12°

Parma

Clandestina e senza licenza gestiva un negozio in centro

Clandestina e senza licenza gestiva un negozio in centro
Ricevi gratis le news
2

 Era irregolare ma gestiva un negozio abusivo di cosmesi. E non in una remota stradina della periferia o della provincia. No, in pieno centro. Ovvero in via Borghesi, una traversa che congiunge via Garibaldi a via Verdi. 
Nuovo intervento della polizia municipale che dopo che la settimana scorsa aveva denunciato un cittadino che aveva trasformato la cantina in un appartamento ha scoperto appunto un negozio abusivo. Gestito per di più da una irregolare. 
Il controllo è stato compiuto nella giornata di venerdì da personale del nucleo Commercio ed Edilizio, con la collaborazione del nucleo di Prossimità e Sicurezza Urbana, che ha provveduto ad ispezionare, dopo la segnalazione di alcuni residenti,  un negozio, che vendeva cosmetici per capelli. 
Al momento dell’ispezione nel locale era presente come addetta una cittadina liberiana che di fronte agli agenti ha allargato le braccia: «I documenti? Non li ho». 
La donna è allora stata accompagnata in Comando per le procedure di identificazione e  fotosegnalamento che hanno dimostrato che l'immigrata era senza permesso e, pertanto, colpita da decreto di espulsione.
Non solo: dopo una verifica da parte del nucleo commercio, anche il negozio, per quanto ampio e dotato di vetrine affacciate sulla strada è risultato abusivo. E nessuno si era mai sognato di segnalarne l'apertura agli uffici preposti. Tanto che è stato immediatamente contestato un verbale per esercizio di commercio abusivo in sede fissa.
«Continua la forte attività di controllo mirato del territorio da parte della Polizia Municipale per la lotta all’immigrazione clandestina e alle forme di commercio abusivo - ha commentato ll’assessore comunale alla Sicurezza, Fabio Fecci -. Il controllo in questione, avvenuto a seguito di segnalazioni da parte di alcuni abitanti, dimostra ancora una volta sia l’importanza del concetto di sicurezza partecipata. Inoltre Il controllo delle attività commerciali, che stiamo realizzando con  servizi congiunti con le altre forze dell’ordine, l’Ausl e l’ispettorato del lavoro è finalizzato a tutelare quei commercianti che, operando nel rispetto delle regole, subiscono una concorrenza sleale da parte di chi opera nell’illegalità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    22 Agosto @ 20.09

    e si che la via non e situata sul monte Caio, un po di controllo in piu non guasterebbe

    Rispondi

  • franco

    22 Agosto @ 00.55

    SAREBBE INTERESSANTE SAPERE CHI GLIELO HA AFFITTATO E CHI E' IL PROPRIETARIO.....E PER FINIRE ANCHE A CHE PREZZO... COSI MI FACCIO UNA IDEA DI QUANTI S....ZI CI SONO A PARMA, PERCHE' QUESTO NON E' DIVERSO DA QUELLO DELLA CANTINA TRASFORMATA IN ABITAZIONE!!!! O FORSE LA TIPA CHE GESTIVA L'ATTIVITA' ERA PURE PROPRIETARIA DEI MURI???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

2commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Livorno: vento forte, interrotti i collegamenti con le isole. Danni sul litorale del Lazio

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery