14°

Parma

Green Money 2 - I giudici: "Un sistema di malaffare"

Green Money 2 - I giudici: "Un sistema di malaffare"
Ricevi gratis le news
9

Georgia Azzali

Dirigenti del comune e alcuni imprenditori uniti da un patto d'acciaio: intascare soldi drenati dalle casse pubbliche. Tutti insieme appassionatamente in un  sistema di appalti e mazzette che avrebbe messo le sue radici da tempo. E' un giudizio netto, quello del tribunale del Riesame,  che ha detto no alla richiesta di scarcerazione di Emanuele Moruzzi, Carlo Iacovini, Ernesto Balisciano  e Mauro Bertoli, dopo aver ritenuto fondate tutte le accuse di peculato e corruzione.   «... è evidente - si legge nelle motivazioni depositate nei giorni scorsi -  che il malaffare instauratosi  nel Comune di Parma da anni ha determinato  l'assuefazione ad un modus operandi  da parte dei funzionari  pubblici e  degli imprenditori ad essi graditi che difficilmente potrà svanire, se non impedito  con la misura estrema», ossia mantenendo in carcere i quattro ex dirigenti pubblici.

Quei legami pericolosi
Appalti che hanno fatto intascare  qualche centinaia di migliaia  euro al massimo, mazzette tutt'altro che stratosferiche, qualche pianta per il giardino di casa o dei parenti, aveva obiettato qualcuno per cercare di smorzare l'impatto dell'operazione «Green money 2» che lo scorso 24 giugno aveva fatto finire in manette 11 persone tra dipendenti pubblici e imprenditori.  Ma il tribunale, presieduto da Luisa Raimondi, confermando l'ipotesi del gip e dell'accusa,  non ha dubbi sul fatto che Moruzzi, Iacovini, Bertoli e Balisciano potrebbero  «ingerire» nelle funzioni e decisioni pubbliche se scarcerati.  Ed è proprio in base a questa valutazione che il Riesame dice no alla richiesta di remissione in libertà ma anche a quella di  arresti domiciliari. 

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    22 Agosto @ 09.41

    Ok, adesso mi piacerebbe che qualche magistrato di buon cuore sentenzi : fuori i soldi fraudolentemente sottratti e che vengano restituiti ai cittadini ( e con tanto di interessi )che si sono visti defraudati, attraverso maxi bollette o quant' altro, dei propri sudati risparmi.

    Rispondi

  • bibi

    21 Agosto @ 15.04

    Adesso capisco perchè non si riuscirà mai a risolvere il problema della movida in via Farini. Non è un prblema di pochi disperati abitanti. Gli interessi dei nostri amministratori (interessi privati intendo) sono anche lì:( vedi articolo su Mario Marini e il locale delle sorelle Picchi, pardon di Parma cotto) e non si parla di pochi spiccioli, ma di attività da qualche centianaio di migliaia di euro all'anno. Non so se provo più schifo che pena. Delusione tanta, ma proprio tanta. Ero così fiera di essere parmigiana........

    Rispondi

  • NORINO

    21 Agosto @ 13.40

    Non se ne faccia cruccio, egregio Balestrazzi, negli ambienti universitari si dice "chi sa fa, chi non sa insegna". Poi certe acca superflue per i nomi, mortificanti pe i verbi parlano più di mille rimbrotti.Buona domenica! Norino Melegari

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    21 Agosto @ 09.21

    Anche nei weekend d'agosto il prof. Harris non rinuncia alle sue lezioncine. Un giornalista non è un magistrato o un finanziere che può andare al Duc e controllare le fatture. Ma se pensa che sia così facile, lei può sempre fondare un suo giornale e denunciare ciò che "tutti" (quindi anche Harris) sanno. Però, nel caso, le consiglio di essere meno superficiale di quanto lo è da lettore (G.B.)

    Rispondi

  • stefano

    20 Agosto @ 22.57

    @madda. E' vero lo sapevano tutti, chissà perchè chi di dovere non ha mai scritto articoli sui giornali di queste cose? E ora che Vignali è stato scaricato dagli industriali tutti scrivere di Iacvovini, jacobazzi, Balisciano... Adesso è tardi. Beppe Grillo a ragione quando parla dei quotidiani

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova