-2°

Parma

Un chilo di hashish ai giardinetti: arrestato

Ricevi gratis le news
17

Era ai giardinetti di via Mordacci per distribuire i pani. Dieci pani di hashish, per un totale di un chilo di droga.

Ma quando ha capito che la sua borsina di plastica era stata notata, oltre che da possibili clienti, anche dagli agenti dell'Antidroga della Squadra Mobile, l'uomo ha provato ad andarsene, ikn direzione di via Emilia ovest. Una fuga che però è durata pochissimo: lo spacciatore è stato bloccato e arrestato.

Così, per il 47enne senegalese Mbofji Papa Ibrahima,  il viaggio da Torino (dove risiede) a Parma si è trasformato in un tragitto di sola andata, con deviazione e fermata in via Burla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    24 Agosto @ 11.24

    Maurizio : tutti i media hanno riportato dei dati per esempio di chi è in carcere in Italia per violenza. Su una popolazione di 50MLN di Italiani e di "circa" 6MLN di extracomunitari abbiamo il 30 % di extracomunitari in carcere per VIOLENZA. Chiunque capisce che hanno una percentuale violenta in più.Teniamo in considrerazione che alcuni extracomunitari arestati erano qui da pochi mesi. Arrivati da Lampedusa e aiutati dalle organizzazioni umanitarie.

    Rispondi

  • Gio

    24 Agosto @ 11.17

    MaURIZIO : GLI EXTRACOMUNITARI SONO UNA MINORANZA della popolazione Italiana e Parmigiana. Ma....sono una MAGGIORANZA a delinqure sul totale dei reati. Rispetto gli extracomunitari onesti come rispetto gli Italiani Onesti. I disonesti non li sopporto Italiani o stranieri. Purtroppo far arrivare qui gentr di tutti i tipi compresi quelli usciti o liberati di galera (vedi LIbia Tunisi ecc.)al loro paese mal si associano alla dignità di quelli che desiderano trovare qui un mondo migliore. Noi non possiamo avere la presunzione DI POTER SALVARE IL MONDO E DI ESSERE MIGLIORI. PENSO che si dovrebbe togliere le loro dittature dei loro consanguinei. Vediamo ora cosa accade in Libia.

    Rispondi

  • Matteo

    24 Agosto @ 08.39

    Non so, la via della legalizzazione non mi convince. Prima di tutto perchè a prezzi molto inferiori sarebbe disponibile droga per tutti, più facilmente e senza vincoli (cosa facciamo, la vietiamo ai minori di 18 anni??? - sai quanti tornerebbero dal pusher), e poi perchè vorrebbe dire dare un calcio nel sedere a tutti coloro che si battono da sempre contro il fenomeno stupefacente, gente che ha perso amici o famigliari o che è finita in disgrazia. Piuttosto andrebbe fatta una legge VIOLENTA che punisca seriamente spacciatori e consumatori (del tipo tu, pusher ti becchi 30 anni di galera e tu consumatore te ne fai 5, senza appello e Cassazione)(seeeee....magari....)

    Rispondi

  • Geronimo

    23 Agosto @ 21.37

    No non va bene perchè sono dati falsati, il dato esatto sono circa l'11% di stranieri e presenza del 12% di stranieri nelle carceri, cosa ben diversa dai tuoi dati falsi

    Rispondi

  • riccardo

    23 Agosto @ 18.46

    L'unica strada è legalizzare tutte le sostanze considerate "droghe" e venderle in farmacia. Fine dei giochi, basta soldi facili per pusher, organizzazioni criminali, mafia, etc...Lo stato potrebbe guadagnarci e parecchio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa