10°

20°

Parma

Bar Giacomo - Da cinquant'anni nel cuore della città

Bar Giacomo - Da cinquant'anni nel cuore della città
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Era domenica, io e mia moglie stavamo facendo una passeggiata in centro e abbiamo visto il cartello “Affittasi” sulla vetrina di un negozio. Ci siamo detti, perché no?». E’ iniziata così, quasi per caso, la storia di uno dei bar più famosi di Parma: il Bar Degustazione Giacomo di borgo Angelo Mazza. Giacomo Sartori lo conduce, con l’indispensabile aiuto della moglie Iole («Senza di lei non ci sarebbe il Bar Giacomo», dicono i clienti), dal 1960 e con i suoi 50 anni passati dietro al bancone è probabilmente il barista più «longevo» della città. «Sto provando ad entrare nel guinness dei primati», confessa strizzando l’occhiolino. «Quando ho iniziato non sapevo quasi nulla del mestiere - racconta Giacomo Sartori -, poi mi sono appassionato; andavo a vedere come tostavano i chicchi di caffè, per imparare. L’attività si è subito avviata bene, lavoravamo soprattutto con gli impiegati degli uffici del centro, gli avvocati, i dipendenti delle banche».
Erano gli anni ’60: «Mi ricordo - dice Giacomo - che pagavo d’affitto 25 mila lire al mese e un caffè costava 30 lire. Eh - sospira - altri tempi». In oltre 50 anni di attività Sartori ha visto cambiare la città e i parmigiani: «Una volta - ricorda - quando entravano al bar i signori si toglievano il cappello, chiedevano “Permesso?”. Oggi non è più così». E mentre ancora deve finire la frase entra al Bar Giacomo un giovane a confermare la sua teoria: «Nonno, dammi un bianco». «Il bianco - risponde il barista - è solo per chi ha i capelli bianchi. Se vuoi ti posso dare un tè freddo». Andata per il tè freddo. Giacomo però alla sua clientela ci tiene: «E’ la migliore, eccezionale, favolosa, bellissima, e so che qui si sentono come a casa. Siamo una famiglia, più che un bar», dice. Sono soprattutto le commesse del centro, le impiegate, che si concedono una pausa caffé al Bar Giacomo: «E’ il barista più simpatico che ci sia - dicono - e il suo caffé è il più buono di Parma». «Lo dicono loro - si affretta a precisare Giacomo -; mica io!». Lo dice anche Linda Bartolacci, parmigiana, emigrata da anni negli Stati Uniti.  «Torno spesso a Parma - dice - e non manco mai di passare da Giacomo per un caffé. Per me è il migliore della città». Forse per questo negli anni Giacomo Sartori ha continuato a fare del caffè il protagonista della sua attività: «Per un certo periodo ho provato a servire gli aperitivi - dice -, ma c’era una gran confusione, così sono tornato alle origini». Al Bar Giacomo il caffè si fa ancora con una Faema61, «E’ originale - spiega Sartori - non se ne trovano più così. E’ anche la macchina a fare la differenza». Se passate da borgo Angelo Mazza è lì che lo troverete, dietro al suo bancone, accanto alla macchina del caffè: «Lavoro 15 ore al giorno - racconta -; inizio alle 6 del mattino e vado avanti fino a quando è ora di chiudere». Non chiedetegli un orario preciso: «Si chiude quando non c’’è più nessuno», è la risposta. Ma non ci si stanca, dopo 51 anni? «Assolutamente no, amo questo lavoro. Mi stanco di più a non fare niente. E tornassi indietro rifarei tutto da capo». «Mi hanno chiesto in tanti di vendere - confessa sottovoce -, ma io rispondo sempre la stessa cosa: “Passate tra 10 anni”. Prima non se ne parla».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: