-3°

Parma

L'ex sindaco e senatore Giacomo Ferrari commemorato alla Villetta

Ricevi gratis le news
0

L’Amministrazione comunale di Parma, come ogni anno, in occasione dell’anniversario della morte del senatore Giacomo Ferrari - già sindaco e prefetto della città di Parma, nonché ministro della Repubblica e comandante partigiano - ha organizzato, in collaborazione, con la famiglia Ferrari una cerimonia di commemorazione.
In tanti - familiari, autorità, esponenti politici, associazioni partigiane e sindacati - hanno partecipato alla cerimonia in suo ricordo che si è tenuta questa mattina alla Villetta. Qui, dall’ingresso, è partito un corteo che ha raggiunto la cappella di famiglia dove è stata deposta una corona di fiori e si è tenuta la commemorazione ufficiale.
Per l’Amministrazione comunale erano presenti il vicesindaco Paolo Buzzi, l’assessore al Welfare Lorenzo Lasagna e il delegato del sindaco all'Associazionismo Ferdinando Sandroni.
Tra i presenti, i familiari di Ferrari -  la nuora, Lidia Amoretti e i nipoti Mario e Camillo Rinaldi -, oltre al prefetto Luigi Viana, al presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, al sindaco di Langhirano Stefano Bovis, alle parlamentari Albertina Soliani e Carmen Motta, a Gabriella Manelli e Attilio Ubaldi in rappresentanza rispettivamente di Anpi e Alpi.
“Ricordare a 37 anni dalla sua scomparsa il senatore Giacomo Ferrari rappresenta uno degli appuntamenti più sentiti per l’intera comunità. Di lui ricordiamo la statura morale, intellettuale e politica, ma anche il senso della vita oltre alla grande apertura al dialogo. Ci resta un importante testamento morale”, ha affermato il vicesindaco Paolo Buzzi.
“Viviamo anche noi una fase di cambiamento del Paese - ha esordito il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli -. Il lascito che abbiamo ricevuto dagli uomini che hanno combattuto la resistenza e formato questo paese, oggi è tutto in discussione. Dobbiamo partire anche da qui, dal riferimento forte a quelle persone che hanno affrontato un’altra fase drammatica di cambiamento nel Paese e l’hanno interpretata forti di convinzioni ideali”.
“Giacomo Ferrari è stato, con altri, il fondamento della nostra vita civile, quando si decideva tra civiltà e barbarie, tra la Repubblica o un’altra forma di convivenza civile, quando si decideva la Costituzione o si costruiva la Repubblica. Di fronte alla sua eredità morale, politica e civile dobbiamo sentirci tutti sotto esame, di fronte al mondo, all’Europa, all’Italia e a noi stessi”, ha aggiunto la senatrice Albertina Soliani.
“La figura di Ferrari sintetizza il patrimonio di cultura e di idealità di cui le associazioni partigiane tengono oggi a essere custodi”, ha rimarcato Gabriella Manelli presidente cittadina dell’Anpi. Attilio Ubaldi, in rappresentanza dell’Alpi, ha definito Ferrari “uomo sopra le parti, che sapeva guardare oltre le divisioni ideologiche e far capire la misura del suo impegno per il bene comune”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento