-1°

Parma

Si è riunita per la prima volta la nuova giunta. Slitta il Consiglio comunale

Si è riunita per la prima volta la nuova giunta. Slitta il Consiglio comunale
Ricevi gratis le news
4

La prima riunione

Prima riunione della nuova Giunta Vignali, questa mattina in Municipio. Il Sindaco Pietro Vignali ha riunito nella tradizionale sala il Vice Sindaco, gli undici assessori e i due agenti, salutando con un benvenuto i nuovi componenti della Giunta: Eugenio Ceci, con delega alle Politiche urbanistiche ed edilizie e Qualità Urbana; Carlo Alberto Cova con delega alle Politiche per le Attività motorie e sportive; Andreana Scapuzzi in Bassanetti con delega al Sociale, Inclusione, Assegnazione alloggi Erp, Politiche di Parità e Vincenzo Simonazzi, con delegha alle Società Partecipate.

Tra i punti all’ordine del giorno, sono stati discussi e approvati quelli inerenti ai futuri stralci relativi ai lavori di impermeabilizzazione di viale Mariotti e via Mazzini ed è stata affrontata la questione della toponomastica del Parco Eridania, con il parziale ripristino dell’intitolazione a Falcone e Borsellino, e quindi la modifica della delibera del 15 luglio 2007. Si è discusso anche di Piazzale Inzani, per il quale si riuniranno gli assessori competenti per intraprendere un percorso risolutivo a breve termine.

E’ stato approvato il progetto “Bike sharing & ride” con un comodato gratuito tra Regione Emilia Romagna e Comune di Parma, come proposto dall’assessore alla mobilità e all’Ambiente, Davide Mora.

L'opposizione.

Per il Partito Democratico "il rinvio della seduta è l'ulteriore segno della cronica fragilità di una maggioranza, che si è ormai ridotta al numero minimo (21 consiglieri) e che, quindi, va in fibrillazione anche per l'assenza di una sola persona. Ribadiamo che Parma non può essere chiamata a pagare i costi di questa crisi".
 
 
Dalla Gazzetta di Parma in edicola oggi

di Francesco Bandini
Sarà domani il giorno dell'esordio ufficiale dei quattro nuovi assessori, che in mattinata parteciperanno alla loro prima riunione di giunta. (...) Ieri il primo cittadino ha provveduto, con tre diversi atti, a formalizzare la nascita della nuova compagine di governo della città (di fatto la terza dall'inizio del mandato nel 2007, considerando il rimpasto del 2009). Con un primo atto ha revocato le deleghe ai quattro assessori (Ghiretti, Lasagna, Manfredi e Sassi) e al delegato (Sandroni) che si erano dimessi lo scorso 30 agosto; con un altro ha nominato i nuovi assessori (Andreana Bassanetti, Eugenio Ceci, Carlo Alberto Cova e Vincenzo Simonazzi), conferendo loro le rispettive deleghe; con un ultimo decreto, ha riassegnato le deleghe agli assessori che erano già in carica precedentemente.

Intanto, già ieri pomeriggio il sindaco ha avuto un primo colloquio di lavoro con il neo assessore Vincenzo Simonazzi, per cominciare fin da subito ad analizzare la situazione delle società partecipate, in vista di futuri interventi che - come anticipato dallo stesso Simonazzi nell'intervista qui a lato - potrebbero portare ad accorpamenti delle società stesse e alla revisione delle priorità nelle opere da realizzare.
Fra le novità della nuova giunta, com'è noto, oltre ai nuovi assessori c'è anche l'accorpamento della delega dell'Ambiente a quella della Mobilità di Davide Mora. «Ringrazio il sindaco - dice Mora - per la fiducia che mi ha dimostrato affidandomi anche questo incarico. Il mio lavoro sarà all'insegna dell'ascolto, della sobrietà, ma anche dell'efficacia degli interventi, nei limiti delle risorse a disposizione: penso che sia corretto nei confronti dei parmigiani non nascondere che i tempi sono cambiati e più difficili». Nondimeno, sostiene, «credo che il ritorno a un abbinamento dei due assessorati, come era in precedenza, grazie alla contiguità delle materie creerà sinergie utili, nell'ottica del servizio ai cittadini». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paola

    08 Settembre @ 22.16

    sembra una parrocchia.... .... ma una persona di fede come puo' riconoscersi in tanto marciume?????????????????

    Rispondi

  • Lucas

    08 Settembre @ 11.25

    Speriamo che riappaltino le rose sul lungo parma

    Rispondi

  • oberto

    07 Settembre @ 16.52

    a casa anche quelli appena arrivati!!!! ( assieme a tutti gli altri, naturalmente)

    Rispondi

  • Massimiliano

    07 Settembre @ 13.28

    Mi sembra eccessivo definire la giunta "nuova". In realtà cambia solo nei 4 assessori che si sono dimessi. Anche l'annuncio del sindaco di "azzerare la giunta" alla luce delle ri-nomine mi sembra un po' ridicolo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5