12°

22°

Parma

Lavagetto: "Parmazerosei è un grave errore"

Ricevi gratis le news
1

 Giampaolo Lavagetto, ex assessore alle Politiche per l’infanzia e la scuola del Comune di Parma e membro del Coordinamento Regione Emilia Romagna del Pdl, interviene nella polemica sulla società Parmazerosei.
«In questi ultimi giorni, da più parti si è detto che la nuova società Parmazerosei sarebbe la naturale continuità della società Parmainfanzia e che questa evoluzione societaria era già prevedibile nelle scelte politiche allora effettuate. Non è così», scrive Lavagetto. «Nel 2002 gran parte delle strutture dell’infanzia comunali erano gestite direttamente dai servizi educativi, - continua l'ex assessore -  mentre alcune, attraverso differenti gare di appalto, erano gestite esclusivamente da società private per conto dell’amministrazione comunale, creando in tal modo una disparità di offerta tra le famiglie utenti. Attraverso l’affidamento di queste ultime a  Parmainfanzia, società partecipata al 49% dal Comune avente come  modello di riferimento pedagogico quello dei servizi educativi, l’amministrazione, seppure in modo parziale, rientrava nella gestione anche di  esse. Soprattutto, la società avrebbe gestito le strutture di nuova realizzazione, ma non era assolutamente contemplato che ad essa si sarebbero affidate in toto strutture a gestione diretta del Comune». Secondo Lavagetto,  «una scelta diversa non era contemplata nemmeno nel programma elettorale del 2007 della lista “Per Parma con Ubaldi” e fino al 2009 nemmeno mai presa in considerazione». 
«Parmazerosei, invece, nasce su presupposti opposti: - continua -  strutture a totale gestione dei servizi educativi verranno gestite da una società in cui il Comune è socio di minoranza, realizzandosi in questo modo, seppure parzialmente, una ritirata dell’amministrazione comunale dalla gestione diretta delle stesse. Parmainfanzia, quindi, pur ricercando soluzioni economicamente sostenibili, realizzava l’obiettivo dell’ampliamento dell’offerta assieme a quello di tutela, valorizzazione e promozione del modello educativo nato dall’esperienza trentennale della gestione comunale.  Parmazerosei, invece, prende forma sulla base di un presupposto, la sottrazione di strutture dalla gestione comunale, che risponde solo ad esigenze esclusivamente economiche».  «Infine - conclude Lavagetto - Parmainfanzia nacque ad inizio mandato della Giunta. Parmazerosei nasce a fine mandato, una fine molto fibrillante, lasciando ad altri la responsabilità di gestire la scelta effettuata. Intendiamoci, il concetto che un servizio pubblico sia tale solo se non gestito dal privato è certamente anacronistico, ma per chi ben conosce la peculiarità del servizio educativo comunale di Parma ed il particolare legame che lega esso alla città, vi è la consapevolezza che talune scelte non possono essere fatte senza il  coinvolgimento degli operatori del settore e soprattutto delle famiglie. Scelte traumatiche e frettolose fatte in  scontro con l’utenza  nascono male e sono predestinate ad un percorso difficile». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    29 Agosto @ 00.21

    Mai e poi mai avrei pensato di condividere le parole di Lavagetto. Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno. Parmazerosei ad oggi "NON REALIZZA L'OBIETTIVO DELL'AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA (come continua a sostenere il suo successore) MA SOTTRAE STRUTTURE GIA' ESISTENTI ALLA GESTIONE COMUNALE". Comune e privato (scontato da tempo il suo nome) si sono accordati per creare l'ennesima partecipata con la cessione di tre (per il momento, è finita qui?) asili (con tutto quello che c'è dentro: arredi, libri, attrezzature, giochi e soprattutto BAMBINI). Veramente STUPITI delle incredibili proposte fatte a suo tempo dall'assessore. Alla fine le cose stanno andando come dicevano tanti genitori quel pomeriggio al Cinema Astra. L'assessore ha dimostrato che a lui delle famiglie, dei genitori, degli operatori e dei bambini non interessa nulla. Questo è il modo che conosce di fare il rappresentante dei cittadini. Ricordavi bene di com'è, perchè prossimamente ce lo sentiremo proporre ancora, magari per la carica di Primo Cittadino.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: