11°

22°

Parma

L'ex boy scout Massimo, "Koala sensibile"

L'ex boy scout Massimo, "Koala sensibile"
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

Di sentieri impervi la vita è un groviglio. E l’ultimo, Massimo Galante, l’ha affrontato su quei monti che portava nel cuore da oltre vent'anni. L’uomo di cui si erano perse le tracce il 22 giugno, e il cui corpo è stato rinvenuto poco più di una settimana fa a pochi minuti di cammino da Lago Scuro, nella zona di Corniglio, di quei viottoli montani serbava dentro il ricordo più bello. 42 anni, un lavoro che traballava da tempo a causa della crisi, un passato spietato che l’aveva privato di entrambi i genitori quando ancora era un ragazzo, Massimo rimane oggi nei ricordi di tutti come una persona buona e sensibile, ma anche ironica e gioiosa. Ex boy scout, Galante era stato anche un grande sportivo: aveva infatti ottenuto diversi riconoscimenti nella disciplina che ora insegnava, lo squash, ed era tesserato Figs. Il suo sorriso dolce, racchiuso nel viso di un bel ragazzo che non aveva paura di prendersi in giro, è rimasto negli occhi dei tanti amici, o «compagni di cammino», che condivisero con lui gli anni più belli dell’infanzia e dell’adolescenza. Quelli che con lui, nel campi estivi del gruppo scout Agesci Parma 6, tra quei boschi e quelle valli avevano costruito amicizie salde in grado di sconfiggere il tempo e le circostanze. Massimo abitava a Cavriago, nel Reggiano, ma era nato e cresciuto a Parma, dove lavorava e dove aveva vissuto fino a pochi anni fa. «Era un ragazzo spassoso, divertente e arguto - spiega Monica Mazzieri, un’amica che lo aveva conosciuto e frequentato ai tempi degli scout -. Lo ricordo come un burlone: era in grado di caratterizzare con nomignoli di fantasia tutte le situazioni avventurose che si vivevano al campo. Era un amante della compagnia e della coralità». Il suo totem, il nome scout che gli era stato assegnato al campo estivo di Ponteleca nel 1983, era «Koala sensibile»: «Non si poteva trovarne uno più azzeccato» concordano Elisa Vietti e Stefano Del Bono. Massimo era infatti una persona estremamente buona: «Legava con tutti, era dolce, sensibile - ricorda la Vietti -. Alla fine le nostre strade si sono divise, ma quando capitava di rincontrarsi, anche negli ultimi anni, l’impressione era sempre la stessa». Proprio sui quei monti che l’hanno accolto per il suo ultimo viaggio, Massimo aveva passato alcuni dei giorni più belli della sua giovinezza, in spedizione con la propria squadriglia: «Era stata un’esperienza dura, ma altrettanto bella e formativa», ricorda Del Bono. Chi lo ha conosciuto anche in ambito lavorativo - Galante era un disegnatore meccanico - lo ricorda come una persona di grande buona volontà ed onestà: «Bontà d’animo, generosità, voglia di fare. Massimo era questo», spiega Luigi Vignoli. Insieme ai tanti amici che lo hanno accompagnato, zaino in spalla, in questa parte di cammino, oggi piangono Massimo anche la sorella Elisabetta e la compagna Anna. I funerali si svolgeranno questa mattina, con partenza alle 8 dall’ospedale Maggiore per la chiesa del Buon Pastore e il cimitero della Villetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vitor

    20 Agosto @ 12.33

    "CIAO MASSIMO"AMICO DI TANTE BELLE GIORNATE PASSATE ALLA LATTERIA DI VIA ZAROTTO CON GLI ALTRI AMICI DI VIA MIGLIAVACCA,RIPOSA IN PACE....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto