22°

Parma

Adriana e Marco, 50 anni d'amore in Oltretorrente

Adriana e Marco, 50 anni d'amore in Oltretorrente
Ricevi gratis le news
2

Margherita Portelli
Un giorno e una gioia assolutamente speciali, da condividere «con tutti coloro che abbiamo incontrato in questo gioioso cammino», come c'era scritto ieri nella mezza pagina comprata sulla «Gazzetta» per festeggiare il 50° anniversario di matrimonio. Adriana e Marco Borghini: una vita intera insieme, sorridendo sempre. Dalle prime foto in bianco e nero al momento del fatidico «sì», passando per trent'anni di lavoro, volati dietro al bancone di un negozio che ha fatto la loro fortuna. Si sorride, poi, anche adesso. E anche se la vita sorride un po' di meno. I coniugi Borghini, ottant'anni, di cui cinquanta condivisi, siedono uno di fianco all’altra nelle poltrone del loro spazioso appartamento di strada Massimo D’Azeglio.  Nozze d’oro, in questo caso, non è solo un modo di dire. Nati e cresciuti in Oltretorrente, lì si sono sposati, hanno lavorato e sono invecchiati. Insieme.  Testimoni viventi di un quartiere e una città in evoluzione, hanno vissuto quello che il signor Borghini, scherzando, definisce un vero «amor pramzan». Il 31 agosto del 1961 si promettevano amore eterno nella chiesa di Santa Croce, e, il 31 agosto 2011, hanno tutta l’aria di non aver rotto l’impegno.  Adriana qualche anno fa si era ammalata di Alzheimer, ma insieme, e grazie, al marito continua a sorridere.  «Io sono nato qui dirimpetto, in strada D’Azeglio, a quindici anni sono andato a lavorare come garzone in un negozio di via Mazzini, e quando ho avuto l’età per farlo mi sono messo in proprio - racconta il signor Marco -. Qui dove ora abitiamo, per oltre trent'anni c'è stata “La casa dello sport”, in nostro negozio di articoli sportivi. Appartenevamo a due famiglie modeste, ma abbiamo lavorato sodo, e col tempo ci siamo fatti un nome». Per decenni hanno avuto modo di coltivare una clientela amica: «Tutti venivano da noi - continua - e ricordo tutti i momenti più importanti: quando una cosa iniziava ad andare di moda, la si veniva a cercare dai Borghini». Niente figli, Marco e Adriana hanno dedicato anima e corpo al lavoro, ma facendo le debite distinzioni: «Abbiamo lavorato per vivere, ma non vissuto solo per il lavoro - precisa ridendo -. Anche perché in me sopravvive un po' di quello spirito ribelle ereditato dai miei bisnonni Garibaldini. Ho lo spirito dell’Oltretorrente, io». E di là dall’acqua, i coniugi Borghini, conoscono davvero tutti: ancora oggi Marco accompagna Adriana a passeggio tutti i giorni. Vanno a fare spesa, ad acquistare vestiti, a camminare al parco, come se fossero ancora quei due fidanzatini che sul tramontare degli anni Cinquanta si conobbero e decisero di intrecciare le loro strade. L’hanno visto cambiare, il quartiere che ha ospitato la loro vita: «Mi ricordo quando i borghi erano dei bambini, e non delle macchine - racconta lui -. Si stava fuori a giocare, mentre le mamme magari sedevano sull'uscio a pulire la verdura o a cucire. Ora non mi sembra che ci siano più neanche tante famiglie. E' cambiato l’Oltretorrente come è cambiata tutta la città. Di quelli della nostra epoca, ormai, ne sono rimasti pochi». Loro, però, sono rimasti. E di certo non hanno cambiato abitudini: «Ci fermiamo a chiacchierare ancora ad ogni angolo, forse persino troppo, ma credo che sia questa la strada giusta per mantenere viva quella Parma che tutti dicono di rimpiangere» conclude. Un affetto, il loro, aggrappato ai muri delle case antiche della Parma vecchia, che dopo cinquant'anni tondi non ha ancora mollato la presa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marcel

    04 Settembre @ 20.49

    Complimenti per i 50 anni... esempio per noi giovani di oggi. Ho admirazione per questa famiglia che hanno saputo aprire il loro cuore e porte di casa a persona completamente sconociuta accogliendola come parte di una sola famiglia.

    Rispondi

  • marco

    01 Settembre @ 18.16

    50 anni... Però... che dò sferi !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»