11°

17°

Parma

Un parco dedicato a Sandra e Raimondo

Un parco dedicato a Sandra e Raimondo
Ricevi gratis le news
22

Francesco Bandini
Il parco Giovanni Falcone e Paolo Borsellino cambierà nome: l'area verde compresa fra via Mantova e via Lazio sarà dedicata a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, una delle coppie più celebri e amate dello spettacolo. Per i due magistrati uccisi dalla mafia, invece, il Comune ha pensato a una collocazione più centrale e prestigiosa: a loro, infatti, saranno intitolati i due viali gemelli della stazione, che proseguiranno all'interno del nuovo intervento edilizio alle spalle dello scalo ferroviario. Sono queste alcune delle decisioni assunte dalla commissione toponomastica del Comune, che si è riunita nei giorni scorsi alla presenza dell'assessore Fabio Fecci e che ha approvato una serie di proposte, che ora dovranno essere ratificate dalla giunta municipale, con ogni probabilità entro la fine di agosto.
Con l'intitolazione a Vianello e alla Mondaini del parco cittadino, la commissione ha inteso rendere omaggio a una coppia fra le più apprezzate dello spettacolo, che per molti anni ha tenuto banco sugli schermi televisivi degli italiani. Ma anche una coppia che, nel suo privato, in più occasioni ha saputo dare prova di generosità. I due attori sono entrambi scomparsi l'anno scorso, a pochi mesi di distanza l'uno dall'altro.
A Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati assassinati da Cosa nostra nel 1992 nelle stragi di Capaci e via D'Amelio, verranno intitolati i due nuovi viali in stazione, non a caso nel piazzale dedicato a un'altra vittima della mafia, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, prefetto di Palermo. Le due arterie partiranno da viale Bottego (dove sarà realizzata una rotatoria), passeranno sotto la stazione ferroviaria (dove è in via di ultimazione il sottopassaggio) e proseguiranno dalla parte opposta, all'interno del nuovo grande complesso direzionale-residenziale che fa parte del progetto Bohigas.
Ma c'è anche un'intitolazione all'insegna dello sport fra quelle stabilite dalla commissione toponomastica: si tratta del campo principale della Rugby Parma (all'interno dell'impianto sportivo di via Lago Verde), che sarà dedicato a Giuseppe Banchini, storico presidente della società e noto medico otorinolaringoiatra, scomparso nel 2003 all'età di 86 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    09 Agosto @ 15.28

    Che lo faccia nella sua Noceto il parco Vianello.. Che pena

    Rispondi

  • Luigi Bruschi

    09 Agosto @ 15.18

    Da queste "semplici" decisioni si ha la spia del degrado morale della nostra politica, sempre più lontana dal proporsi come modello valoriale e dal prendere decisioni consonanti con l'Italia migliore. E il dramma è che non se ne accorgono nemmeno: http://nellacittainvisibile.blogspot.com/2011/08/parco-vianello-falcone-borsellino.html

    Rispondi

  • sabcarrera

    09 Agosto @ 12.10

    Andate a Palermo per vedere cosa pensano di Falcone e Borsellino

    Rispondi

  • Aries66

    09 Agosto @ 11.13

    Chi parla è un uomo del sud. Premtto che non sono mai stato nella vostra città. la mia opinione è che quando voi Parmensi portate i bambini in questo parco quando vi chiederanno chi fossero quelle persone sarà un onore, dedicargli una via di transito gli rende meno onore.

    Rispondi

  • maria

    09 Agosto @ 09.00

    Io sono d'accordo con la decisione dell'Amministrazione. Sono personaggi che tutti abbiamo amato, che hanno caratterizzato un'epoca e che ci hanno fatto passare momenti sereni davanti alla televisione sempre piena di cattive notizie e scene violente. Non credo che i personaggi, eroi del Risorgimento, si risentiranno per questo...probabilmente saranno d'accordo pure loro perchè pure loro da lassù avranno riso alle loro battute.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va