12°

Parma

Famiglie monogenitoriali: via ai contributi

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa
 
Apre lunedì 29 settembre il bando per l’erogazione di contributi a nuclei monogenitoriali con figli minori conviventi.
“Sono contributi mensili – spiega l’assessore alle Politiche sociali Paolo Zoni - erogati dal Comune a famiglie che più di altre versano in condizioni di potenziale fragilità economica e sociale. E’ una misura che integra eventuali altri aiuti economici e servizi offerti dall’Amministrazione comunale a sostegno della genitorialità e della stabilizzazione economica delle famiglie più in difficoltà”.
Per il bando 2008, l’Amministrazione ha stanziato 650.000 euro di finanziamento e i contributi verranno erogati, secondo l’ordine della graduatoria, fino a esaurimento della somma stanziata.
L’assegno ha un importo che va da 300 euro mensili, per i nuclei con un solo figlio, a 450 euro mensili, per i nuclei con 4 o più figli. L’importo del contributo viene ridotto se la famiglia richiedente ha usufruito nell’anno 2008 di altri benefici o servizi comunali.
 
Novità 2008. Alcune novità sono state introdotte nel bando di quest’anno.
Per i residenti è richiesta la residenza anagrafica nel Comune di Parma da almeno un anno dalla data di approvazione del bando (almeno dal 25 giugno 2007). Per i cittadini stranieri viene ritenuto valido solo il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ai sensi del D. lgs. 286/98 o la Carta di soggiorno di famigliari di cittadini dell’Unione Europea. Altri titoli di soggiorno così come la relativa istanza di rilascio (ricevuta della Questura/della Posta) non sono ritenuti validi.
Il limite massimo Isee per l’accesso è di 10.000 euro rispetto ai 15.000 dello scorso anno.
Il limite del valore delle rendite catastali è aumentato da 200 a 300 euro.
Per chi percepisce l’assegno di mantenimento del/i figlio/i da parte del genitore non convivente è prevista una ulteriore riduzione dell’importo mensile del contributo che varia da un minimo del 10% a un massimo del 30% a seconda dell’importo dell’assegno di mantenimento percepito.
La domanda sarà considerata irricevibile se non completa degli allegati obbligatori.
 
Le domande. I moduli di domanda sono in distribuzione presso gli uffici del Duc piano –1, Largo Torello de Strada 11/A e sono scaricabili dal sito Internet del Comune di Parma www.comune.parma.it.
Alla domanda deve essere allegata quale parte integrante la Dichiarazione sostitutiva unica, da rendersi obbligatoriamente presso un Caaf convenzionato con l’Inps.
Le domande devono pervenire entro le ore 17,30 del giorno 16 ottobre 2008 e possono essere presentate direttamente, via internet (www.servizi.comune.parma.it) o per posta, con lettera raccomandata a/r al Comune di Parma – Settore Sociale presso Duc - Largo Torello De Strada, 11/a – 43100 Parma. Gli Sportelli del Duc sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,15 alle 17,30 e il sabato dalle 8,15 alle 13,30.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nocera giovanna

    29 Settembre @ 09.27

    vorrei sapere se la domanda è valida anche per chi è residente nel comune di felino. cordiali saluti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260