22°

Parma

Un chilo di hashish ai giardinetti: arrestato

Ricevi gratis le news
17

Era ai giardinetti di via Mordacci per distribuire i pani. Dieci pani di hashish, per un totale di un chilo di droga.

Ma quando ha capito che la sua borsina di plastica era stata notata, oltre che da possibili clienti, anche dagli agenti dell'Antidroga della Squadra Mobile, l'uomo ha provato ad andarsene, ikn direzione di via Emilia ovest. Una fuga che però è durata pochissimo: lo spacciatore è stato bloccato e arrestato.

Così, per il 47enne senegalese Mbofji Papa Ibrahima,  il viaggio da Torino (dove risiede) a Parma si è trasformato in un tragitto di sola andata, con deviazione e fermata in via Burla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    24 Agosto @ 11.24

    Maurizio : tutti i media hanno riportato dei dati per esempio di chi è in carcere in Italia per violenza. Su una popolazione di 50MLN di Italiani e di "circa" 6MLN di extracomunitari abbiamo il 30 % di extracomunitari in carcere per VIOLENZA. Chiunque capisce che hanno una percentuale violenta in più.Teniamo in considrerazione che alcuni extracomunitari arestati erano qui da pochi mesi. Arrivati da Lampedusa e aiutati dalle organizzazioni umanitarie.

    Rispondi

  • Gio

    24 Agosto @ 11.17

    MaURIZIO : GLI EXTRACOMUNITARI SONO UNA MINORANZA della popolazione Italiana e Parmigiana. Ma....sono una MAGGIORANZA a delinqure sul totale dei reati. Rispetto gli extracomunitari onesti come rispetto gli Italiani Onesti. I disonesti non li sopporto Italiani o stranieri. Purtroppo far arrivare qui gentr di tutti i tipi compresi quelli usciti o liberati di galera (vedi LIbia Tunisi ecc.)al loro paese mal si associano alla dignità di quelli che desiderano trovare qui un mondo migliore. Noi non possiamo avere la presunzione DI POTER SALVARE IL MONDO E DI ESSERE MIGLIORI. PENSO che si dovrebbe togliere le loro dittature dei loro consanguinei. Vediamo ora cosa accade in Libia.

    Rispondi

  • Matteo

    24 Agosto @ 08.39

    Non so, la via della legalizzazione non mi convince. Prima di tutto perchè a prezzi molto inferiori sarebbe disponibile droga per tutti, più facilmente e senza vincoli (cosa facciamo, la vietiamo ai minori di 18 anni??? - sai quanti tornerebbero dal pusher), e poi perchè vorrebbe dire dare un calcio nel sedere a tutti coloro che si battono da sempre contro il fenomeno stupefacente, gente che ha perso amici o famigliari o che è finita in disgrazia. Piuttosto andrebbe fatta una legge VIOLENTA che punisca seriamente spacciatori e consumatori (del tipo tu, pusher ti becchi 30 anni di galera e tu consumatore te ne fai 5, senza appello e Cassazione)(seeeee....magari....)

    Rispondi

  • Geronimo

    23 Agosto @ 21.37

    No non va bene perchè sono dati falsati, il dato esatto sono circa l'11% di stranieri e presenza del 12% di stranieri nelle carceri, cosa ben diversa dai tuoi dati falsi

    Rispondi

  • riccardo

    23 Agosto @ 18.46

    L'unica strada è legalizzare tutte le sostanze considerate "droghe" e venderle in farmacia. Fine dei giochi, basta soldi facili per pusher, organizzazioni criminali, mafia, etc...Lo stato potrebbe guadagnarci e parecchio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»