-0°

12°

Parma

Bar Story - Bar Tubino

Bar Story - Bar Tubino
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
 Ci vediamo al Tubino!». Inizia da qui, dal bar Tubino di via Mazzini, il viaggio della «Gazzetta» per raccontare la storia dei bar più conosciuti di Parma; bar storici, bar di quartiere, che negli anni hanno visto passare davanti ai loro banconi tutta una città con le sue infinite storie e che, tra un caffé e un aperitivo, hanno contribuito a scrivere la storia dei parmigiani. Il viaggio non poteva che iniziare dal bar Tubino di via Mazzini, dal 1960 luogo di ritrovo per eccellenza di molti parmigiani, grazie alla sua posizione centrale, all’incrocio di strade e anime storiche: la via Emilia e il Lungoparma, l’Oltretorrente e la «Parma nuova». «Per questo “il Tubino” è sempre stato, oltre che luogo ideale per la pausa caffé, anche un punto di ritrovo, d’appuntamento. Tutti sanno dov'è», spiega Tazio Marcheselli, dal 1998 titolare del bar.
«Il Tubino ha sempre lavorato moltissimo - racconta - anche e nonostante i quattro anni in cui abbiamo pagato lo scotto del cantiere della Ghiaia».
Al mercato storico della città è legata la vicenda del Tubino: «Fin dagli anni '60 - ricorda Marcheselli - qui si ritrovavano le signore che andavano a fare spesa al mercato; oggi i tempi sono cambiati, ma il Tubino resta il luogo di incontro per le signore, soprattutto, che vogliono prendersi una pausa dopo un giro di shopping in centro storico». Statisticamente, spiega il titolare, non c'è dubbio: «Il Tubino è “il bar delle donne”. Certo - aggiunge - abbiamo anche una clientela maschile, soprattutto i professionisti che lavorano in centro e vengono a fare colazione qui prima di andare in ufficio. Ma le donne, di qualunque età ed estrazione, sono indiscutibilmente le più assidue frequentatrici».
E così è stato sempre. «A settembre - sottolinea il titolare - il Tubino festeggerà 51 anni di attività, oltre mezzo secolo. La precedente titolare, Gina Savini, passa spesso a trovarci e ci fa i complimenti; quest’estate, per la prima volta, abbiamo anche messo fuori i tavolini: lei dice di non esserci mai riuscita».
La struttura non è cambiata molto dal 1960. «E' stata in parte ammodernata nel 1986 - spiega Marcheselli - ma abbiamo mantenuto la storica vetrata in stile Liberty. Purtroppo l’originario pavimento in ottone è stato sostituito da quello in marmo. Era bellissimo, ma c'era un problema: da nuovo era talmente lucido che faceva da specchio, riflettendo senza scampo sotto le gonne delle signore. Negli anni '60 era un tripudio di minigonne, la cosa creava non poco imbarazzo». Marcheselli lo sa bene, perché lo stesso pavimento in ottone è rimasto nel bar Tubino di Cremona, di cui pure è titolare. «Oggi però - chiarisce - non riflette più come un tempo». E' stato Angelo Nantelli a raccontargli come il Tubino di Parma ovviava all’inconveniente: «Si spargeva un po' di segatura sul pavimento, per evitare il riflesso».
 Angelo è il barista del Tubino da 40 anni, «Grazie a lui - sottolinea Marcheselli - il nostro caffé è così apprezzato». E' Angelo, infatti, che prepara la miscela e cura la macchina: «Ho iniziato nel 1974 - racconta Angelo - appena terminato il militare. Dovrei essere in pensione, ma ho deciso di rimanere». La passione. Dev'essere questo l’ingrediente segreto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS