20°

Parma

Green Money 2 - I giudici: "Un sistema di malaffare"

Green Money 2 - I giudici: "Un sistema di malaffare"
Ricevi gratis le news
9

Georgia Azzali

Dirigenti del comune e alcuni imprenditori uniti da un patto d'acciaio: intascare soldi drenati dalle casse pubbliche. Tutti insieme appassionatamente in un  sistema di appalti e mazzette che avrebbe messo le sue radici da tempo. E' un giudizio netto, quello del tribunale del Riesame,  che ha detto no alla richiesta di scarcerazione di Emanuele Moruzzi, Carlo Iacovini, Ernesto Balisciano  e Mauro Bertoli, dopo aver ritenuto fondate tutte le accuse di peculato e corruzione.   «... è evidente - si legge nelle motivazioni depositate nei giorni scorsi -  che il malaffare instauratosi  nel Comune di Parma da anni ha determinato  l'assuefazione ad un modus operandi  da parte dei funzionari  pubblici e  degli imprenditori ad essi graditi che difficilmente potrà svanire, se non impedito  con la misura estrema», ossia mantenendo in carcere i quattro ex dirigenti pubblici.

Quei legami pericolosi
Appalti che hanno fatto intascare  qualche centinaia di migliaia  euro al massimo, mazzette tutt'altro che stratosferiche, qualche pianta per il giardino di casa o dei parenti, aveva obiettato qualcuno per cercare di smorzare l'impatto dell'operazione «Green money 2» che lo scorso 24 giugno aveva fatto finire in manette 11 persone tra dipendenti pubblici e imprenditori.  Ma il tribunale, presieduto da Luisa Raimondi, confermando l'ipotesi del gip e dell'accusa,  non ha dubbi sul fatto che Moruzzi, Iacovini, Bertoli e Balisciano potrebbero  «ingerire» nelle funzioni e decisioni pubbliche se scarcerati.  Ed è proprio in base a questa valutazione che il Riesame dice no alla richiesta di remissione in libertà ma anche a quella di  arresti domiciliari. 

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    22 Agosto @ 09.41

    Ok, adesso mi piacerebbe che qualche magistrato di buon cuore sentenzi : fuori i soldi fraudolentemente sottratti e che vengano restituiti ai cittadini ( e con tanto di interessi )che si sono visti defraudati, attraverso maxi bollette o quant' altro, dei propri sudati risparmi.

    Rispondi

  • bibi

    21 Agosto @ 15.04

    Adesso capisco perchè non si riuscirà mai a risolvere il problema della movida in via Farini. Non è un prblema di pochi disperati abitanti. Gli interessi dei nostri amministratori (interessi privati intendo) sono anche lì:( vedi articolo su Mario Marini e il locale delle sorelle Picchi, pardon di Parma cotto) e non si parla di pochi spiccioli, ma di attività da qualche centianaio di migliaia di euro all'anno. Non so se provo più schifo che pena. Delusione tanta, ma proprio tanta. Ero così fiera di essere parmigiana........

    Rispondi

  • NORINO

    21 Agosto @ 13.40

    Non se ne faccia cruccio, egregio Balestrazzi, negli ambienti universitari si dice "chi sa fa, chi non sa insegna". Poi certe acca superflue per i nomi, mortificanti pe i verbi parlano più di mille rimbrotti.Buona domenica! Norino Melegari

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    21 Agosto @ 09.21

    Anche nei weekend d'agosto il prof. Harris non rinuncia alle sue lezioncine. Un giornalista non è un magistrato o un finanziere che può andare al Duc e controllare le fatture. Ma se pensa che sia così facile, lei può sempre fondare un suo giornale e denunciare ciò che "tutti" (quindi anche Harris) sanno. Però, nel caso, le consiglio di essere meno superficiale di quanto lo è da lettore (G.B.)

    Rispondi

  • stefano

    20 Agosto @ 22.57

    @madda. E' vero lo sapevano tutti, chissà perchè chi di dovere non ha mai scritto articoli sui giornali di queste cose? E ora che Vignali è stato scaricato dagli industriali tutti scrivere di Iacvovini, jacobazzi, Balisciano... Adesso è tardi. Beppe Grillo a ragione quando parla dei quotidiani

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

1commento

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

5commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro