Parma

Letta: "A Parma Vignali ha fatto gli stessi disastri di Berlusconi"

Ricevi gratis le news
24

«L'amministrazione di Parma è stata, ed è, l'emblema del berlusconismo portato all'ennesima potenza: una gestione basata sulla manipolazione delle informazioni e sugli slogan che, al contatto con la realtà delle cose, si è mostrata per quello che è in realtà». Pacato nei toni, ma durissimo nella sostanza, ieri sera alla Festa del Pd a Ravadese il vicesegretario nazionale Enrico Letta ha centrato buona parte del suo intervento sul «parallelismo fra i governi di Roma e Parma, improntati alla stessa filosofia». Il suo intervento è stato preceduto dalle introduzioni del vicepresidente della Provincia Pierluigi Ferrari («a Parma c'è un signor V. che è uguale al signor B. di Roma») e del capogruppo in consiglio comunale Giorgio Pagliari («questa Giunta ci ha ridotto a una situazione come quella di Catania e i prossimi amministratori avranno bisogno di aiuti finanziari dal Governo esattamente come è successo alla città etnea»).
(L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTO

    29 Agosto @ 14.47

    Letta, per favore, vada a fare le sue "lezioni" dove vuole, ma non a Parma, che è stata ed è lo specchio dell'incapacità della sinistra di gestire anchew solo un comune.... Siamo usciti dal "medioevo" della sinistra che eravamo la Cenerentola dell'Emilia Romagna e in questi anni siamo diventati la più bella città dell'Emilia ( e non solo), nonostante i tentativi del loro amico Prodi che tentò di "regalare" ad Helsinki la sede dell' EFSA..... veramente un bel faccione sta gente !!!

    Rispondi

  • ciao

    29 Agosto @ 12.29

    @ Massimo: Parmigiani abituati a bere la Malvasia? Tu sicuramente e sin dalle prime ore del mattino, visto ciò che scrivi! "Bravo Sindaco, continui così", certo, che continui così ma a diecimila chilometri dalla nostra città.

    Rispondi

  • ste

    29 Agosto @ 12.09

    davanti al macroscopico fallimento civile ed economico in cui ci sta facendo affondare questa brutta copia di centrodestra, comprendo il nervosismo e la rabbia di chi, magari in buona fede, ci ha creduto per anni. Non è facile digerire questi rospi....Però la verità storica - e questo è un altro pugno nello stomaco - è che la sinistra, il centro sinistra quando hanno Governato, hanno sempre ridotto i debiti, risanato il bilancio e promosso politiche industriali decenti, valorizzando la scuola e la formazione personale; questo lo fece Prodi e da noi, ricordo una persona onesta, il Sindaco Lavagetto, che prese il Comune di Parma allo sfascio, pieno di debiti anche fuori bilancio e rimise in carreggiata il tutto, lasciando pure quando venne sconfitto una bella dote miliardaria di avanzo di gestione. Questi qui cosa ci lasciano: come al sud cattedrali nel deserto e 600 milioni di debiti, cause a non finire e imprese che non vengono pagate per il lavoro svolto. Questo è il nostro "passato" di persone oneste...ah, dimenticavo, da noi chi sbaglia paga, per sempre e finisce la carriera politica....invece dalle vostre parti ....fora dal bali daiii

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    29 Agosto @ 11.36

    @John Charles, lei che invece ragiona così bene mi potrebbe indicare, un provvedimento legislativo di riforma, uno che uno, sclega lei, che i governi Berlusconi hanno introdotto dal 2001 ad oggi, esclusi i 18 mesi del secondo governo Prodi?? In 8 anni e mezzo degli ultimi dieci, e considerando la Rivoluzione Liberale, che attandiamo dal 1994 e sempre promessa dal Sig. Berlusconi, non le dovrebbe essere difficile, trovare almeno una cinquantina di riforme e leggi che abbiano creato, benessere, ricchezza e prosperità per il popolo italiano. Sa perchè glielo chiedo? Perchè io rispetto al 2001, guadagno meno, non mi sento sicuro neppure dentro le mura di casa, ho visto erodersi i miei risparmi e l'inflazione si mangia il mio potere d'acquisto, il mio bilancio famigliare ha già tagliato il superfluo, ma ancora non vedo un domani di benessere per i miei figli, io e mia moglie gli diciamo che il loro impegno, studio e sacrificio, saranno ripagati da un futuro di opportunità, ma anche loro hanno già capito che in Italia si può "fare" e "diventare", solo sei amico degli amici, se sei furbo a infinocchiare il prossimo. Ora non tutto dipenderà dall'azione del governo, o meglio dal suo non agire, come sono convinto che l'opposizione non sia certo la risposta ai nostri problemi, ma credere ancora alle frottole, oramai evidentissime, di Berlusconi sia ancora peggio. Sono i due risvolti di una stessa medaglia. Mentre la gente si divide in due trincee di destra e sinistra, lor signori fanno i soldi (a palate) sulla nostra pelle. Due esempi banalissimi, ma di cui nessuno parla e vuol far parlare, la coop "rossa" Unieco non ha mai lavorato così tanto a Parma, come sotto l'amministrazione Vignali, la grande distribuzione delle Coop è basata su centri commerciali e terreni comprati e venduti con la collaborazione di grandi fondi immobiliari e banche, come Banca Mediolanum, ad esempio. Non so se lo sa, ma si racconta che due ladri di Pisa, per non farsi riconoscere e scoprire, di giorno facevano finta di litigare e di notte andavano a rubare insieme.......insomma quando gli italiani si sveglieranno non sarà mai troppo tardi......

    Rispondi

  • Giancarlo

    29 Agosto @ 10.53

    Finchè Letta troverà gente come LUCA disposto a credere a tutte le scemenze che dice,non ci sarà avvenire in questo Paese.Per LUCA,che 20 fa stava meglio di oggi,la colpa del suo disagio economico è tutta del Berlusca.Bravo Luca,è così che si ragiona.LUCA lavora il doppio di ieri(beato lui) e se oggi è praticamente in miseria è a causa dei politicanti da strapazzo del PDL.Naturalmente non spiega il perchè.La sua è solo infatuazione politica: non ha mai creduto alle balle di Benito(di chi?),non lo ha mai votato e di cui ne va fiero.E Allora di cosa si lamenta.Nel fatidico ventennio che lui cita non ha per caso governato anche un certo Prodi con tutta la cricca di sinistra vanto del nostro martire?E con quali risultati?Caro Luca togliti i paraocchi,i tuoi idoli non sono immuni da responsabilità,anzi hanno contribuito in maniera determinante allo sfascio economico.Credi pure a ciò che dice Letta se ti fa piacere,ma la realtà è ben altra cosa.Non dimenticarti di vivere in una Regione a statuto comunista e quanto meno ciò di potrà rallegrare o anche questo è "colpa"di Berlusconi.Buon lavoro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande