Parma

Metrò: "Un vano tentativo di recuperare il consenso popolare"

Metrò: "Un vano tentativo di recuperare il consenso popolare"
Ricevi gratis le news
3

 A margine  del sopralluogo al cantiere della nuova stazione il sindaco Vignali ha rilasciato alcune dichiarazioni su metrò e termovalorizzatore.

«Non c’è un Vignali paladino diciamo dei cittadini nei confronti degli industriali, c’è un Vignali che ha preso delle decisioni se vogliamo scomode ad alcuni industriali, mi riferisco soprattutto alla metropolitana che come sappiamo ha creato una frattura nei confronti di una impresa molto grossa della città e di una impresa che è legata anche alle cooperative di Reggio Emilia ed era evidentemente quello il progetto metropolitano, il progetto più grosso della città di Parma. Il secondo aspetto è lo stop che il Comune di Parma ha dato al forno inceneritore, al termovalorizzatore, ma abbiamo dovuto farlo perché abbiamo ricevuto un esposto che metteva in luce il fatto che mancava il permesso di costruire». 
Alle parole del sindaco ha fatto seguito una dura replica  dell'Impresa Pizzarotti, che dice:  «Per quanto ci riguarda, chiediamo noi al sindaco Vignali se un’azienda come la nostra, presente in Italia e all’estero con importanti interventi, possa provare “fastidio” per la mancata realizzazione di un’opera pur interessante come quella in oggetto». 
«È vero semmai - prosegue la nota dell'impresa - che proviamo un grande rammarico come azienda nata e radicatasi su questo territorio per non aver potuto realizzare un’opera che avrebbe consentito di imprimere una svolta strutturale alla mobilità di questa città, in un’ottica certamente improntata alla sostenibilità, ponendola all’avanguardia nel nostro Paese, in linea, con lo standard di diverse città europee delle medesime dimensioni».
«Se, poi, di fastidio (o di decisioni scomode) si vuole parlare, crediamo - sottolinea ancora l'Impresa Pizzarotti - che di questo debba farsene carico l’Amministrazione comunale ed in particolare il suo sindaco pro tempore, il quale, volendo recuperare un consenso popolare irrimediabilmente compromesso, ha, al contrario, portato avanti in modo disastroso non solo la gestione del progetto della metropolitana, sul quale aveva imperniato la propria campagna elettorale, ma anche quello del termovalorizzatore».
«Infine - conclude l'impresa - crediamo che il sindaco dovrebbe impiegare il suo tempo a cercare di risolvere i gravi problemi economici della città, creati dalla sua gestione, invece che cercare degli alibi basati su fantasiosi teoremi».
In serata il sindaco ha controreplicato riproponendo  le proprie tesi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    31 Agosto @ 23.42

    Credo che la città abbia detto no. Se uno fa un oasso indietro credo vada rispettato.Ora mi è più chiaro l'attacco che viene fatto a Vignali che avrà sbagliato qualcosa ma c'è qualcosa che non è chiaro per nulla.Cara vecchia Parma che non c'è più. La Pizzarotti è la Pizzarotti ma la città è la città.Io sarei favorevole alla metropolitana se è vero che toglie traffico. Rispetto il parere degli altri e democraticamente accetto.Molti avevano paura che sarebbe arrivato ancora più caos. Finiamo la Stazione e tante altre cose poi vedremo per il metrò. Ma ora vi rendete conto che abbiamo molte famiglie che non sanno dove portare i loro figli alla materna ?

    Rispondi

  • bibi

    27 Agosto @ 14.50

    parma si attraversa tutta in bicicletta. E' più che lecito sospettare che la costruzione della metropolitana facesse più piacere a pochi che a tanti. Comunque ribadisco quanto già detto tante volte: il problema non erano i costi di costruzione, ma quelli di mantenimento. Ciò che servirebbe davvero è un collegamento veloce con Colorno, Collecchio, Monticelli, Fidenza. Sono i pendolari della provincia ad avere più difficoltà, non i residenti in città. E poi.... che stress la continua aggressività di tutti contro tutti. Piantatela: siamo stufi di questi amministratori che disamministrano e di industriali che pretendono di dettar legge.

    Rispondi

  • vincenzo

    27 Agosto @ 11.35

    Ma smettiamola con questa metropolitana, non e mica Milano o Roma, sono soldi pubblici buttati al vento, o meglio dire intescati dalle imprese per costruirla, io stesso che non sono amante della bicicletta, l'altra giornata mi sono girato tutta parma in meno di un'ora, quindi la metropolitana a Parma non serve.E poi quanti anni dureranno i lavori?? come la mega Stazione, soldi pubblici buttati al vento,e imprese costruttrici che si intascano soldi, smettiamola con questi lavori che a Parma non servono.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande