22°

Parma

Soccorso alpino: "Pronti a partire per le ricerche di Mattia"

Soccorso alpino: "Pronti a partire per le ricerche di Mattia"
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Arrivano a scaglioni nella sede della Protezione Civile. Prima i genitori di Mattia Tondelli, poi i rappresentanti del Comune, quindi Francesco Ragone e Matteo Castaldo, gli amici di una vita che si sono precipitati  fin da subito nel parco del Mercantour, alla ricerca del ventisettenne. Tredici giorni d’angoscia e ancora nessuna risposta. Nessuna traccia di Mattia sulle montagne francesi. 
 Ma chi Mattia lo conosce da sempre lancia un nuovo appello: continuate a cercare. E Parma offre il proprio aiuto. A patto che la Francia riapra ufficialmente le indagini sulla scomparsa del giovane innamorato delle cime.
 Il Cnsas provinciale, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della nostra città, è pronto ad affiancarsi ai «colleghi» piemontesi. Obiettivo: continuare a battere le piste del versante francese delle Alpi Marittime, dove si sono perse le tracce del giovane parmigiano. Per ora si tratta di poco più di un’ipotesi, ancora al vaglio delle istituzioni, resta il fatto che la macchina burocratica si è già messa in moto. Sono giorni febbrili negli uffici comunali e in quelli della Protezione Civile: mentre là, lungo lo Chemin de l’Energie, le ricerche si affievoliscono, qua si tenta il tutto per tutto.
Certo la Gendarmerie di Saint Etienne mantiene alta l’attenzione e lo testimoniano i quotidiani contatti coi familiari, tornati domenica in Italia, e la conduzione delle ricerche, proseguite a ritmo serrato fino allo scorso venerdì. Le autorità francesi non hanno lesinato nell’impiego di uomini e mezzi che hanno perlustrato centinaia di volte quel maledetto tratto che separa il rifugio di Vens e quello di Rabuons.  Scrutando le mappe, inerpicandosi tra rocce e sentieri, scandagliando laghi gelidi. L’ipotesi dell’avvento di una squadra di Parma sui monti che hanno inghiottito Mattia dev’essere concordata dalla Prefettura parmigiana  e quella di Cuneo, «ma è realizzabile solo nel caso in cui le indagini vengano riaperte ufficialmente dalle autorità francesi».
 A parlare è Roberto Piancastelli, responsabile del Cnsas di Parma. «L’eventuale nostro affiancamento per il proseguimento delle ricerche – precisa cauto – sarebbe un fatto eccezionale. Si tratterebbe infatti di un’operazione straordinaria, mai realizzata fino ad oggi, e  dedicata a un concittadino».
 I volontari della nostra città (circa una decina) lascerebbero il timone ai colleghi piemontesi: «loro conoscono la zona e sarebbero in grado di guidarci tra sentieri più o meno impervi». Intanto nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro, questa volta in Prefettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»