Parma

La manovra cancella Sant'Ilario Redditi online? Il Comune frena

La manovra cancella Sant'Ilario Redditi online? Il Comune frena
Ricevi gratis le news
17

Sant'Ilario, patrono di Parma, nel 2012 sarà festeggiato non venerdì 13 gennaio (come da calendario), ma domenica 15 gennaio. A stabilirlo è un emendamento alla manovra finanziaria del Governo approvato dalla commissione bilancio del Senato. Cambia quindi quanto previsto in una precedente versione del provvedimento dell'esecutivo, che stabiliva un diverso criterio di accorpamento delle festività patronali. (...) Con l'ultimo emendamento l'accorpamento è con la domenica più vicina, con la sola eccezione della festa dei santi patroni di Roma - San Pietro e Paolo -, che è tutelata dal concordato fra l'Italia e la Santa Sede. Salve invece, con la nuova normativa, le festività civili del 25 aprile, 1° maggio e 2 giugno.

Niente redditi online
È una delle novità previste dalla manovra finanziaria del Governo: i Comuni potranno decidere di pubblicare sui rispettivi siti internet i redditi dei propri cittadini. Non solo. Gli stessi comuni incasseranno il 100% di quanto recuperato dalla lotta all'evasione fiscale, nell'ambito della loro partecipazione all'attività di accertamento tributario: partecipazione che dovrà aumentare rispetto ad ora. Ma l'orientamento del sindaco Pietro Vignali è quello di non mettere in rete i redditi dei parmigiani.

(l'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Il Bedo

    05 Settembre @ 17.06

    Come se bastasse togliere le feste patronali per risolvere il problema economico, ma se le aziende non hanno lavoro cosa serve avere un giorno in più da occupare? faremo forse un giorno in più di cassa integrazione.Mandiamoli a casa tutti!!!

    Rispondi

  • NORINO

    05 Settembre @ 16.21

    ai miei tempi il santo patrono non si festeggiava, avevano soppresso la befana, non c'era il 2 giugno andavo a squola, mi facevano i lc..o fra compitii n classe e interrogazioni dell'ultim'ora, mamma e papà lavoravano di buona lena e nessuno si stracciava le vesti...oggi ogni iniziativa è buon pretesto per lamentarsi. Mala tempora currunt

    Rispondi

  • Piero

    05 Settembre @ 16.14

    L'ultima barzelletta in tema di dichiarazione dei redditi che l' attuale (mal) Governo è riuscito a tirare fuori dal cilindro nelle ultime ore è quello di consentire la visione di quanto sopra, di ogni cittadino, a patto che ne vengano omessi il nome e cognome. La domanda che sorge spontanea, a questo punto, sarebbe questa: MA QUI, ORAMAI, SIAMO ARRIVATI A DARE SOLO I NUMERI ???

    Rispondi

  • stefano

    05 Settembre @ 14.58

    Io penso sia inutile attaccare chi comanda e chi è all'opposizione. L'Italia è così e non ci possiamo fare niente.In un paese dove tutti si lamentano che manca il lavoro ci si preoccupa se tolgono sant'ilario perchè era bello andare a sciare? E anche il presidente della Repubblica dovrebbe smettere col fare demagogia populista, pensando al suo passato che, come indicato in wikipedia, non è proprio candido...

    Rispondi

  • nervoso

    05 Settembre @ 13.21

    e la privacy??? bene allora io voglio i nomi di chi tira cocaina in parlamento. affare fatto?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande