12°

19°

Parma

Il Pd sulle 7 ordinanze di Vignali: "Strumenti inefficaci"

Il Pd sulle 7 ordinanze di Vignali: "Strumenti inefficaci"
Ricevi gratis le news
1

Strumenti inefficaci. Che guardano alle apparenze senza intervenire sulle cause dei disagi. Così il partito democratico di Parma giudica le sette ordinanze del sindaco Vignali sulla "sicurezza urbana".

"SI INTERVIENE SOLO SULLE APPARENZE" - "I provvedimenti del sindaco Vignali  ci paiono un esempio eclatante di "rassegnazione" della politica che interviene solo sulle apparenze e non sulle cause del disagio che vuole eliminare, e che perciò mette in campo strumenti inefficaci e surreali per dare risposta a problemi reali - scrivono Matteo Caselli, Danilo Amadei, Carla Mantelli, Vincenza Pellegrino del Pd cittadino in un comunicato stampa -  Le ordinanze promuovono un approccio inadeguato e cinico ad alcuni fatti (come dormire fuori, urinare all'aperto, prostituirsi all'aperto, ecc.) che sono in realtà espressioni di profondo disagio sociale: si finisce così per combattere le prostitute e i senza tetto (multandoli per 'uso improprio' di una strada o di una panchina...) mentre si dovrebbe combattere la prostituzione e la povertà.  Si insiste nel tentativo di  liberare le strade dalle prostitute quando il problema vero sarebbe quello di liberare le  prostitute dalle strade, perchè non siano schiavizzate, sfruttate ed usate in altri luoghi.  Si cerca disperatamente di ripulire gli spazi pubblici da chi dorme fuori mentre tutte le energie dovrebbero essere concentrate a offrire casa, formazione, accompagnamento, lavoro, dignità".

VIA FARINI E SCHIAMAZZI-"Alcune ordinanze poi risultano davvero ridicole - scrivono - come quella che prevede multe per coloro che fanno rumore e schiamazzi: esse paiono pensate per dirimere problemi resi acuti da questa stessa amministrazione come nel caso della movida che ha reso impossibile il sonno in alcune vie del centro. Forme di animazione sociale che non "disturbino" i terzi vanno ideate e organizzate come tali (per esempio all’interno e non all’esterno dei locali, come avviene all’estero)  e non ricreate a posteriori a suon di multe e di denuncie reciproche tra cittadini".
 
LA POLITICA DELLE MULTE - "In sintesi queste ordinanze – continuano i rappresentanti del Pd - in apparenza presentate come strumenti importanti di lotta all'insicurezza urbana – sono in realtà mirate a rimuovere le "apparenze fastidiose" dei problemi e non i problemi stessi. Ma  ciò che appare ancora più grave è che tendono a mettere uno contro l'altro i cittadini coinvolti, atteggiamento che rappresenta una vera, grande fonte di conflitto e insicurezza urbana.  In questi casi infatti la “politica delle multe” non predispone nessuno (né cittadini né amministratori) ad affrontare con serietà le questioni che provocano conflitti urbani,  non predispone nessuno a trovare idee e risorse economiche per affrontare le cause di disagio e quindi a rendere realmente più sicura (perché pacifica) la vita in città". In ogni caso, data la scarsità di mezzi e risorse umane che caratterizza la polizia municipale e date le difficoltà ad applicare le leggi che già dovrebbero scoraggiare determinati comportamenti, non si vede come la minaccia di una multa potrebbe essere il mezzo risolutivo".

"Per tutti questi motivi - si conclude - noi pensiamo che le recenti ordinanze del sindaco gettino fumo negli occhi ai cittadini e alle cittadine di Parma distorcendo la reale natura dei problemi e alimentando, invece che diminuendo, il senso di paura e di insicurezza. Bisogna ripristinare la dignità della politica recuperando il vocabolario che le compete e che parla di giustizia, dignità di ogni uomo e donna, rimozione delle cause delle disuguaglianze, solidarietà. La sicurezza urbana, fermo restando la fermezza contro chi offende gli altri e impedisce loro di usufruire liberamente della città, è qualcosa che potrà nascere dalla coesione tra cittadini, seppure in diverse condizioni sociali ed economiche, poiché è perseguendo la coesione che si creano i presupposti di una società sicura e non violenta".
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • laura

    26 Settembre @ 15.01

    Sono completamente d'accordo sul giudizio dato dal PD alle ordinanze del sindaco sulla "sicurezza urbana". Il tutto nasce dalla riunione del ministro Maroni che èstata impropriamente denominata "carta di Parma" anzichè "carta igienica di Parma". Cordiali saluti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va