12°

Parma

Ticket, l'autocertificazione si può fare anche in patronati e caaf

Ricevi gratis le news
4

Comunicato stampa dell'Ausl

Per agevolare i cittadini nella compilazione e consegna dell’autocertificazione per reddito necessaria al fine della determinazione dei nuovi ticket sanitari, nei giorni scorsi la Direzione Generale dell’Ausl di Parma ha stipulato accordi con patronati e caaf.
I cittadini, quindi, possono rivolgersi anche a questi centri, presenti sul territorio provinciale.

Ecco l’elenco:
ACAI, ACLI, AEUROPEAN, AIC, APLA, CGIL, CIA, CISL, CNA, COLDIRETTI, CONFAGRICOLTURA, CONFESERCENTI,  ENASCO, FABI, GIA, INAPA, INPAL, ITACO, MCL, SNALS CONFSAL, UCI, UIL, USPPIDAP, ANMIC.

Sono, inoltre, in corso di definizione nuovi accordi, per completare la rete. I nominativi dei patronati-CAAF restanti sarà comunicata appena disponibile.

Per coloro che devono effettuare visite ed esami dopo il 17 settembre, l’autocertificazione può essere presentata successivamente al 17 settembre anche al momento di usufruire la prestazione.

Le autocertificazioni - per i residenti e domiciliati nel Distretto di Parma - possono essere inviate, allegando fotocopia del documento di identità, anche tramite fax ai numeri: 0521.393627 e 0521.393896; tramite posta, al Dipartimento Cure Primarie del Distretto di Parma dell’Azienda USL Viale Basetti n. 8, Parma; tramite mail, scrivendo a urpparma@ausl.pr.it oppure a  sferrari@ausl.pr.it; tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo dip_curepr_parma@pec.ausl.pr.it

Per i cittadini residenti e domiciliati a Parma città, continuano a ricevere le autocertificazioni anche gli Sportelli Unici dell’Ausl di via Pintor, aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12.45, il giovedì dalle 7.30 alle 17, il sabato dalle 7.30 alle 11.30; di Via Leonardo da Vinci e di via Verona, aperti dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12.45; i PdA (Punti di Accoglienza) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di via  Abbeveratoia - padiglione 10 - piano terra, aperto dal lunedì al venerdì  dalle 7 alle 17.

Per la consegna direttamente all’Ausl e all’Azienda Ospedaliero-Universitaria, si ricorda ai cittadini, se possibile, di presentarsi già muniti della documentazione (autocertificazione in duplice copia e fotocopia del documento di identità). In questo modo, l’operatore dovrà solo apporre il timbro di ricevuta, agevolando la pratica e riducendo i tempi di attesa.

Infine, si ricorda che le autocertificazioni possono essere consegnate anche alle farmacie e ai centri privati accreditati.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Annarita B.

    08 Settembre @ 13.47

    Sig. "Decima mas", se sa una cosa del genere, concordo con Filo che sarebbe giusto denunciare. Comunque sono d'accordo con lei nell'inutilità di questo sistema dell'autocertificazione. In un sistema burocratico organizzato non ce ne sarebbe bisogno. Facciamo la dichiarazione dei redditi, da lì vedono già il nostro reddito, perché fare una autocertificazione, rischiando che qualcuno dichiari il falso (come nel suo esempio) e magari non se ne accorgano per i troppi passaggi burocratici?! Riporto l'esempio della Danimarca dove la dichiarazione dei redditi viene compilata e spedita a casa direttamente dagli enti statali, hanno un incrocio di dati (come è giusto e normale che sia) che non si può scappare!!!! Si darebbe un grosso taglio anche all'evasione fiscale.....

    Rispondi

  • Daniela

    08 Settembre @ 10.14

    Sì... e i cittadini che abitano in provincia? Dove li mettiamo?

    Rispondi

  • lele

    08 Settembre @ 00.20

    Conosco una persona che ha autocertificato il falso naturalmente a suo vantaggio.Qualcuno controllera?Ci saranno sanzioni per coloro che autocertificano il falso?Penso che costi molto di piu' l'aver messo in piedi questo meccanismo rispetto al reale introito dello stato! Pantano!

    Rispondi

    • Filippo

      08 Settembre @ 09.54

      Se sai una cosa del genere sei tenuto a denunciarla.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260