acquisto
Ricevi gratis le news
6

Comunicato stampa

Terminati i lavori di riqualificazione di Piazzale Salvo d’Acquisto. La nuova veste assunta dagli spazi  nei tre mesi del cantiere è all’insegna di una conformazione più fruibile e funzionale, in grado di valorizzare la piazza e gli spazi pubblici che la contornano. Il progetto è stato condiviso dal Comitato di quartiere e da tutti gli enti preposti.

IL "NUOVO" PIAZZALE: CARATTERISTICHE E FUNZIONALITA' - Il nuovo piazzale è stato disegnato sulle linee dell’antico convento di Sant’Elisabetta, che fino agli anni ‘60 occupava l’intera area. Questa rilettura, valutata sulla funzionalità contemporanea, ha suggerito la progettazione di spazi aperti, pavimentati e a verde, che consentano una pluralità di utilizzi, dalla frequentazione quotidiana alla presenza di eventi culturali in sinergia con il Complesso di San Francesco, la Casa della Musica e la Casa del Suono. L’ampio spazio pavimentato può godere come fondale della parete est della ex chiesa di Santa Elisabetta, ed è contenuto in una gradevole cornice alberata, servirà per allestire piccoli spettacoli. Sul percorso di Borgo Pipa, proveniente dal Duomo, il progetto prevede la prosecuzione del terreno in quota con la realizzazione di una terrazza panoramica che si affaccerà sulla nuova piazza consentendo di avere una percezione nuova degli spazi urbani.  Il piazzale è inoltre attraversato da rampe pedonali a collegamento dei diversi spazi.  Il più significativo, incastrato fra un lato del belvedere e il setto in cemento, indirizza chi lo percorre verso una linea ideale che, passando per B. go Pipa, garantisce una vista privilegiata sulla cupola del Duomo.

LE "STANZE PUBBLICHE ALL'APERTO" E GLI SPAZI VERDI - Lungo i percorsi prendono vita le “stanze pubbliche all’aperto”, ridotte rispetto al progetto originario, dotate di particolari sedute ed illuminazione appropriata, integrata sia per l’estetica del piazzale che per una maggiore sicurezza nelle ore serali e notturne. Il progetto di valorizzazione è stato validato nel suo insieme dalla Sovrintendenza ai Beni Architettonici e del Paesaggio che ha assecondato il Comune nel desiderio di valorizzare piazzale Salvo d’Acquisto e le attività socio culturali che si svolgono in questa parte di città. Gli elementi di seduta puntuali, i rubinetti ad altezze differenti, possono diventare anche elementi giocosi ad uso dei bambini del quartiere. Si è integrato l’anello dei pali stradali con un sistema di corpi illuminanti a terra, scelti e posati con lo scopo di valorizzare gli elementi architettonici di progetto. Anche gli alberi di maggior rilievo sono toccati da fasci di luce che li mettono in evidenza. Il progetto della luce ha interessato anche la ex chiesa di Santa Elisabetta della quale, in accordo con Sovrintendenza, è stato messo in evidenza il tamburo nelle ore notturne.

Quanto alle programmate sistemazioni degli spazi verdi, con l’inizio dell’autunno, quando la stagione sarà più appropriata, sarà predisposta la posa del manto erboso compreso l’impianto di irrigazione, saranno piantati nuovi cinque alberi in sostituzione di quelli tagliati, in accordo con la consulta del verde che ne sceglierà l’essenza. Nelle vasche predisposte verranno piantate essenze tappezzanti come la cotonastra con lo scopo di calmierare il volume della cabina elettrica presente in prossimità della chiesa. Il progetto ha garantito un aumento delle superfici a verde e una distribuzione più integrata di queste all’interno degli spazi interessati.

L’investimento da parte del Comune di circa 400mila euro per riqualificazione del piazzale si inserisce nell’ottica di valorizzazione e recupero dell’intero asse urbano che va da via Aurelio Saffi al complesso di San Francesco, passando per il portico di Borgo delle Colonne, sul quale sono previsti lavori di riqualificazione e messa in sicurezza.

“Oggi - ha sottolineato il sindaco Pietro Vignali, alla presenza degli Assessori Fecci e Sassi, del Delegato Pallini, di consiglieri comunali, altre autorità e cittadini - procediamo alla riconsegna alla città del Piazzale, che valorizza l’area e gli spazi pubblici, secondo le richieste dei cittadini. Particolare attenzione è stata prestata anche all’illuminazione, nell’ottica di una maggiore sicurezza. Il progetto, che sarà completato in autunno con le operazioni relative agli spazi verdi, rientra nell’ambito di una valorizzazione complessiva dell’intero asse urbano che va da via Aurelio Saffi al complesso di San Francesco”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    31 Luglio @ 12.28

    una , giusta forse L ^ HANNO FATTA !!!!!! FALCO .

    Rispondi

  • Francesca

    30 Luglio @ 22.32

    Federica mi scusi se non sono ferrata sull'argomento pietre naturali, provvederò ad uno studio approfondito così da non urtare più la sua intelligenza sopraffina!!

    Rispondi

  • federica

    30 Luglio @ 18.23

    CEMENTO?????che ignoranza Francesca non vedi che sono Pietre NATURALI?????Complimenti finalmente abbiamo un piazzale bellissimo e sopratutto usufruibile da noi resideti e non da spacciatori ed ubriachi. Grazie

    Rispondi

  • manzo

    30 Luglio @ 18.19

    Da residente della zona reputo MOLTO BELLO in ottica finale con le aree verdi ultimate,molto meglio che lo stato di degrado e di completo abbandono a cui era lasciato da anniluce.....e finalmente L'ILLUMINAZIONE che in precedenza era inesistente e per cui meta di bivacco spaccio ed altre cose mentre ora tutti i giorni vedo bambini e persone che trascorrono la giornata all'ombra.....Ma come al solito c'e' sempre qualcuno che farebbe meglio e continua con polemiche inutili!!!!GRAZIE PER AVERCI LASCIATO GLI ALBERI INVECE DI FARCI UN PARCHEGGIO.

    Rispondi

  • Francesca

    30 Luglio @ 14.46

    Da abitante della zona esprimo il mio parere che è : ORRENDO! poco funzionale, troppo cemento, una riqualificazione inutile! soldi buttati via!

    Rispondi

    • VALERIO

      30 Luglio @ 18.01

      di soluzioni per riqualificare senza una goccia di cemento ne esistono poche di personaggi babalani che dicono no a tutto senza senso ne esistono purtroppo molti

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande