11°

22°

Parma

Ausl e Azienda Ospedale: nuovi ticket, istruzione per l'uso

Ricevi gratis le news
3

Comunicato stampa

Nuovi ticket sanitari: istruzioni per l’uso

Da lunedì 29 agosto entrano in vigore i nuovi ticket sanitari per farmaci, visite ed esami specialistici imposti dalla manovra del Governo.
La Regione Emilia-Romagna, come noto, ha scelto di non applicare il ticket di 10 euro per tutte le prestazioni e per tutti i cittadini, ma di prevedere un sistema più equo con ticket differenziati in base al reddito, che il cittadino dovrà autocertificare. Sono inoltre confermate tutte le attuali esenzioni. 

Ecco cosa occorre fare, fin da subito, anche se non si ha bisogno di usufruire di prestazioni specialistiche o di acquistare farmaci.

Ogni cittadino non esente e con reddito familiare inferiore a 100.000 euro deve autocertificare il proprio reddito compilando un apposito modulo.
In questo modo ciascun cittadino sarà in possesso del modulo con cui accedere a tutti i servizi, unitamente alla prescrizione (ricetta). I dati dell’autocertificazione saranno registrati nell’anagrafe sanitaria con il relativo codice di fascia di reddito, che a regime sarà automaticamente riportato in ogni prescrizione. In fase di avvio, tale codice potrà essere riportato manualmente su ogni ricetta, nell’apposito spazio previsto per le esenzioni, dallo stesso cittadino. I moduli sono scaricabili dai siti www.ausl.pr.it e www.saluter.it o disponibili in tutte le sedi dell’AUSL di Parma e nelle farmacie.
I moduli sono anche disponibili nelle sedi di patronati sindacali e Caaf, la cui lista è consultabile sul sito www.saluter.it. La compilazione può essere fatta presso tutti gli sportelli in cui si effettuano le procedure per esenzione ticket (Azienda Usl e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, patronati, Caaf, associazioni di categoria, farmacie, centri privati accreditati).
In alternativa, i moduli di autocertificazione possono essere inoltrati autonomamente dai cittadini agli uffici Ausl. In questo ultimo caso, la copia del modulo di autocertificazione dovrà essere trasmessa, insieme alla copia del documento di identità, tramite posta ordinaria, fax o posta elettronica certificata (PEC), al Dipartimento Cure Primarie del proprio Distretto di residenza o domicilio, ai seguenti riferimenti:

Dipartimento Cure Primarie Distretto di Parma:
Indirizzo postale: viale Basetti 8 - Parma
Fax: 0521 393627
PEC: Dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it 
 
Dipartimento Cure Primarie Distretto di Fidenza
Indirizzo postale: Via Don Tincati 5 - Fidenza
Fax: 0524.515669
PEC: Dip_curepr_fidenza@pec.ausl.pr.it
 
Dipartimento Cure Primarie Distretto Sud-Est
Indirizzo postale: Via Roma 42/1 -  Langhirano
Fax: 0521.853992
PEC: Dip_curepr_Langhirano@pec.ausl.pr.it 
 
Dipartimento Cure Primarie Distretto Valli Taro e Ceno
Indirizzo postale: Via Benefattori 12 – Borgotaro
Fax: 0525.970276
PEC: Dip_curepr_Borgotaro@pec.ausl.pr.it  

Si ricorda che fino al 17 settembre 2011,  se il cittadino si presenta ai servizi specialistici o alle farmacie sprovvisto dell’autocertificazione gli viene comunque garantita la prestazione, riceverà il modulo di autocertificazione e il materiale informativo e avrà 60 giorni di tempo per regolarizzare la propria autocertificazione e il pagamento del ticket.

“Per consentire l’introduzione dei nuovi ticket senza creare ulteriori disagi ai cittadini, le due Aziende sanitarie parmensi hanno provveduto tempestivamente ad aggiornare i propri sistemi informativi e a formare i propri operatori” affermano i Direttori Generali di AUSL e Azienda Ospedaliero-Universitaira di Parma Massimo Fabi e Leonida Grisendi.

Nei giorni scorsi  si è provveduto a condividere il percorso dell’applicazione dei nuovi ticket con i rappresentanti di organizzazioni sindacali e delle farmacie, con i quali sono stati siglati accordi e intese, e con i centri privati accreditati. Oggi (26/8) la Direzione dell’Ausl incontra i rappresentanti sindacali di medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e specialisti ambulatoriali per condividere anche con questi professionisti le nuove misure.

Inoltre, da questo fine settimana le due Aziende sanitarie hanno avviato una campagna di informazione ai cittadini, che prevede, oltre a spazi sui media locali, la distribuzione di migliaia di locandine e opuscoli nei Cup e ambulatori aziendali, nelle farmacie, ai patronati, Caaf e centri privati accreditati.

Per ogni informazione, i cittadini possono consultare il sito regionale www.saluter.it, oppure i due siti delle Aziende sanitarie parmensi www.ausl.pr.it, www.ao.pr.it, E’ possibile anche telefonare al numero verde del Servizio sanitario regionale 800.033.033, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17,30 e il sabato dalle 8,30 alle 13.30.

Gli Uffici stampa
Azienda USL di Parma
Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo Ghirarduzzi

    29 Agosto @ 19.19

    Confermo che ripetuti tentativi di trasmettere l'autocertificazione all'indirizzo Dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it non sono andati a buon fine. Ricevo sistematicamente il messaggio peraltro già segnalato: "Destinatario (Dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it) non ammesso". Sottolineo inoltre che uso la posta certificata da oltre un anno senza nessun problema. Questo significa che probabilmente l'indirizzo succitato non è ancora abilitato. Sarebbe interessante sapere se anche altri cittadini hanno avuto la stessa esperienza

    Rispondi

  • roberta

    26 Agosto @ 17.38

    se ho capito bene nn pagheranno il tichet chi supera i 100 mila euro all'anno , na allora poco cambia, ma chi vive con 1000 euro al mese cioe 12mila euro all'anno.......

    Rispondi

  • Maurizio

    26 Agosto @ 14.03

    Segnalo il seguente errore nella trasmissione dell'autocertificazione via PEC: "Destinatario (dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it) non ammesso".

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto