10°

22°

Parma

Fiaccolata anti-inceneritore: duemila in corteo

Fiaccolata anti-inceneritore: duemila in corteo
Ricevi gratis le news
13

 Chiara Pozzati

Hanno «sguainato» le fiaccole e veleggiato da piazzale Santa Croce ai piedi della Provincia. Per ribadire il «no» secco all’inceneritore di Ugozzolo. Duemila partecipanti secondo la Questura, 2500 secondo gli organizzatori. «In tutti i modi un grande successo», assicurano dall'associazione «Gestione corretta rifiuti», che ha indetto la manifestazione. E’ servito un po’ più del quarto d’ora accademico per radunare famiglie, giovani coppie e adolescenti e la folla è partita con un discreto ritardo.
 
 
(...) Il tam tam via mail e su Facebook ha contribuito a riconfermare le presenze della scorsa manifestazione (anche in quel caso si parlava di duemila persone) «ma questa nuova iniziativa è più importante – precisa Nicoletta Paci, del Gcr  - perché mercoledì prossimo il Tar prenderà una decisione in merito al presunto abuso edilizio. Il Comune ha già espresso i suoi dubbi, ora spetta alla Provincia fare marcia indietro».
 
(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    11 Settembre @ 17.04

    Non centra con l'inceneritore, ma centra perchè è una delle battaglia di Grillo. PERCHè VOI DELLA GDP NON AVETE ACCENNATO DEL COZZA DAY CON MIGLIAIA DI PERSONE IN PIAZZA NAVONA? E' un cosa rilevante data la grandissima affluenza, o no?

    Rispondi

  • Gio

    11 Settembre @ 10.01

    Nessuno mi risponde.Dove Lascieremo i Rifiuti Residui ???? Non riesco con tutta la buona volontà a non averne. Sicuramente gli inceneritori che bruciavano plastica e ogni tipo di rifiuto domenstico e non domestico producevano molte diossine e inquinamento. E' probabile che differenziando qualcosa sia cambiato. Purtroppo o cambiano gli imballaggi o non si riesce ad avere rifiuti Zero. Io addirittura quando ho acqua calda da utilizzare riesco a sciacquare i barattoli yogurt, latte, scatolette di tonno e altro.Molti le lanciano ni residui o nel riciclabile senza pulirle !Quindi riciclo anche quelle. Ma tante cose non si riesce.La carta dello stracchino, i pannolini dei bambini e non, cose usate per la cottura ecc. Poi io sono per una raccolta differenziata in apposite aree (con più raccolte come batterie scariche,pile, lampadine, LATTINE,per evitare la confusione e lo smog con relativo costo di centinaia di camion che girano casa per casa. Il personale può essere utilizzato in modo diverso. Chi non ha problemi di deambulazione perchè una volta alla settimana non ha tempo per farlo ? Io andavo in bici all'area.Perchè si è dovuti arrivare al porta a porta ? Allora Dove sono i Rifiuti Zero ?

    Rispondi

  • Giorgio

    10 Settembre @ 21.41

    Sarebbe bello avere la capacità di recuperare tutto però la realtà è che ci vorranno ancora anni per arrivare aprodurre dei non rifiuti ,oggi si pensa ancora che il problema vada risolto alla fine del ciclo mentre la soluzione stà all'origine del ciclo . Noi oggi facciamo manifestazioni per far sì che il nostro rifiuto si vada a bruciarlo in un inceneritore fuori dalla nostra provincia ........ ma non è la stessa cosa ......... ? leggievo che il fumo dei camion che trasportano i nostri rifiuti in altre zone producono di gran lunga diossina più di un moderno impianto di incenerimento ,mi sembra un discorso molto demagogico considerando che in Italia si produce energia eletrica ancora con le centrali a carbone.

    Rispondi

  • Petunia

    10 Settembre @ 21.05

    Per la cronaca: il progetto della metropolitana secondo me era molto valido. Peccato che i parmigiani nonsappiano guardar di là dal proprio naso. Vi ricordate quando la tangenziale nord sembrava lontanissima dal centro? O quando San Pancrazio e San Prospero erano in campagna. Adesso sembra quasi in piazza: la città cresce e la metro, con una serie di linee ben pensate, avrebbe forse fatto diminuire un po' l'utilizzo della macchina (ovviamente le vostre andranno tutte a idrogeno e non inquinano ma la mia per esempio va a benzina e nonostante l'euro 4 probabilmente inquina). Parma non resterà piccola per sempre

    Rispondi

  • Petunia

    10 Settembre @ 20.11

    Sì, mi pare di aver sentito parlare di diossina... è quella che sprigionano anche i forni crematori... che dire? Andiamo a Valera a vedere se si può manifestare anche là? Una domanda sola: l'ardito del popolo e i suoi partenti, usano pannolini lavabili? Se no silenzio perchè siamo già a "rifiuti 1"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto