14°

Parma

Rischio incendi: grigliate vietate nei boschi

Ricevi gratis le news
0

di Laura Birra
Ferragosto, tempo di gavettoni al mare. O di grigliate in montagna. Il classico picnic nel giorno dell'Assunzione, però, è bene farlo con la dovuta prudenza, soprattutto se si decide di starsene all'ombra degli alberi.
 Se il divieto di accendere fuochi nei boschi resta assoluto per tutto l'anno, durante il mese di agosto bisogna prestare ancora più attenzione a non trasgredire la norma, se non si vuole che la vacanza abbia un conto davvero salato: la sanzione amministrativa, che in genere è di 100 euro per chi viola la legge, arriva ai 2000 euro dal 18 luglio al 28 agosto.
 Come fare, quindi, per godersi la grigliata in sicurezza? Il consiglio del comandante provinciale del Corpo forestale dello Stato, Pier Luigi Fedele, è chiaro: «E' bene non accendere fuochi, soprattutto nei boschi, ma anche nelle immediate vicinanze. Nemmeno per cucinare. Meglio partire da casa con il pranzo già cotto».
Magari con un'insalata di riso e quei buoni affettati che tutta Italia ci invidia. Cibo sottovuoto alla mano, dunque, e ci si gode la giornata gustandosi quello che si è portato da casa.
 Ma per chi al rito della grigliata proprio non sa rinunciare, per la gioia propria e quella dei commensali, non c'è da disperare: «Ci sono le aree attrezzate. Bisogna sempre servirsi di quelle – sottolinea il comandante -. Facendo attenzione che siano lontane dal bosco, ad almeno 200 metri di distanza. Può capitare che ci sia un'area costruita da tempo e che intorno sia cresciuta la vegetazione. In quel caso non bisogna servirsene: è facile che il fuoco divampi, se non si presta attenzione».
 La stragrande maggioranza degli incendi è dovuta alla nostra negligenza: «Solo l'1 per cento deriva da cause naturali, come i fulmini – spiega il comandante -. Per il resto si tratta sempre di fenomeni collegati ad un atteggiamento sbagliato dell'uomo». Se proprio vogliamo goderci il barbecue tra i monti, ricordiamoci di andare via solo quando il fuoco che abbiamo acceso nelle aree apposite – e lontano dai boschi – è completamente spento.
  Attenzione massima per i fumatori: i mozziconi di sigarette, se non spenti a dovere, possono facilmente bruciare erba e fogliame secco. Stesso grado d'allerta per l'utilizzo di fiammiferi ed occhio all'automobile: parcheggiare la nostra utilitaria con la marmitta ancora calda in prossimità delle aree verdi, può essere pericoloso. Anche in questo caso, erba e foglie potrebbero bruciare.
  Se con poche regole possiamo evitare disastri, con un'ultima, indispensabile norma, possiamo dare una mano a rimediare, laddove c'è stato un errore: «Chiunque avvisti un incendio deve immediatamente allertare il Corpo forestale dello Stato – sottolinea il comandante - chiamando il numero verde 1515 o i Vigili del fuoco al 115. Intervenire tempestivamente è fondamentale per ridurre il più possibile il danno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova