Parma

Carcere: "La situazione è peggiorata"

Carcere: "La situazione è peggiorata"
Ricevi gratis le news
2

Enrico Gotti

I detenuti in via Burla sono il doppio del consentito. Pochi agenti e celle sovraffollate. È questa la fotografia scattata dalla delegazione di politici in visita ieri mattina nel carcere di Parma. «Rispetto allo scorso anno, la situazione è peggiorata: meno personale, più detenuti, meno educatori, meno risorse», attacca la senatrice del Pd Albertina Soliani. «I detenuti sono 550, dovrebbero essere 333. Mancano 187 agenti», snocciola i dati Gabriele Ferrari, consigliere regionale Pd, che aggiunge: «Manca soprattutto il legame con il territorio: solo fino a dieci anni fa era possibile mantenere una relazione dei detenuti con la città grazie a progetti educativi importanti». Gli educatori in servizio dovrebbero essere nove: soltanto uno è in pianta organica, aiutato da due dipendenti di enti locali. In tre portano avanti progetti con i reclusi. Il resto è nelle mani dei volontari. Un altro dato sorprende: solo un detenuto su cinque è italiano. «Gli stranieri sono l’80%, il 20% gli italiani - continua Ferrari -, secondo le statistiche i più numerosi sono i magrebini, calano i detenuti albanesi, aumentano i romeni». Dal 2008 sono le aziende Usl locali a occuparsi della salute dei detenuti. Nuovi spazi, nel frattempo, sono stati ristrutturati. Nella sala dei colloqui non ci sono più infiltrazioni d’acqua: sui tavoli e sulle sedie, inchiodati al pavimento, non piove più. Per la senatrice Albertina Soliani, un’altra nota positiva è la nuova dirigenza: «Abbiamo trovato, da parte di chi gestisce il carcere, maggiore comprensione e volontà di rimediare e investire. C'è una volontà vera di migliorare, umanizzare il carcere». L’ex direttore Silvio Di Gregorio ha lasciato via Burla per un incarico a Roma di dirigenza nel Dap, il Dipartimento amministrativo penitenziario con sede a Roma. Ora la reggenza è affidata al vicedirettore. «La tensione esiste - spiega la parlamentare del Pd -, è provocata dal numero dei detenuti, ma rispetto ad altre volte, abbiamo visto un clima più sereno».
Al sopralluogo dietro le sbarre hanno partecipato ieri anche l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani, il coordinatore di Libera Parma Giuseppe La Pietra, e Patrizia Bonardi, presidente della cooperativa Sirio, da sempre impegnata nell'inserire nel mondo del lavoro gli ex detenuti. «L'attenzione delle istituzioni alle carceri locali è un atto dovuto - dice la Saccani -. La situazione di Parma riflette ciò che avviene a livello nazionale. Manca un numero enorme di agenti, i progetti sociali e di riabilitazione diventano sempre più complicati e difficili. Ma sono essenziali: il carcere deve costruire percorsi di vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    20 Agosto @ 17.18

    In carcere si sta benissimo, sono in molti che non fanno in tempo ad uscire che vi ritornano quasi subito ! nessuno è obbligato ad andarci, è una scelta personale, mica una disgrazia!. I politici vadano a trovare i lavoratori nelle fabbriche e negli ospedali di notte, altro che buonismi ipocriti!

    Rispondi

  • lele

    19 Agosto @ 19.01

    Anche qui fuori la situazione e' peggiorata cara Soliani!Ma lei non e' mica quella senatrice che qualche estate fa fece un'interpellanza,insieme a "Bottiglione" per rendere possibile la vendita di gelati al bar del Senato?Si si e' proprio lei!Se lo sapessero i carcerati.....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS