-2°

10°

Parma

Pirati della strada in aumento

Pirati della strada in aumento
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Si scrive: omissione di soccorso, si legge pedoni falciati sulle strisce, scontri frontali tra auto, scooteristi in rianimazione.

Aumentano  i pirati della strada, coloro che abbandonano chi ha avuto la sfortuna d’incontrarli sul percorso. Secondo i dati ufficiali, nei primi sette mesi di quest’anno sono già 11 le denunce presentate agli uffici della Municipale. Lo scorso anno erano meno della metà.

«Il periodo buio  dell’anno scorso è stato in novembre - spiega l’ispettore Marco Ronchei, responsabile dell’ufficio Infortunistica del comando della Polizia municipale di via del Taglio - mentre quest’anno, ma i dati sono ovviamente parziali, il maggior numero di episodi è accaduto in maggio». Fortunatamente non si sono registrati decessi a causa delle scorribande dei pirati: resta il fatto che in molti casi le vittime sono finite all’ospedale in gravi condizioni o si trascinano pesanti conseguenze.

L’ultimo incidente grave, in ordine di tempo, è stato quello che ha visto coinvolto il giovane di 20 anni travolto in quartiere Sidoli il 6 luglio. Il ragazzo in sella alla sua moto è stato centrato da un’utilitaria che si è volatilizzata senza lasciare traccia.
Il 20enne è finito in rianimazione ma fortunatamente si è svegliato poche settimane fa.

Difficile tracciare un identikit del pirata della strada e comprendere cosa scatti nella mente di chi decide di fuggire: resta il fatto che oltre a droga e alcol molto spesso la fa da padrona la paura. Mentre per gli uomini la fuga repentina è spesso ricollegata alla paura di perdere i punti della patente, alla mancata (o falsa) copertura assicurativa, al fatto di non volersi sottoporre all’esame dell’etilometro o al narcotest, o alla mancanza del permesso di soggiorno per gli stranieri, le donne invocano frequentemente timore e shock come elemento che scatena questo comportamento.

«Purtroppo si tratta di un fenomeno che non conosce limiti di sesso o età anagrafica - precisa Ronchei - chi abbandona la scena dell'incidente può essere molto giovane o anche anziano».

A prescindere dalla dinamica e dalle cause dell’incidente, la fuga e il mancato soccorso alle vittime costituisce l’aspetto che colpisce di più. Eppure questo reato viene trova spesso un colpevole: secondo le stime nazionali, infatti, il 75% degli autori viene identificato e nella nostra città la percentuale dei pirati individuati tramite indagini o perché decidono di costituirsi supera il 50%.

«Solitamente - aggiunge il responsabile dell’Infortunistica - gli automobilista in fuga vengono individuati nell’arco di 24 ore e anche chi decide di presentarsi spontaneamente non attende più di 48 ore».

In diversi  si sono presentati in via del Taglio consapevoli della propria responsabilità «ma è impossibile riuscire a fare una stima precisa».

.Cosa dice la legge
Chi scappa rischia tre anni di carcere

foto: incidente stradale

Il pirata della strada rischia fino a tre anni di carcere. E’ l'articolo 189 a disciplinare gli obblighi di duplice natura (che rispondono infatti a due finalità distinte, come è chiaramente desumibile dalla previsione di due diverse norme incriminatrici - rispettivamente ai comma 6 e 7 - con due diverse pene edittali). Da una parte, l’utente della strada deve comunque fermarsi, al fine di permettere agli operanti di identificare lui ed il suo veicolo (e, in genere, di procedere a tutti gli opportuni accertamenti di fatto). Dall’altra, è altresì necessario che costui faccia quanto in proprio potere per prestare l’assistenza occorrente alle persone ferite. 


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S