19°

Parma

La Guarnieri: Il Festival Verdi? Un fantasma

Ricevi gratis le news
1

Tanta pubblicità al Festival Verdi, ma a un mese e mezzo dall'inizio della manifestazione, ancora non si sa nulla del programma. A denunciare la situazione paradossale è Maria Teresa Guarnieri, consigliere comunale di «Altra Politica - Altri Valori».  «Sulle reti Mediaset sono usciti gli spot che pubblicizzano il Festival Verdi di Parma. La cosa strana è che, se si cerca sul sito dedicato all’evento, o su quello della Fondazione Teatro Regio, non si riesce a trovare - a un mese e mezzo dall’inizio della kermesse - la minima traccia di un programma, se non una generica indicazione di titoli», scrive la Guarnieri. «Per un’Amministrazione che desidera che il Festival sia un evento di grande  livello nazionale e internazionale, e quindi fortemente attrattivo per la città, è una mancanza sconcertante. - continua - Quali possono esserne i motivi? Innanzitutto, la mancanza di fondi. La Fondazione Teatro Regio ha problemi di bilancio seri e un passivo significativo, anche a causa dal mancato arrivo di risorse statali, tante volte promesse e annunciate, ma mai giunte e che probabilmente mai arriveranno». Inoltre, prosegue la Guarnieri,  «c’è il problema degli artisti. Sembra, infatti, che molti tra coloro che si sono esibiti nella edizione 2010 non siano ancora stati pagati e rivendichino, legittimamente, i  loro compensi. Anche nomi prestigiosi, che calcano le scene dei teatri di tutto il mondo, risulterebbe “stiano discutendo” con il nostro teatro  per il mancato rispetto dei pagamenti, con un’ulteriore ben magra immagine della nostra città. Anche a livello culturale, invece di  Parma città europea e della cultura, Parma città dei debiti!». «E’ lecito chiedersi a che punto sia effettivamente la programmazione del Festival, quali siano davvero le opere in programma e gli artisti coinvolti e quanto ci costerà, considerato il momento di crisi che stiamo vivendo - scrive la consigliera comunale -. O forse dobbiamo incominciare a pensare che il Festival Verdi non si farà?». Secondo la Guarnieri, «di certo anche per il Teatro Regio è finita la fase della “grandeur”. La città non può più permettersela. L’attuale dirigenza del teatro e la sua produzione artistica hanno costi assolutamente eccessivi, superiori di gran lunga a quelli di molti altri teatri italiani più grandi, e comunque non rapportabili ai risultati prodotti. Il Teatro Regio e la produzione lirica a Parma possono continuare con qualità anche in altro modo, a costi differenti e più ridotti. Dobbiamo valorizzare le capacità parmigiane interne al Teatro, senza continuare ad acquistare “chiavi in mano” da altri. Siamo un teatro di produzione; abbiamo valenti artigiani come falegnami, sarte, attrezzisti e scenografi, che paghiamo e che mortifichiamo professionalmente». «Non coltiviamo rapporti con altri teatri per coproduzioni e collaborazioni. Senza bisogno di rivolgerci sempre all’esterno, qui abbiamo professionalità artistiche di egregia qualità». «E’ ora che si cambi atteggiamento culturale. Occorre capire che bisogna fare un salto di qualità nel rapporto tra il Teatro Regio, la Città, la sua Provincia e la sua Regione. E’ la fase del lavoro serio, dell’umiltà e dell' equilibrio, per uscire dalla difficile situazione attuale, facendo del Teatro una risorsa viva del nostro territorio!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    26 Agosto @ 17.59

    Sicuramente ci saranno broblemi di bilancio : E i suoi NEL DISTRETTO di Fidenza , che amministra dietro Lauto Ricompenso , A quanti MILIONI di euro ammontano ? Lo VORREI SAPERE io ed anche ALTRI !!!!!! FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro