22°

Parma

Pirati della strada in aumento

Pirati della strada in aumento
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Si scrive: omissione di soccorso, si legge pedoni falciati sulle strisce, scontri frontali tra auto, scooteristi in rianimazione.

Aumentano  i pirati della strada, coloro che abbandonano chi ha avuto la sfortuna d’incontrarli sul percorso. Secondo i dati ufficiali, nei primi sette mesi di quest’anno sono già 11 le denunce presentate agli uffici della Municipale. Lo scorso anno erano meno della metà.

«Il periodo buio  dell’anno scorso è stato in novembre - spiega l’ispettore Marco Ronchei, responsabile dell’ufficio Infortunistica del comando della Polizia municipale di via del Taglio - mentre quest’anno, ma i dati sono ovviamente parziali, il maggior numero di episodi è accaduto in maggio». Fortunatamente non si sono registrati decessi a causa delle scorribande dei pirati: resta il fatto che in molti casi le vittime sono finite all’ospedale in gravi condizioni o si trascinano pesanti conseguenze.

L’ultimo incidente grave, in ordine di tempo, è stato quello che ha visto coinvolto il giovane di 20 anni travolto in quartiere Sidoli il 6 luglio. Il ragazzo in sella alla sua moto è stato centrato da un’utilitaria che si è volatilizzata senza lasciare traccia.
Il 20enne è finito in rianimazione ma fortunatamente si è svegliato poche settimane fa.

Difficile tracciare un identikit del pirata della strada e comprendere cosa scatti nella mente di chi decide di fuggire: resta il fatto che oltre a droga e alcol molto spesso la fa da padrona la paura. Mentre per gli uomini la fuga repentina è spesso ricollegata alla paura di perdere i punti della patente, alla mancata (o falsa) copertura assicurativa, al fatto di non volersi sottoporre all’esame dell’etilometro o al narcotest, o alla mancanza del permesso di soggiorno per gli stranieri, le donne invocano frequentemente timore e shock come elemento che scatena questo comportamento.

«Purtroppo si tratta di un fenomeno che non conosce limiti di sesso o età anagrafica - precisa Ronchei - chi abbandona la scena dell'incidente può essere molto giovane o anche anziano».

A prescindere dalla dinamica e dalle cause dell’incidente, la fuga e il mancato soccorso alle vittime costituisce l’aspetto che colpisce di più. Eppure questo reato viene trova spesso un colpevole: secondo le stime nazionali, infatti, il 75% degli autori viene identificato e nella nostra città la percentuale dei pirati individuati tramite indagini o perché decidono di costituirsi supera il 50%.

«Solitamente - aggiunge il responsabile dell’Infortunistica - gli automobilista in fuga vengono individuati nell’arco di 24 ore e anche chi decide di presentarsi spontaneamente non attende più di 48 ore».

In diversi  si sono presentati in via del Taglio consapevoli della propria responsabilità «ma è impossibile riuscire a fare una stima precisa».

.Cosa dice la legge
Chi scappa rischia tre anni di carcere

foto: incidente stradale

Il pirata della strada rischia fino a tre anni di carcere. E’ l'articolo 189 a disciplinare gli obblighi di duplice natura (che rispondono infatti a due finalità distinte, come è chiaramente desumibile dalla previsione di due diverse norme incriminatrici - rispettivamente ai comma 6 e 7 - con due diverse pene edittali). Da una parte, l’utente della strada deve comunque fermarsi, al fine di permettere agli operanti di identificare lui ed il suo veicolo (e, in genere, di procedere a tutti gli opportuni accertamenti di fatto). Dall’altra, è altresì necessario che costui faccia quanto in proprio potere per prestare l’assistenza occorrente alle persone ferite. 


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro