10°

20°

Parma

Quelle opere progettate e rimaste sulla carta

Quelle opere progettate e rimaste sulla carta
Ricevi gratis le news
19

C'è un antico adagio  popolare che recita «Ogni promessa è debito».  Una «pillola» di saggezza che però è decisamente lontana da quanto avvenuto negli ultimi anni nella gestione del comune di Parma. Dove molte promesse non si sono realizzate,   ma si sono invece concretizzati i  debiti per le casse comunali. Un dato è certo: l'elenco delle opere pubbliche annunciate, con tanto di presentazione di progetti e incaute scadenze temporali che sono poi finite nel cassetto è davvero molto lungo.
E per questo abbiamo voluto effettuare una ricerca nell'archivio della «Gazzetta» per  andare alla «riscoperta» di tutte quelle opere pubbliche annunciate dal Comune negli ultimi anni che sono rimaste  sulla carta  e di cui l'avvio dei lavori, nella migliore delle ipotesi, è ancora molto lontano nel tempo.    Va infine  sottolineato che tutti quelli che elenchiamo sono solo gli interventi per i quali esistono atti ufficiali relativi alla progettazione oppure all'indizione di gare di appalto o concorsi di idee.

La rinuncia alla metropolitana
La «madre» di tutte le opere non realizzate è sicuramente la metropolitana. Un progetto sul quale il sindaco Pietro Vignali  aveva puntato molto nel corso della campagna elettorale del 2007.   Il 9 luglio del 2008 (quindi un anno dopo l'insediamento della Giunta) l'appalto, del valore di 300 milioni di euro, era stato aggiudicato dal Comune alla «cordata» Pizzarotti-CoopSette il 9 luglio del 2008.  A quel punto inizia l'iter per arrivare all'approvazione del progetto definitivo dell'opera da parte del Cipe. Nella primavera del 2009 la conferenza dei servizi conclude l'iter per l'approvazione e la parola passa al Cipe che però non arriverà mai al «sì» definitivo perché il Comune chiede al Governo lo stanziamento di altri 37 milioni oltre ai 176 già garantiti nel 2005. Ma nel marzo del 2010 il Cipe prende atto della rinuncia del comune di Parma all'opera e ritira anche il precedente finanziamento. Nell'accordo è prevista l'erogazione al comune di Parma di circa 70 milioni di euro per  opere pubbliche che però a oggi non è ancora avvenuta.

(Due pagine oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola a cura di Gian Luca Zurlini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gilberto

    13 Agosto @ 09.21

    Per Corcagnano, la Piazza ed il Centro Sportivo li possiamo anche aspettare, ma la tangenziale che doveva essere fatta e per la quale erano stati stanziati i fondi, che fine ha fatto? Ne va della vita e sicurezza dei nostri figli!

    Rispondi

  • lupo

    12 Agosto @ 15.48

    leggo sulla versione cartacea la dichiarazione di aiello secondo cui cariparma e università starebbero cercando un accordo per sistemare la facoltà di architettura nell'ospedale vecchio. traslocare l'archivio di stato e l'aquila longhi per far posto a una facoltà che ha già una sede in costruzione al campus mi sembra una genialata degna di questa lungimirante amministrazione. un complimento lo mando anche al sopraffino architetto che ha proposto questo progetto: finalmente potrà trottare dal suo studio privato a quello del dipartimento in pochissimi minuti e potrà porre km di distanza fra nobili architetti e vili ingegneri.

    Rispondi

  • francesco

    12 Agosto @ 14.49

    Parma non la vogliamo grande e piena di opere galattiche, così spariscono le nostre origini, siamo già pieni di immigrati.andate in cittadella, da piccoli si giocava con i compagni a pallone e basket ora sono comunità di filippini e sudamericani.ci stanno portando via la città altro che metropolitana i problemi sono altri.

    Rispondi

  • franco

    12 Agosto @ 13.05

    Già fanno veramente schifo ( e il termine è fortemente riduttivo ) , quelle che hanno realizzato comune e provincia , figuriamoci se fossero andati a compimento le altre ...... FALCO.

    Rispondi

  • stefano

    12 Agosto @ 12.40

    Se non erro, mi risulta per di più, di una certa penale da pagare al Sig. Pizzarotti e Coop7 per il mancato rispetto di un appalto già assegnato, e sempre se non ricordo male non era cifra da poco. Comunque a Parma la gestione della mia cittadina è discutibile….. si ho scritto cittadina perché non siamo una metropoli, qualcuno facendosi prendere da manie di grandezza ha pensato di gestire le entrate di Milano ma cosi non è. Non possiamo premetterci il lusso di pagare una metropolitana e tanto meno una penale di milioni a fondo perduto, per un progetto imposto quasi ad imperio, dagli stessi personaggi che dopo anni di impegno al processo di persuasione pubblica, osannandone le virtù, si svegliano proprio in tempo per accorgersi che i conti non tornano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Non può transitare oltre la metà dei diesel di Parma

Blocco del traffico: bilancio del primo giorno di controlli antismog

10commenti

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va