12°

Parma

Il Pd sulle 7 ordinanze di Vignali: "Strumenti inefficaci"

Il Pd sulle 7 ordinanze di Vignali: "Strumenti inefficaci"
Ricevi gratis le news
1

Strumenti inefficaci. Che guardano alle apparenze senza intervenire sulle cause dei disagi. Così il partito democratico di Parma giudica le sette ordinanze del sindaco Vignali sulla "sicurezza urbana".

"SI INTERVIENE SOLO SULLE APPARENZE" - "I provvedimenti del sindaco Vignali  ci paiono un esempio eclatante di "rassegnazione" della politica che interviene solo sulle apparenze e non sulle cause del disagio che vuole eliminare, e che perciò mette in campo strumenti inefficaci e surreali per dare risposta a problemi reali - scrivono Matteo Caselli, Danilo Amadei, Carla Mantelli, Vincenza Pellegrino del Pd cittadino in un comunicato stampa -  Le ordinanze promuovono un approccio inadeguato e cinico ad alcuni fatti (come dormire fuori, urinare all'aperto, prostituirsi all'aperto, ecc.) che sono in realtà espressioni di profondo disagio sociale: si finisce così per combattere le prostitute e i senza tetto (multandoli per 'uso improprio' di una strada o di una panchina...) mentre si dovrebbe combattere la prostituzione e la povertà.  Si insiste nel tentativo di  liberare le strade dalle prostitute quando il problema vero sarebbe quello di liberare le  prostitute dalle strade, perchè non siano schiavizzate, sfruttate ed usate in altri luoghi.  Si cerca disperatamente di ripulire gli spazi pubblici da chi dorme fuori mentre tutte le energie dovrebbero essere concentrate a offrire casa, formazione, accompagnamento, lavoro, dignità".

VIA FARINI E SCHIAMAZZI-"Alcune ordinanze poi risultano davvero ridicole - scrivono - come quella che prevede multe per coloro che fanno rumore e schiamazzi: esse paiono pensate per dirimere problemi resi acuti da questa stessa amministrazione come nel caso della movida che ha reso impossibile il sonno in alcune vie del centro. Forme di animazione sociale che non "disturbino" i terzi vanno ideate e organizzate come tali (per esempio all’interno e non all’esterno dei locali, come avviene all’estero)  e non ricreate a posteriori a suon di multe e di denuncie reciproche tra cittadini".
 
LA POLITICA DELLE MULTE - "In sintesi queste ordinanze – continuano i rappresentanti del Pd - in apparenza presentate come strumenti importanti di lotta all'insicurezza urbana – sono in realtà mirate a rimuovere le "apparenze fastidiose" dei problemi e non i problemi stessi. Ma  ciò che appare ancora più grave è che tendono a mettere uno contro l'altro i cittadini coinvolti, atteggiamento che rappresenta una vera, grande fonte di conflitto e insicurezza urbana.  In questi casi infatti la “politica delle multe” non predispone nessuno (né cittadini né amministratori) ad affrontare con serietà le questioni che provocano conflitti urbani,  non predispone nessuno a trovare idee e risorse economiche per affrontare le cause di disagio e quindi a rendere realmente più sicura (perché pacifica) la vita in città". In ogni caso, data la scarsità di mezzi e risorse umane che caratterizza la polizia municipale e date le difficoltà ad applicare le leggi che già dovrebbero scoraggiare determinati comportamenti, non si vede come la minaccia di una multa potrebbe essere il mezzo risolutivo".

"Per tutti questi motivi - si conclude - noi pensiamo che le recenti ordinanze del sindaco gettino fumo negli occhi ai cittadini e alle cittadine di Parma distorcendo la reale natura dei problemi e alimentando, invece che diminuendo, il senso di paura e di insicurezza. Bisogna ripristinare la dignità della politica recuperando il vocabolario che le compete e che parla di giustizia, dignità di ogni uomo e donna, rimozione delle cause delle disuguaglianze, solidarietà. La sicurezza urbana, fermo restando la fermezza contro chi offende gli altri e impedisce loro di usufruire liberamente della città, è qualcosa che potrà nascere dalla coesione tra cittadini, seppure in diverse condizioni sociali ed economiche, poiché è perseguendo la coesione che si creano i presupposti di una società sicura e non violenta".
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • laura

    26 Settembre @ 15.01

    Sono completamente d'accordo sul giudizio dato dal PD alle ordinanze del sindaco sulla "sicurezza urbana". Il tutto nasce dalla riunione del ministro Maroni che èstata impropriamente denominata "carta di Parma" anzichè "carta igienica di Parma". Cordiali saluti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260