-2°

Parma

Traffico, dal 1° ottobre "guerra" ai pre-euro

Traffico, dal 1° ottobre "guerra" ai pre-euro
Ricevi gratis le news
4

Dal 1° ottobre, per l’applicazione dell’accordo di programma regionale siglato a Bologna il 12 settembre, anche a Parma gli autoveicoli, i ciclomotori e i motocicli più inquinanti non potranno circolare. 

QUANDO -  La limitazione al traffico scatterà mercoledì 1 ottobre e sarà attiva fino al 31 marzo 2009. Sarà in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30.

I VEICOLI INTERESSATI - Saranno interessati dal provvedimento tutti i veicoli a benzina pre euro (anche se provvisti di bollino blu), ciclomotori e motoveicoli a due tempi pre euro, veicoli diesel pre euro o euro 1. 
 
DOVE  - Non si potrà circolare in tutta l’area interna alle tangenziali ad esclusione delle seguenti strade, che rimarranno sempre percorribili: via Emilio Lepido, dalla rotatoria ex-Salamini all' ingresso della tangenziale nord; via Emilia Ovest, dalla viabilità ovest al parcheggio scambiatore ovest; via La Spezia, dalla tangenziale Sud al parcheggio Cavagnari; strada Traversetolo, dalla tangenziale sud al parcheggio scambiatore Traversetolo. 
 
DEROGHE - Esclusi dalle limitazioni sono gli autoveicoli ad alimentazione ibrida o elettrica, a gas metano o GPL, autoveicoli con almeno 3 persone a bordo se omologate per almeno 4 o con 2 persone a bordo se omologate per 2 persone, auto condivisa (car sharing), mezzi pubblici, di emergenza e soccorso, veicoli per servizi dello Stato, veicoli di organi di stampa, auto dirette ad alberghi della città se muniti di prenotazione, veicoli di personale medico e paramedico se in visita domiciliare urgente e se muniti di contrassegno, veicoli adibiti al trasporto di attrezzature e merci per strutture pubbliche e scuole, autoveicoli per trasporto portatori di handicap, autoveicoli il cui conducente e proprietario abbia compiuto il 65° anno di età, oltre a veicoli che saranno resi noti su apposita pubblicazione presso l’Albo Pretorio Municipale. A Polizia Municipale e Infomobility è consentito il rilascio di deroghe in casi di emergenza o comprovata necessità.

CONTRAVVENZIONI E SOSPENSIONI - Il divieto potrà essere sospeso in presenza di forti piogge o precipitazioni nevose. In caso di inosservanza è prevista una sanzione amministrativa pari a 74 euro.

Guarda la cartina con le zone interessate dalle limitazioni cliccando qui sotto. Per ingrandire l'immagine, cambia la percentuale di zoom cliccando sul "+", una volta aperto Acrobat Reader.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    29 Settembre @ 17.18

    Ma quale offesa "a chi non si può permettere un'auto nuova"?! Ci sono dei catamarani in giro che avranno l'età di mia nonna che sporcano e inquinano più che mai!! E sennò si va in autobus! Semplice! Abbiamo un servizio di trasporto pubblico molto migliore che in altre città: sfruttiamolo cribbio! Si molla il vetusto veicolo allo scambiatore e si piglia il bus. Se poi si fanno 100 o 200 metri a piedi non penso si rischi di morire!! Su! Per i propri comodi non può sempre rimetterci la collettività!

    Rispondi

  • emanuela

    29 Settembre @ 12.44

    Spero che oltre a questo si faccia anche qualcosa di drastico per far circolare meno auto. Ce ne sono troppe con grave danno alla nostra salute e come si vede ultimamente dai fatti di cronaca, alla nostra incolumità!

    Rispondi

  • emanuele

    29 Settembre @ 10.39

    Desiderei sapere se sono esclusi dai divieti introdotti dall'accordo di programma anche i veicoli diesel euro 4 con filtro DPF. Se così non fosse sarebbe inspiegabile

    Rispondi

  • Emanuele

    29 Settembre @ 08.42

    Un offesa x chi lavora e non puo,nonostante tutto,permettersi un auto nuova.E poi,con l'elasticità dei ns vigili.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260